In arrivo il convertibile Chuwi Hi12 con Remix OS

CES Asia 2016

Chuwi è un'azienda che ormai si vede spesso nel settore dei tablet e dei dispositivi 2 in 1 sul mercato asiatico. Spesso i suoi convertibili sono alimentati da processori Intel Atom Cherry Trail che consentono all'azienda di dotare i propri prodotti sia di Android che di Windows, fra questi ricordiamo il Chuwi Hi12.

I top di gamma della concorrenza stanno supportando i nuovi SoC Skylake Core M, processori più recenti e prestante della serie usata da Chuwi che però permettono al suddetto produttore di mantenere i propri prodotti a prezzi accessibili, visto l'elevato costo dei processori Core M.

Chuwi Hi12_4

Chuwi ha realizzato un dispositivo che prosegue sulla stessa linea mantenuta sino ad ora dall'azienda, stiamo parlando del Chuwi Hi12 dotato di un display Samsung PLS da 12 pollici con una risoluzione di 2160 x 1440 pixel, stessa particolare risoluzione della fortunata serie Surface con formato dell'immagine a 3 : 2. Altro fattore importante per questo tablet è il corpo metallico che gli fornisce un design premium.

Inoltre il device è dotato di 4 GB di RAM, un batteria molto capiente da 11000 mAh, porte USB 3.0 a dimensione standard e anche una versione dual boot con Android 5.1 e Windows 10. L'unico tallo d'Achille è il già citato processore Intel Trail Cherry Z8300 Atom-X5, leggermente sotto tono rispetto ai competitor più recenti, soprattutto dal punto di vista della grafica.

Nonostante ciò, il dispositivo è un buon compromesso fra prestazioni e prezzo con una cifra che si aggira attorno ai 250 dollari, circa 221 euro al cambio attuale con la possibilità, aggiungendo qualche soldo in più, un'ottima tastiera dock che rende questo convertibile un prodotto interessante.

Chuwi Hi12 con Remix OS al CES Asia 2016

Ora, in concomitanza del CES Asia 2016Chuwi ha rivelato al pubblico che l'azienda ha in programma la realizzazione di una nuova versione del Chuwi Hi12 dotato di Remix OS che, per chi non lo sapesse, si tratta di una versione particolare di Android rivisitata e modellata per funzionare alla perfezione con PC grazie ad un aspetto e delle funzionalità che lo rendono un OS intermedio fra Android Windows.

Remix OS si impegna a raccogliere in se il meglio dei due sistemi operativi, nonostante ciò è ancora presto per poter dire se sia effettivamente meglio una versione Chuwi Hi12 con Remix OSdual boot.

Certo è che siamo curiosi di sapere di più e magari di poterlo testare personalmente fornendovene una dettagliata analisi. La data di rilascio non è stata ancora fornito purtroppo, ma sembra possa accadere presto.

Per ulteriori novità, continuate a seguirci su GizChina.it e tramite i nostri canali Facebook,Telegram, Twitter, G+Youtube. Inoltre iscrivetevi alla nostra pagina ufficiale su Facebook per ricevere le notizie, commentare o pubblicare post e interagire con lo staff di GizChina.it.

Volantino