Prime impressioni: GooPhone S5, il clone del Samsung Galaxy S5 con Android 4.4 KitKat

GooPhone S5

Il nostro Andi di GizChina.com ha realizzato un video hands-on del GooPhone S5, che vi presentiamo in questo articolo. Vi invitiamo a fare le dovute proporzioni e a considerare che il dispositivo presentato in questo post non è comunque paragonabile con l'originale della Samsung.

GooPhone ha lanciato il suo clone del noto Samsung Galaxy S5, con cui riceverà sicuramente un bel po' di attenzioni. Com'è questo GooPhone S5? Scopriamolo con le nostre prime impressioni.

GooPhone è la stessa azienda infame che ha realizzato dei cloni di iPhone 4 e iPhone 5 prima ancora che Apple li presentasse, oltre ad i cloni di Galaxy S4 e Galaxy Note 3. Solitamente GooPhone commercializza i suoi cloni molto velocemente, ma per il GooPhone S5 hanno impiegato più tempo per sistemare alcuni dettagli.

GooPhone S5: Prime impressioni sul clone del Samsung Galaxy S5

GooPhone S5

La prima cosa che noterete prendendo in mano il GooPhone S5 è la qualità costruttiva. Non si tratta di un dispositivo costoso e sicuramente ciò a cui l'azienda punta non è la qualità costruttiva, ma in generale non è male. Lo smartphone sembra comunque un po' fragile e non credo che durerebbe più di un paio di cadute prima di finire in assistenza.

GooPhone S5

GooPhone è rimasta sulla scia di Samsung nella realizzazione del retro del dispositivo, che è realizzato con lo stesso design, ma non si è spinta così oltre da inserire il logo di Samsung. La cover posteriore è removibile e da accesso allo slot per una scheda SIM, uno slot per l'espansione di memoria tramite Micro SD ed una batteria removibile da 2800mAh. C'è anche il posto per il chip NFC nel retro dello smartphone, ma la nostra unità ne è sprovvista.

GooPhone S5

Stando allo store di GooPhone, dove l'S5 è in vendita a 149.99$ (109 euro), il dispositivo ha una fotocamera principale da 8 mega-pixel interpolata a 13, un display da 5.1 pollici con display HD 720p, 1GB di memoria RAM, processore MediaTek quad-core MT6582 e supporto per GSM e WCDMA tramite il singolo slot per SIM card.

goophone-s5-samsung-galaxy-s5-clone-5

Come il vero Galaxy S5, il GooPhone S5 ha parecchie funzioni implementate nel sistema, che rappresentano l'elemento sorpresa di questo smartphone. Il livello di attenzione posto per realizzare la ROM del GooPhone S5 è infatti impressionante! Normalmente i produttori di cloni danno ai propri dispositivi “l'aspetto” dell'originale, senza però implementare alcuna funzione, ma GooPhone ha invece aggiunto al proprio sistema funzioni intelligenti, software per il monitoraggio della salute (stile Samsung), molti widget e tanto altro, che sono davvero il punto chiave di questo clone.

GooPhone S5E' ancora più interessante che GooPhone abbia realizzato la propria ROM clone basandola su Android 4.4.2 KitKat!

Video: Prime impressioni sul GooPhone S5

Con il seguente video potrete farvi un'idea dell'aspetto di questo S5, di come sembra in mano e di alcune delle funzionalità che offre, oltre a vedere un po' le prestazioni generali.


Se non vuoi perdere tutte le nostre recensioni esclusive iscriviti al nostro canale YouTube

Prime impressioni sul GooPhone S5

GooPhone S5

I telefoni clone non fanno per me, preferisco di gran lunga un design unico ed originale, ma sono rimasto davvero colpito dal livello di personalizzazione che GooPhone ha raggiunto con la ROM di questo S5. Ci sono così tante funzioni in questo dispositivo che è difficile non restarne colpiti quando lo si usa.

GooPhone S5

Le prestazioni sono ottime considerando il chipset MT6582 e le alte richieste della ROM, la fotocamera mette a fuoco rapidamente e scatta foto nitide, mentre la batteria da 2800mAh dovrebbe garantire una buona autonomia. Ciò che non mi convince è invece la costruzione in generale e l'utilizzo di un cavo USB proprietario, al posto del classico cavo generico.

In generale, se vi piacciono design e funzioni del Samsung Galaxy S5 ma non volete fare irruzione in banca, il GooPhone S5 è una possibilità interessante da considerare.

[Via GizChina.com]