La gamma Xiaomi Redmi sarà aggiornata con supporto 4G LTE e 64-bit

Xiaomi Redmi bianco

Il vantaggio iniziale di ZTE nella nuova battaglia del 4G LTE a basso costo potrebbe non durare a lungo, soprattutto a causa del prossimo aggiornamento LTE dello Xiaomi Redmi!

La gamma dei telefoni Android Redmi di Xiaomi ha riscosso un grande successo, dando un'ulteriore grande spinta alla diffusione dei chipset Mediatek.

Secondo i siti di tecnologia cinesi, il produttore di smartphone pechinese potrebbe lanciare a breve la versione 4G LTE dei vari telefoni Redmi, grazie alla nuova generazione di processori Mediatek MT6595 e MT6732.

I nuovi processori MediaTek saranno in grado di supportare risoluzioni 2K 2560 x 1440 pixel, riproduzione video 4K, il 4G LTE e fotocamere con sensori fino a 20 mega-pixel. Ciò, ovviamente, non vuol dire che i nuovi telefoni Redmi saranno dotati di tutte queste specifiche hardware, ma almeno, potenzialmente, è possibile.

Quindi la buona notizia è che i telefoni low-cost di Xiaomi avranno in futuro il supporto 4G LTE, mentre la cattiva notizia è che potremmo dover aspettare fino a sette mesi (secondo le notizie attuali), prima di vederli sul mercato. Almeno lo ZTE Redbull è già in vendita con supporto 4G LTE ed a soli 799 Yuan (circa 94 euro)!