HyperOS 1.0 Beta disponibile in Europa con Xiaomi.eu | Download (24.5.13)

xiaomi hyperos beta xiaomi.eu

Xiaomi ha ufficialmente dato via alla transizione da MIUI ad HyperOS, un cambiamento che prende vita anche sotto forma di HyperOS 1.0 Beta, adesso disponibile pure in Europa. Ufficialmente non lo sarebbe, ma come abbiamo imparato negli scorsi anni con la MIUI grazie al team Xiaomi.eu ciò diventa realtà. Il team di smanettoni europei si è prodigato per prendere il nuovo sistema operativo proprietario basato su Android ed effettuarne un porting per noi utenti occidentali.

Ultimo aggiornamento: 19 maggio

Xiaomi.eu rende disponibile anche in Europa il porting delle ROM HyperOS 1.0 Beta

xiaomi hyperos

Normalmente, infatti, il programma di beta testing HyperOS sarebbe disponibile esclusivamente in Cina, seppur ci aspettiamo che possa esserci anche un programma minore Mi Pilot per l’occidente. Ma è altamente probabile che le ROM HyperOS Beta cinesi siano più avanzate della controparte Global, pertanto i più curiosi saranno tentati di provarle per saggiare in anteprima le novità software di Xiaomi.

Proprio per questo, il lavoro svolto dal team Xiaomi.eu risulta particolarmente utile: farne un porting europeo significa rendere disponibili queste ROM Beta con l’aggiunta di lingua italiana, servizi Google pre-installati, la rimozione di tutto quel bloatware inutile fuori dalla Cina e ottimizzazioni varie.


ATTENZIONE: visto che stiamo parlando di ROM Beta, è bene ricordare che potrebbero presentare bug più o meno invalidanti, pertanto installatela a vostro rischio e pericolo.

Changelog

  • Sistema
    • Ottimizzazione – Patch di sicurezza Android aggiornata a maggio 2024 (Redmi K60/POCO F5 Pro)
    • Ottimizzazione – Aggiornate alcune app di sistema (dalle build Android 15)
  • Galleria
    • Novità – L’editor AI è ora disponibile nell’editor della galleria (serie Xiaomi 14). Per poterlo utilizzare, apri l’editor (per qualsiasi foto), tocca 3 punti > Gestisci plug-in > scarica AI Editor
    • Correzione – L’app si bloccava durante il tentativo di creare file PDF da immagini nel menu Creatività
  • Sicurezza
    • Correzione – Mancava l’opzione “Fumetti di conversazione” nelle impostazioni delle finestre mobili
  • Musica
    • Novità – Nuovo stile musicale nella schermata di blocco
  • File Manager
    • Correzione – Impossibile condividere file quando le opzioni di protezione della privacy erano attivate
  • Always-On Display
    • Correzione – L’app si bloccava in lingua francese
ModelloVersione MIUIROM
Xiaomi 14houji24.5.13Scarica
Xiaomi 14 Proshennong24.5.13Scarica
Xiaomi 13fuxi24.5.13Scarica
Xiaomi 13 Pronuwa24.5.13Scarica
Xiaomi 13 Ultraishtar24.5.13Scarica
Xiaomi 12cupid24.5.13Scarica
Xiaomi 12 Prozeus24.5.13Scarica
Xiaomi 12T Pro (Redmi K50 Ultra)diting24.5.13Scarica
Xiaomi 12Smayfly24.5.13Scarica
Xiaomi 12S Prounicorn24.5.13Scarica
Xiaomi 12S Ultrathor24.5.13Scarica
Redmi K60 (POCO F5 Pro)mondrian24.5.13Scarica
Redmi K60 Prosocrates24.5.13Scarica
POCO F4 GT (Redmi K50 Gaming)ingres24.5.13Scarica

Come installare HyperOS 1.0 Beta

Trattandosi di porting, le ROM HyperOS Beta pubblicate dal team Xiaomi.eu sono a tutti gli effetti delle custom ROM e vanno trattate in quanto tali. Questo significa la necessità di effettuare lo sblocco del bootloader dello smartphone su cui la si vuole installare e l’installazione tramite custom recovery TWRP.

Qualora fosse la prima installazione, dovrete necessarie formattare il telefono selezionando l’opzione Wipe/Format Data nel menu TWRP, dopodiché collegare lo smartphone al PC, copiare la ROM in memoria e poi avviarla selezionando Install e scegliendo il file copiato, infine riavviare.

Se invece state installando una nuova versione Beta, allora potete agire direttamente tramite l’app Updater: una volta scaricata la ROM sullo smartphone, bisogna cliccare su “Menu (…)”, selezionare la ROM ed avviare l’installazione.

⭐️ Scopri le migliori offerte online grazie al nostro canale Telegram esclusivo.