Vivo X9S Plus riceve la certificazione in Cina e potrebbe debuttare con lo Snapdragon 660

vivo x9

Se il Vivo X9 Plus è stato uno dei primi smartphone ad integrare uno Snapdragon 653, la stessa cosa dovrebbe avvenire per il prossimo Vivo X9S Plus, terminale che ha da poco ricevuto la certificazione radio in Cina e che potrebbe essere il primo ad integrare l'inedito Snapdragon 660 di Qualcomm.

Anche se non sono state rivelati dettagli ufficiale, questo chipset appartiene alla fascia mid-range ma dovrebbe introdurre caratteristiche solitamente esclusive del settore high end. Nello specifico, dovrebbe includere una CPU octa-core realizzata con processo produttivo a 14 nm ed architettura Kryo. La parte grafica sarebbe affidata alla GPU Qualcomm Adreno 512, coadiuvata da 6 GB di RAM LPDDR4X dual channel e 128 GB di memoria interna di tipo UFS 2.1, senza dimenticarci del modem LTE X10. Oltre a ciò, dovremmo vedere l'implementazione di un sistema a dual camera sia nella parte posteriore che in quella frontale.

Oltre al nuovo dispositivo targato Vivo, anche la “sorella” OPPO dovrebbe introdurre lo Snapdragon 660 a bordo del suo OPPO R11, il quale a sua volta dovrebbe debuttare a breve sul mercato cinese.

vivo x9s plus certificazione

Vivo X9S Plus riceve la certificazione in Cina e potrebbe debuttare con lo Snapdragon 660

Vi lasciamo con il nostro video hands-on dal MWC 2017 di Barcellona dell'attuale Vivo X9 Plus:


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.