Recensione Redroad V17: l’aspirapolvere senza fili più versatile

redroad v17

Cosa desiderate di più all’interno della vostra vita casalinga? Credo che oltre al benessere e alla salute non debba passare inosservato un altro aspetto: spesso queste due cose sono direttamente proporzionali al livello di pulizia che riusciamo a mantenere a casa. Devo ammettere, però, che non è sempre facile garantire standard elevati a riguardo e si tratta di una questione tutt’altro che banale. Da diversi punti di vista, infatti, è possibile trarre diverse conclusioni. 

Oltre al tempo effettivo da dedicare a tale attività, che si riduce sempre più, siamo spesso circondati da oggetti che non lavorano come dovrebbero. Diventa difficile, quindi, guardarsi attorno in tale ambito, vista l’elevata concorrenza che troviamo all’interno di un mercato che propone sempre più dispositivi simili. Ci sono, però, alcune aziende che negli ultimi anni stanno spiccando il volo, soprattutto in Cina. Da poco, dunque, si sono affacciate anche in territorio europeo, esportando alcuni prodotti di grande qualità, pur con prezzi contenuti. 

Redroad V17 risponde a tutte le caratteristiche che abbiamo citato sopra. Da una parte, quindi, abbiamo un marchio forte dell’esperienza accumulata in questi anni nella realizzazione di vacuum cleaner, dall’altro lato, invece, un dispositivo che finalmente promette di eliminare lo sporco in maniera efficace. Vedremo solo successivamente, nel corso di questa recensione completa, se tale prodotto sarà riuscito a rispettare le attese ma, per il momento, vi basti sapere che la sua maneggevolezza e versatilità hanno lasciato il segno.

Recensione Redroad V17, l'aspirapolvere senza fili che sfida la concorrenza

Unboxing

Dando un'occhiata alla confezione di vendita notiamo un packaging piuttosto voluminoso. Viste le dimensioni del prodotto, però, non credo che ci sia da stupirsi a riguardo. Vediamo, dunque, come sulla parte frontale sia stampata l'immagine dell'aspirapolvere, con tanto di logo e nome del dispositivo. Dobbiamo dare uno sguardo all'interno, però, per scoprire il numero degli accessori forniti in confezione. Dentro la scatola, dunque, troviamo:

  • Redroad V17;
  • tubo di estensione, in plastica;
  • tubo di aspirazione, con estremità piatta;
  • spazzola 2in1, con possibilità di estendere il braccio;
  • spazzola morbida;
  • alimentatore da parete, con presa europea;
  • tubo principale;
  • spazzola da pavimento;
  • spazzola per animali domestici;
  • tubo curvo, con possibilità di estensione;
  • batteria;
  • supporto da parete per la ricarica della batteria e dell'aspirapolvere.

Design & Materiali

Anche se qualche specifica tecnica non viene menzionata sul sito ufficiale, è comunque possibile toccare con mano il prodotto per vedere come questo sia stato realizzato principalmente con materiali plastici. Redroad V17, dunque, si mostra esattamente come la concorrenza: il design è molto simile ad uno degli ultimi dispositivi targati Dyson, con la parte superiore che mostra dimensioni importanti ed un disegno davvero accattivante. Andando un po' più nello specifico, però, questa aspirapolvere misura 1.221 x 256 x 202 mm, con un peso che può variare da 1,6 Kg a più di 1,8 Kg a seconda degli accessori che vengono montati sopra di essa. Come visto nel paragrafo precedente, infatti, l'azienda ha voluto impreziosire questo vacuum cleaner con una quantità di dispositivi aggiuntivi davvero ampia. Questo permette, quindi, di poter aspirare praticamente ogni superficie ed in qualsiasi contesto.

redroad v17

Devo dire che il brand ha saputo combinare bene tutti i vari colori di questa scopa elettrica, proponendo un misto di grigio, bianco, nero e rosso. Vediamo, poi, come la parte inferiore ospiti le due spazzole rotanti fornite in confezione, una con setole più dure e l'altra con le fibre più morbide. Grazie ad esse, quindi, siamo in grado di passare su qualsiasi tipo di superficie senza grossi problemi, aspirando tutto lo sporco e soprattutto senza il rischio di rovinare il pavimento sottostante. Ad ogni modo, tale struttura può essere tranquillamente rimossa e le spazzole possono essere eliminate e/o pulite. Come indicato anche nel libretto delle istruzioni, infatti, è consigliata una pulizia regolare di tutti i filtri e le spazzole, al fine di garantire il corretto funzionamento della macchina.

