Apple Vision Pro: nuovi indizi sul lancio globale, ma l’Italia dovrà attendere

Apple Vision Pro
Crediti: Canva

Aggiornamento 22/03: dei nuovi annunci di lavoro pubblicati da Apple lasciano presagire che molto presto Vision Pro sarà disponibile anche nel resto del mondo. Trovate tutte le informazioni all’interno dell’articolo.

Apple Vision Pro è arrivato negli Stati Uniti soltanto ad inizio febbraio, con rumor e indiscrezioni che suggerivano che questo nuovo prodotto di Cupertino non sarebbe arrivato nel resto del mondo prima del prossimo anno. Un analista, tuttavia, sembra non essere d’accordo: il nuovo visore realizzato dal team di Tim Cook potrebbe arrivare in Europa e in Italia molto prima del previsto.

Secondo un analista, il lancio di Vision Pro in altri paesi potrebbe avvenire prima della WWDC

Apple Vision Pro
Crediti: Apple

Secondo le informazioni condivise nelle ultime ore dal celebre analista Ming-Chi Kuo, Apple starebbe pensando di espandere la disponibilità di Vision Pro nei paesi anglofoni come Australia, Canada, Nuova Zelanda e Regno Unito nei prossimi mesi, ma il sistema operativo visionOS sarebbe già pronto anche per Francia, Germania, Italia e Spagna.

Il lancio, per Kuo, potrebbe avvenire ancor prima della Worldwide Developer Conference 2024 (WWDC), che come ogni anno si terrà nel mese di giugno. L’estate, quindi, potrebbe vedere l’arrivo in Europa e in Italia di Apple Vision Pro con un anticipo di oltre 6 mesi sulla prime indiscrezioni trapelate.

Aggiornamento 14/03: scovate le nuove lingue all’interno di visionOS

Apple Vision Pro
Crediti: Marques Brownlee

Da settimane ormai si vocifera insistentemente dell’eventuale lancio internazionale di Apple Vision Pro, con indiscrezioni e rumor che continuano a rimbalzare sul web. A fornire qualche informazioni più dettagliata, però, arriva visionOS che al suo interno sembra adesso contenere dei riferimenti alle lingue dei paesi in cui verrà presto lanciato il nuovo visore di Apple.

Gli esperti di MacRumors, infatti, hanno potuto evidenziare come visionOS suggerisca di essere ormai pronto in Cantonese, Cinese, Inglese (Australia, Canada, Giappone, Singapore, Regno Unito), Francese (Canada, Francia), Tedesco, Giapponese e Coreano. Brutte notizie, quindi, per l’Italia che potrebbe non essere inclusa tra i primi paesi internazionali in cui arriverà Vision Pro.

Aggiornamento 22/03: nuovi annunci di lavoro per il lancio globale

Apple Vision Pro
Crediti: Apple

Nei giorni scorsi Apple ha pubblicato nuovi annunci di lavoro per assumere dei “Briefing Experience Specialist” in tre diversi paesi: Australia, Cina e Giappone. Questi annunci confermano parzialmente gli indizi trovati all’interno di visionOS che suggerivano la preparazione del lancio proprio in questi paesi. Il ruolo ricercato da Apple consiste nel saper illustrare ai clienti le possibilità offerte da Vision Pro, mostrando i casi d’uso del prodotto e delle sue funzionalità.

Il lancio del visore per la realtà mista, quindi, sembra avvicinarsi sempre di più, ma anche in questo caso non ci sono ancora buone notizie per il nostro paese: l’Italia, infatti, sembrerebbe essere esclusa dalla prima ondata internazionale di Apple Vision Pro.

Sai che siamo anche su WhatsApp? Iscriviti subito ai canali di GizChina.it e GizDeals per restare sempre informato sulle notizie del momento e sulle migliori offerte del web!

⭐️ Scopri le migliori offerte online grazie al nostro canale Telegram esclusivo.