Meizu: dopo 4 anni ottiene la registrazione del brevetto del tasto mBack

Meizu PRO 5 mBack

Parlando di innovazioni sui cellulari, Meizu è una delle aziende che nel tempo ha sempre dimostrato di avere buone intuizioni. Tra queste possiamo annoverare sicuramente l'introduzione del tasto mBack, cosa di cui Meizu va molto fiera. Arriva ora il comunicato ufficiale da parte dell'USPTO, ovvero lo State Intellectual Property Office of China, che attesta che Meizu Technology Co. ha ufficialmente ottenuto il deposito del brevetto dell'mBack.

Meizu mBack certificazione brevetto

Meizu ottiene la certificazione del deposito del brevetto per il suo mBack

A partire dalla SmartBar Toolbar, passando per l'mBack ed il suo successore l'mTouch, arrivando fino all'mCharge, l'azienda cinese si è sempre avventurata nella ricerca di funzioni e caratteristiche innovative. Con l'mBack la compagnia aveva intuito quanto le gesture sul tasto home potessero rivelarsi una innovazione pratica. A seconda della pressione esercitata sul tasto o effettuando determinati gesti a sfioramento su di esso, è possibile accedere o attivare rapidamente schermate o altre funzioni.

La grande intuizione è stata l'applicazione di un unico tasto multifunzione su smartphone di grandi dimensioni. Un esempio esplicativo è il caso del Meizu PRO 5 con i suoi 5.7 pollici. L'uso ad una mano su device di tali dimensioni è, generalmente, quasi proibitivo. Gesture, swipe e pressioni di diverso tipo, effettuabili su di un unico tasto, possono evitare di dover utilizzare entrambe le mani.

Meizu PRO 5 mBack

Meizu ha, quindi, ottenuto la certificazione del brevetto. C'è da chiedersi, quindi, se dopo essere stata essa stessa citata in giudizio per questioni legate ai brevetti, ora Meizu cominci a citare in giudizio le aziende che hanno implementato funzioni simili al tasto mBack sui propri dispositivi. Non siamo in grado di conoscere i dettagli relativi al brevetto depositato ma non è da escludersi che, ad esempio, Meizu Lenovo si possano ritrovare faccia a faccia in tribunale a causa del tasto home dello ZUK Z2.


Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.