Xiaomi pronta a vendere 100,000 unità a settimana in India!

Xiaomi India

Xiaomi e India sono due parole che sentiamo in coppia sempre più spesso, e che sembrano destinate a news sempre più frequenti. L'arrivo di Xiaomi in questo immenso paese, capitanato da Hugo Barra, ha segnato un record dopo l'altro, generando all'azienda cinese problemi di scorte e disponibilità sempre più frequenti.

In occasioni delle festività indiane, ha dichiarato mister Barra, Xiaomi commercializzerà lotti da 100,000 smartphone a settimana, sempre attraverso il rivenditore online Flipkart. Gli smartphone della serie Mi attualmente commercializzati in India sono il Mi3 ed il Redmi 1S, a cui si aggiungerà presto il Redmi Note.

Allo stato attuale, considerando la popolazione dell'India, pare che qualsiasi lotto Xiaomi riesca a commercializzare verrà esaurito in un paio di secondi. Il Redmi 1S, ad esempio, è venduto in India al prezzo di 99 dollari, circa 78 euro al cambio attuale.

Xiaomi ha trovato un mercato incredibilmente proficuo in India, e sicuramente non se lo lascerà scappare. Come vi suona la cifra di 100,000 smartphone a settimana?

[Via]