Redmi K20 Pro e Xiaomi Mi MIX 3 5G aprono al modding: disponibile il codice sorgente del kernel

redmi k20 pro

In maniera abbastanza tempestiva il produttore cinese ha rilasciato il codice sorgente del recente Redmi K20 Pro, il primo pop-up camera del brand. Altrettanto celermente, la medesima sorte è toccata allo Xiaomi Mi MIX 3 5G, il primo dispositivo della compagnia equipaggiato con Snapdragon 855 ed il modem X50, dedicato al nuovo standard di connettività.

Redmi K20 Pro e Xiaomi Mi MIX 3 5G: l'azienda ha rilasciato il codice sorgente del kernel dei due flagship

Xiaomi Mi MIX 3

Entrambi i codici sorgente sono disponibili al download per tutti i developer interessati sulla piattaforma GitHub. Per procedere con il download basterà cliccare sui pulsanti in basso, rispettivamente dedicati a Redmi K20 Pro e Xiaomi Mi MIX 3 5G. La disponibilità del codice sorgente del kernel è una manna dal cielo per appassionati di modding e sviluppatori, in quanto permette di mettere mano al device a tutto tondo, aprendo le porte a custom ROM, Recovery ad hoc, Mod e tanto altro.

Scarica il codice sorgente del kernel del K20 Pro

Scarica il codice sorgente del Mi MIX 3

Approfittiamo di questo spazio per ricordarvi che di recente il brand cinese ha lanciato lo Xiaomi Mi 9T in Italia, variante nostrana del Redmi K20 standard. Il dispositivo è in ottima compagnia visto anche il debutto dellaMi Band 4. Avete già dato un'occhiata a queste novità? Che ne pensate della nuova smartband con display a colori?


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!