I produttori cinesi spediscono oltre 101 milioni di smartphone nel Q2

Xiaomi e Huawei

Una nuova ricerca statistica in arrivo da Digitimes Research riporta che i produttori cinesi hanno venduto 101.7 milioni di smartphone negli ultimi tre mesi, una cifra davvero notevole. Si parla di un incremento del 24.6% rispetto all'ultimo trimestre.

Xiaomi, Huawei e Coolpad sono state protagoniste di queste ottime vendite, commercializzando rispettivamente 14.8 milioni, 13.5 milioni e 10.1 milioni di smartphone, come riportato da Digitimes. Inoltre, tra i 101.7 milioni milioni di smartphone venduti, ben 37.8 milioni sono arrivati fuori dal mercato cinese, con un incremento di 10.2 milioni rispetto allo scorso trimestre.

Le aziende leader delle vendite in mercati stranieri sono state Huawei, ZTE e TCL, che commercializza i propri prodotti anche qui in Europa con il brand Alcatel. Inoltre la maggior parte di queste aziende ha posticipato il lancio di smartphone 4G LTE al prossimo trimestre, dunque si aspetta un ulteriore incremento delle vendite, che dovrebbe portare ad un totale annuo stimato di 412 milioni di smartphone venduti da produttori cinesi.

Se il dato fosse confermato si parlerebbe di un incremento del 30.5% rispetto alle vendite dello scorso anno. Incredibile! Le grandi del settore fanno bene a prepararsi, la telefonia cinese sembra proprio inarrestabile.

[Via]