Meizu MX4 Pro vs Xiaomi Mi Note vs Xiaomi Mi Note Pro – Che ardua scelta!

Meizu MX4 Pro vs Xiaomi Mi Note vs Xiaomi Mi Note Pro

Il mercato cinese è caratterizzato da un piccolo numero di grandi player, che monopolizzano spesso l'attenzione dei media, e da una galassia di produttori minori che cerca di competere con questi colossi. Sono passati pochi anni da quando sia Xiaomi che Meizu facevano parte del secondo gruppo, ma oggi le due aziende sono nella posizione di spartirsi gran parte del mercato phablet.

Il lancio odierno di Xiaomi Mi Note e di Mi Note Pro, infatti, completa l'offerta del gigante cinese nel settore dei dispositivi di grandi dimensioni, finora non adeguatamente presidiato. Meizu, d'altra parte, compete in questo stesso segmento di mercato con il suo flagship MX4 Pro, che sin dal lancio di dicembre ha destato l'attenzione di molti consumatori.

Xiaomi Mi Note

Siamo sicuri, a questo punto, che molti dei lettori interessati all'acquisto di un phablet si staranno chiedendo quale, tra i terminali citati, sia il migliore per le loro necessità. Per aiutarvi nella scelta abbiamo deciso di raccogliere le caratteristiche di questi interessanti device nella seguente tabella:

[su_heading size=”18″]Meizu MX4 Pro vs Xiaomi Mi Note vs Xiaomi Mi Note Pro[/su_heading]

[su_heading size=”18″]Meizu MX4 Pro vs Xiaomi Mi Note vs Xiaomi Mi Note Pro: chi è il vincitore?[/su_heading]

I semplici dati di targa, in realtà, non sono sufficienti a stabilire un vincitore assoluto. Se consideriamo i prezzi di listino cinesi, ad esempio, Meizu MX4 Pro appare probabilmente la scelta più equilibrata. Il terminale, infatti, può contare su una batteria più capiente e su un sensore fotografico posteriore più definito rispetto ai concorrenti, oltre che sull'ottimo schermo 2K+. La presenza di un lettore per le impronte digitali, poi, è una feature che sposta ulteriormente l'asticella in favore del device di casa Meizu.

Meizu MX4 Pro

Quando consideriamo i prezzi internazionali, tuttavia, le cose si complicano. Meizu, che dovrebbe essere avvantaggiata dall'essere arrivata prima sul mercato e dalla presenza di un rivenditore ufficiale sul nostro territorio, ha purtroppo mostrato più volte grosse discrepanze tra il listino cinese e quello internazionale. MX4 Pro, ad esempio, è disponibile in prevendita su Meizu.it a 479 Euro, cifra ben superiore ai circa 342 Euro richiesti ufficialmente nel Paese del dragone.

In queste condizioni la differenza di prezzo tra il dispositivo Meizu e Xiaomi Mi Note Pro potrebbe diventare risibile per un consumatore italiano. Il Mi Note Pro, in tal caso, sarebbe probabilmente preferibile grazie al suo processore Snapdragon 810 a 64 bit, alla maggior quantità di RAM e ROM ed al supporto dual sim.

mi-note-pro-4

L'elevato prezzo italiano di MX4 Pro, pur includendo spedizione e garanzia nazionale, rimette in gioco anche la versione standard di Mi Note che, grazie al listino aggressivo e al dual sim, potrebbe fare molti proseliti.

Alcune considerazioni strettamente personali, infine, potrebbero condizionare la scelta degli acquirenti. Molti, ad esempio, potrebbero preferire la MIUI alla FlyMe, oppure potrebbero considerare 5.7 pollici troppi per le loro tasche.

Voi che ne pensate? Quale terminale preferireste?

[GizChina.com]