Poco sopra la spazzola inferiore, risiede il primo tasto che permette di sganciare tale unità e, all'occorrenza, di agganciare altri accessori di aspirazione. Andando un po' più su, invece, vediamo il secondo tasto rosso che, in definitiva, permette di sbloccare la parte superiore, offrendo un alveo di possibilità davvero enorme. Ci sono tantissime combinazioni, alcune delle quali suggerite dal manuale utente, che permettono di rendere questo vacuum cleaner uno dei più versatili della categoria nella sua stessa fascia di prezzo.

Dando uno sguardo all'estremità superiore notiamo la presenza di tutta la struttura che integra il motore, così come il serbatoio per lo sporco da 600ml ed il relativo filtro, di cui una parte è a vista. Sotto la struttura di colore bianco, poi, trova sede la maniglia con il tasto di attivazione, per ci permette di azionare l'aspirapolvere. Attenti solo ad un aspetto: la batteria non è integrata nella scocca ma può all'occorrenza essere rimossa dalla struttura principale, ad esempio per essere ricaricata. Solo questa componente pesa circa 470 grammi, quindi è chiaro come la maneggevolezza ne risenta un po'. Malgrado questo, però, si tratta di una delle scope elettriche più facili e semplici da utilizzare, che non stanca mai e che permette di arrivare in quasi qualsiasi punto della stanza senza problemi. Non dimentichiamo, poi, un altro aspetto interessante: la parte superiore ospita un display LCD, a colori, che indica la carica residua e le varie modalità di pulizia, potendo scegliere tra “Eco“, “Med” e “Turbo“.

Aspirazione

Dopo diversi giorni di test posso confermarvi le mie prime impressioni: questa Redroad V17 è fenomenale. Andando a fare un paragone molto rapido con un Dyson V8 Absolute, dunque, le prestazioni sono praticamente identiche. Anche se parliamo di un dispositivo Dyson già datato, questa Redroad è riuscita a tenere bene il passo, sotto diversi punti di vista.

redroad v17

Andando ad analizzare lo sporco raccolto, devo dire che questa vacuum cleaner ha saputo tenere il passo della concorrenza per diversi motivi: da una parte, dunque, vanta un sistema a doppia spazzola rotante che riesce a trattenere anche i residui più grossi, dall'altro lato, invece, la potenza di aspirazione è regolabile su tre livelli, garantendo performance più che sufficienti in fase di pulizia. Anche nella modalità “Eco”, dunque, ho notato prestazioni di livello, mantenendo sempre un rumore piuttosto contenuto. Da questo punto di vista, infatti, si tratta di una delle scope elettriche che sprigionano meno db in assoluto, anche alla massima potenza. Diciamo, però, che quest'ultima modalità la utilizzerete di rado, solo nei punti più sporchi o sopra i tappeti. Al di là di tale aspetto, comunque, all'interno del serbatoio da 600ml si accumula tutto lo sporco che troviamo a terra, anche per un paio di settimane. Solo dopo, dunque, è necessario svuotarlo negli appositi cassonetti.

Provando tutti gli altri accessori forniti in confezione ci si accorge della grande versatilità di tale dispositivo. Grazie ai vari snodi, dunque, è possibile accedere con le spazzole anche in punti solitamente più complicati o totalmente impossibili da raggiungere. Dopo diversi test non ho avvertito la minima incertezza nei sistemi di sblocco, così come nella qualità delle plastiche utilizzate. Redroad ha sicuramente lavorato molto su questo punto, andando a migliorare i dettagli costruttivi e la robustezza di questa V17.

