Xiaomi Mi Note compatibile con le reti FDD-LTE, a dirlo è la TENAA!

Xiaomi Mi Note
ECOVACS

Ottime notizie per tutti coloro che sono stati “folgorati” dalla bellezza dello Xiaomi Mi Note e Mi Note Pro e che hanno la seria intenzione di acquistarlo come prossimo device top di gamma dual SIM.

Come vi abbiamo mostrato nel nostro articolo con le specifiche complete, lo Xiaomi Mi Note è dotato di supporto dual SIM dual 4G, ma in fase di presentazione l'azienda non ha specificato con quali standard di connettività LTE fosse compatibile, ha soltanto menzionato l'LTE Cat9.

Xiaomi Mi Note LTE FDD

La buona notizia arriva direttamente dal database della TENAA, l'ente governativo cinese che si occupa di certificare i dispositivi mobile prima della loro messa in commercio.

Come potete vedere dall'immagine presente qui sopra, alla voce “Mobile Phone Standard” sono presenti le diciture LTE FDD e WCDMA, entrambe necessarie e di fondamentale importanza per garantire la compatibilità e il funzionamento del dispositivo con le reti LTE e 3G globali, nel nostro caso italiane.

Osservando, invece, la dicitura “Network Frequency” possiamo vedere la compatibilità alle frequenze 900MHz, 1800MHz, 850MHz, 1900MHz, 2GHz, 2500-2690MHz. Sembrerebbe essere, però, assente la banda ad 800MHz.

Ottima notizia, quindi, per tutti gli interessati all'acquisto del nuovo phablet top di gamma presentato da Xiaomi, che ricordiamo essere il primo dispositivo di fascia alta ad essere dotato di supporto dual SIM.

Qualora non aveste ancora letto le specifiche complete e non aveste visto il primo hands-on in esclusiva italiana, vi rimandiamo ai rispettivi articoli:

[ GizChina.com ]