Xiaomi – il tablet low-cost ottiene certificazione di rete. Prezzo di soli 66 euro?

tablet Xiaomi

Nelle scorse settimane fece capolino nel database di GFX Bench, un nuovo dispositivo Xiaomi, per la precisione un tablet, dalle specifiche tecniche ridotte rispetto al più celebre MiPad, che avrebbe presumibilmente dovuto occupare il segmento entry-level; quel tablet ha ottenuto certificazione di rete e, sì, c'è anche la FDD-LTE tra le reti supportate!

Il misterioso tablet low-cost di Xiaomi ha finalmente ottenuto la certificazione di rete. Dopo le immagini di GFX Bench trapelate qualche settimana fa, il terminale contraddistinto dal codice 2014811 torna a far parlare di sé. Dopo il passaggio sotto la lente d'ingrandimento del Ministero cinese delle Telecomunicazioni infatti, apprendiamo con piacere che il dispositivo potrà vantare anche il supporto alla reti 4G LTE, queste le caratteristiche complete di connettività: GSM, WCDMA, TD-LTE e FDD-LTE.

Xiaomi tablet MIIT

Secondo le indiscrezioni, il dispositivo sarebbe caratterizzato da: display da 9.2 pollici in risoluzione HD, processore quad-core Qualcomm Snapdragon 410 da 1.3 Ghz con architettura a 64-bit, 1GB di RAM, 8GB di memoria interna, doppia fotocamera e slot per SIM card.

Xiaomi tablet 64bit

Per quanto riguarda il prezzo di vendita a cui Xiaomi commercializzerà questa dispositivo non ci sono ancora informazioni ufficiali, ma pare che l'azienda pechinese possa davvero venderlo ad un soglia inferiore ai 599 yuan, molto probabilmente 499 yuan, che al cambio attuale equivarrebbero a circa 66 euro. A questo price-tag, sempre che venga confermato, sarebbe un must-buy assoluto.

[via]