Caratteristiche Tecniche

Redroad V17 monta un motore elettrico Space 3.0 brushless da 450W e con una potenza di aspirazione di 26.500 Pa. Diciamo, dunque, che andando ad effettuare un rapido confronto con la concorrenza, non c'è quasi partita. Questa aspirapolvere, quindi, si dota di un sistema ciclonico da prima della classe, garantendo 120.000 giri al minuto che gli permettono di andare fino a fondo su qualsiasi superficie. Cosa ancora più importante, però, è la presenza di un sistema di filtraggio completo. Nel primo strato, dunque, abbiamo il classico filtro metallico che si intravede dalla scocca, nel secondo trova sede una superficie in acciaio inox che trattiene le particelle più solide e il terzo è riservato ad un sistema formato da 12 coni che, tutti insieme, convogliano l'aria in due ulteriore filtri, HEPA 12 e HEPA 13. Principalmente grazie a loro questo dispositivo è in grado di offrire il 99,97% di efficienza di separazione dell'aria e della polvere. Questo non solo protegge il motore, ma impedisce anche che acari, spore, polline e particelle fino a 0,1 micron ritornino nell'ambiente. 

redroad v17

Osservando il display esterno devo dire che è piuttosto comprensibile e intuitivo. Vi segnalo, inoltre, che tenendo premuto su di esso è possibile bloccare l'accensione dell'aspirapolvere senza dover per forza tenere premuto sul tasto e, infine, modificare la lingua.

Durante le varie fasi di pulizia potete sfruttare anche i LED posti sulla parte inferiore, proprio in corrispondenza della spazzola principale, che permette di vedere molto bene dove si punta la scopa negli angoli più bui. Come su quasi tutti i modelli della concorrenza, poi, è ovvio che sia possibile lavare il dispositivo ed i vari filtri, compreso il filtro HEPA che trova sede superiormente. Andando a svitare la parte centrale, quella con il logo di Redroad, pulire il filtro diventa semplicissimo.

Autonomia

Con il sistema di sgancio/aggancio della batteria non ho avuto alcun problema durante i vari test. Ad ogni modo, questa unità da 2.500 mAh mi ha permesso di pulire tutta la casa (circa 90 metri quadrati) con ancora un buon 60% di carica residua. Devo dire, però, di aver sfruttato il dispositivo in maniera piuttosto dinamica, passando spesso dalla modalità “Eco” a quella “Turbo” per pulire più a fondo i tappeti. Dunque, non è il tipo di autonomia che avrei voluto vedere su una macchina del genere ma, ahimè, è esattamente quello che mi aspettavo.

redroad v17

Utilizzando la stazione di ricarica questo vacuum cleaner ha impiegato circa 3 ore per passare dal 10 al 100%.

Prezzo & Conclusioni

Redroad V17 viene attualmente venduta su eBay al prezzo di circa 240 euro, ovviamente con il nostro esclusivo coupon. Trovate qui sotto il link per accedere direttamente alla pagina.

N.B. Se non doveste visualizzare il box con codice o il link all’acquisto, vi consigliamo di disabilitare l’AdBlock.

http://Redroad%20V17%20–%20eBay

Approfitta subito del coupon di eBay e porta a casa la nuova Redroad V17, l'aspirapolvere senza fili più versatile del mercato!

More Less
242,99 €
LinkedIn

Credo che il rapporto qualità-prezzo di tale modello sia davvero eccezionale, soprattutto alla luce di quello che abbiamo visto in questa recensione. Questa aspirapolvere non si limita a fare bene il suo compito ma aggiunge qualcosa in più alla pulizia della casa. Con i suoi due filtri HEPA, infatti, si propone di liberare l'aria da tutte le scorie che quotidianamente minacciano la nostra salute. Oltre questo, poi, dalla sua parte ci sono la grande maneggevolezza, la versatilità data dai numerosi accessori presenti in confezione e dalla qualità dei materiali. Non si tratta di nulla di così eclatante, semplicemente sotto tale aspetto siamo in linea con i dispositivi concorrenti.

Ad oggi, chi è alla ricerca di una scopa elettrica senza fili dalle buone prestazioni e dal prezzo contenuto, deve necessariamente prendere in considerazione questa Redroad V17. Mi sento di consigliarla davvero a tutti, soprattutto a coloro che vogliono finalmente fare le pulizie in maniera diversa, più comoda, senza spendere una fortuna.

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Honor