Tutto ciò che c’è da sapere sul processore MediaTek MT6595 LTE

Mediatek nuovo logo

Attualmente MediaTek sta perdendo la gara dei processori con LTE con il suo principale rivale, la Qualcomm, ma la situazione è destinata a cambiare! Di seguito troverete le specifiche complete sul nuovo MediaTek MT6595 e tutto ciò che  c'è da sapere.

MediaTek è il produttore dei processori che troviamo sulla maggior parte degli smartphone di cui parliamo, che recensiamo, testiamo e possediamo, dunque quando l'azienda taiwanese ha un nuovo prodotto in arrivo non possiamo di certo ignorarlo!

MediaTek MT 6595

MediaTek MT 6595

Il prossimo processore MediaTek potrebbe rivelarsi il chip più interessante che l'azienda abbia mai prodotto! Sicuramente l'attuale MT6592 octacore era un prodotto interessante, ma senza il supporto alle reti 4G mancava ancora qualcosa.

Nei prossimi mesi molti produttori cinesi di smartphone aggiorneranno i propri dispositivi con processore MT6592 octacore, aggiungendo il nuovo processore MediaTek MT6595M o il più performante MT6595. Proprio come l'attuale MT6592, il nuovo chipset doterà gli smartphone di WIFI, GPS, Bluetooth ecc, ma aggiungendo anche nuove interessantissime funzioni!

MediaTek MT 6595 – Caratteristiche

big.LITTLE – Mentre l'attuale MediaTek MT6592 utilizza tutti e otto i core contemporaneamente, il prossimo MT6595 utilizzerà una tecnologia simile a quella dei processori Samsung Exynos. Il processore sarà dunque realizzato con 4 core Cortex A17 e 4 core Cortex A7, che funzioneranno a velocità diverse. Il processore deciderà se l'azione che lo smartphone sta eseguendo in un dato momento richiede i processori BIG o LITTLE, passando da uno all'altro. Nel caso in cui lo smartphone stia svolgendo operazioni semplici, saranno i 4 core A7 ad eseguire le operazioni, garantendo un notevole risparmio energetico, ma nel momento in cui saranno necessarie prestazioni elevate, per operazioni quali il gaming, lo smartphone passerà ad i 4 core A17, garantendo al dispositivo tutta la potenza necessaria.

Reti supportate – Con il processore MediaTek octacore MT6592, che supporta due SIM con connettività 3G e le reti GSM, TD-SCDMA e WCDMA, l'azienda aveva fatto notevoli passi avanti, ma con il nuovo MT6595 è arrivata ad un livello del tutto superiore! Il processore MT6595 supporterà infatti le reti GSM, TD-SCDMA, WCDMA, TD-LTE e FDD-LTE, garantendo dunque connettività 2G, 3G e 4G LTE.

Video – L'attuale linea di processori MediaTek è in grado di gestire e registrare video fino a 1080p, ma con il prossimo MT6595 l'azienda è arrivata a 4K! Si, esatto, l'MT6595 permetterà la registrazione e la riproduzione di video in 4K a 30 frames al secondo. Il modello di base, l'MT6595M, garantirà invece il supporto ai video fino a 1080p a 60 fps.

Risoluzione del display – Se i display mantenessero l'attuale risoluzione, non avrebbe senso garantire il supporto ai video fino a 4K. Il MediaTek MT6595 non permetterà il supporto ai display 4K, ma permetterà l'uso di pannelli 2K con risoluzione 2560 x 1600, che è già una risoluzione notevolmente superiore a quella attualmente supportata.

Grafica – La GPU di questo nuovo processore è stata aggiornata, passando dalla precedente Mali-450 alla PowerVR G600 operante a 600MHz!

Fotocamere – Il processore MT6595 supporterà sensori fino a 20 mega-pixel, mentre l'MT6595M garantirà il supporto a sensori fino a 16 mega-pixel.

MediaTek MT 6595 – I diversi modelli

Ci saranno tre differenti versioni del nuovo processore MT6595, l'MT6595 Turbo, l'MT6595 standard ed il base di gamma MT6595M.

La differenza tra i modelli turbo e standard sembra essere la sola velocità di clock del processore. Il turbo lavorerà ad una frequenza compresa tra 2.4GHz e 2.5GHz, mentre la versione standard opererà tra i 2.1 e i 2.2GHz. L'MT6595M opererà invece alla frequenza di 2.0GHz.

Le differenze tra il modello standard ed il modello base, caratterizzato dalla lettera M, sono riportate nella seguente tabella.

MediaTek MT 6595

Come potete vedere dalla tabella comparativa, entrambi i processori supporteranno il 4G LTE e saranno basati sull'architettura big.LITTLE, ma la versione MT6595M avrà un chip grafico meno potente, operante a 450MHz, supporterà sensori fotografici fino a 16 mega-pixel, i video fino a 1080p e opererà alla frequenza massima di 2.0GHz. L'MT6595 supporterà invece sensori fino a 20 mega-pixel, avrà un chip grafico operante a 600MHz, frequenze di clock più alte e supporterà la registrazione di video in 4K.

Si tratta di poche differenze, ma entrambi i processori hanno il potenziale per rivelarsi molto potenti.

Cosa significa il MediaTek MT 6595 per gli smartphone cinesi
Il processore MT6595 rappresenta una grossa novità per i produttori di smartphone cinesi, che potranno finalmente produrre dispositivi con prestazioni simili (se non superiori) a quelle garantite dai processori top di gamma di Qualcomm. Inoltre, con questi nuovi processori vedremo un'ondata di nuovi smartphone Android cinesi con display da 2K, più RAM, fotocamere da 20 mega-pixel e connettività LTE!

Siete curiosi di sapere come saranno gli smartphone con processore MT6595? Quale caratteristica vi piace di più?

[VIA GIZCHINA.COM]