ZUK Edge: niente supporto alla ricarica rapida Quick Charge 3.0

zuk edge

Sono sempre maggiori i dettagli che stanno trapelando in merito allo ZUK Edge, il nuovo flagship presentato dall'azienda sub-brand di Lenovo.

Dopo avervi parlato di scheda tecnica, benchmark, banda 20 e qualità fotografica, questa volta si parla di ricarica. Infatti, anche se il terminale integra un chipset Qualcomm Snapdragon 821, risulta assente il supporto allo standard rapido Quick Charge 3.0.

Il caricatore presente in dotazione, infatti, offre un output di 5.3 2.5A, tramite il quale è possibile ricarica il dispositivo nelle seguenti tempistiche:

  • 30 minuti = 35%
  • 60 minuti = 72%
  • 120 minuti = 100%

Inoltre, in fase di ricarica è stata misurata una temperatura media di 42°C, al contrario di dispositivi come OnePlus 3, Honor Magic e Meizu PRO 6 che offrono un sistema di controllo delle temperature in modo da deteriorare in maniera minore il telefono nei mesi ed anni.

zuk edge ricarica

ZUK Edge: niente supporto alla ricarica rapida Quick Charge 3.0

Vi lasciamo con la scheda tecnica dello ZUK Edge:

Clicca per espandere
  • Display TDDI da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel, densità di 403 PPI e vetro curvo 2.5D;
  • dimensioni di 142.9 x 74.5 x 7.68 mm per 160 g;
  • processore quad-core Qualcomm Snapdragon 821 con architettura Kryo a 64 bit e frequenza di clock massima a 2.35 GHz;
  • GPU Qualcomm Adreno 530 da 653 MHz;
  • 4/6 GB di RAM LPDDR4-1866 dual channel;
  • 64 GB di memoria interna UFS 2.0 espandibile tramite microSD;
  • lettore d’impronte frontale;
  • fotocamera posteriore Samsung ISOCELL da 13 mega-pixel con apertura f/2.2, autofocus PDAF e doppio flash LED;
  • fotocamera anteriore da 8 mega-pixel con apertura f/2.2;
  • supporto dual SIM 4G LTE Cat.12;
  • Wi-Fi ac Dual Band, Bluetooth 4.1, USB Type-C 3.1, GPS/A-GPS/GLONASS;
  • batteria da 3100 mAh con ricarica rapida 5.3V 2.5A;
  • sistema operativo Android 6.0.1 Marshmallow con interfaccia ZUI 2.3.

zuk edge