UleFone Be One: midrange per il mercato internazionale

uleFone Be One

Il nome uleFone probabilmente non è tra i più conosciuti nel campo delle telefonia mobile cinese, pur essendo responsabile della produzione di diversi terminali per conto di brand diffusi come DOOGEE ed Elephone.

Nonostante l'attività per società terze sia un business remunerativo, l'azienda (che ha avuto anche l'onore di produrre un tablet con funzioni telefoniche per Philips) ha deciso di ampliare la gamma di prodotti offerti a proprio nome con alcuni modelli dedicati al mercato internazionale. Il primo di questi è già stato presentato: uleFone Be One.

Il phablet è pensato per il mercato occidentale ed è stato progettato, di conseguenza, con una particolare attenzione al design (semplice ma originale) ed alla qualità costruttiva.

ulefone be one

Non saranno presenti personalizzazioni software e servizi aggiuntivi che, solitamente localizzati per il mercato cinese, si rivelano spesso un inutile fardello per l'acquirente internazionale. In continuità  con questa scelta, dunque, ci aspettiamo che anche l'interfaccia grafica sarà particolarmente semplice, simile o uguale a quella Android originale.

Dal punto di vista delle caratteristiche hardware il terminale non introduce nessuna novità rispetto a quanto siamo abituati a vedere sul mercato. Il SoC MT6592m octacore da 1.4 GHz gestirà, infatti, uno schermo da 5.5″ HD (1280 x 720), ormai divenuto standard tra i terminali midrange. La ROM, da 16GB, è più che sufficiente ad un utilizzo normale ma la RAM, da solo 1GB, è forse sottodimensionata rispetto ai concorrenti.

uleFone Be One dimensioni

Il comparto fotografico è invece di buon livello, forte di un sensore posteriore Sony F2.2 da 13 Megapixel ed uno frontale da 8 Megapixel. La batteria, pur essendo da soli 2350 mAh, dovrebbe garantire una buona autonomia grazie ai consumi poco elevati degli altri componenti, rispetto ai quali risulta ben dimensionata.

UleFone Be One sarà, nelle intenzioni del produttore cinese, solo il primo di una serie di terminali indirizzati al mercato internazionale, dove dovrebbe arrivare a partire da gennaio 2015. Non conosciamo ancora il listino ufficiale al quale sarà proposto, ma le nostre fonti parlano di un prezzo che dovrebbe collocarsi inizialmente nella fascia 100-120 Euro.

Cosa ne pensate di uleFone Be One? Ritenete sia un device interessante? Vi piacerebbe leggerne una nostra recensione?

[Via]
Honor