Recensione 1More ComfoBuds PRO: cancellazione del rumore, Fast Charge e lunga AUTONOMIA!

Anni fa avrei detto che era impossibile avere un paio di cuffie di questo livello ad un prezzo così basso, ma fortunatamente la tecnologia fa passi da gigante e 1More, produttore che conosciamo ormai benissimo, ha sfornato un nuovo modello di cuffie true wireless degno di attenzione.

Loro sono le 1More ComfoBuds Pro, un paio di cuffie true wireless, dal design curato, lunga autonomia, cancellazione del rumore e molto altro: insomma, le carte in regola ci sono tutte, proviamole sul campo per capirci qualcosa in più.

Recensione 1More ComfoBuds PRO

Contenuto della Confezione

Il contenuto della confezione delle ComfoBuds Pro è piuttosto ricco:

  • 1More ComfoBuds Pro
  • 4 paia di gommini in taglie diverse (3+1 già installato)
  • Cavo USB-A / USB-C per la ricarica
  • Sacchetto da viaggio per proteggere le cuffie

Design e Materiali

Le 1More ComfoBuds PRO pesano circa 5.2g ciascuno e all'orecchio si indossano in modo piuttosto semplice e comodo; dirvi che sono piccole e compatte sarebbe una menzogna, ma nonostante le dimensioni un po' più grandi del solito non creano più di tanti problemi.

Sia il case che le cuffie sono realizzate in plastica, decisamente premium; il case è anche lui molto leggero, soli 40 grammi, e possiede una finitura opaca al tatto molto piacevole (ma alquanto scivolosa, occhio!). E' presente un led di stato sul case nella parte frontale, mentre sul retro troviamo l'ingresso USB-C per la ricarica.

Tra le altre cose, le nuove ComfoBuds Pro di 1More sono certificate IPX4, quindi per chi fa sport e “soffre” di una forte sudorazione, con questo modello potrete dormire sonni tranquilli. In più proprio durante l'attività sportiva si sono dimostrate essere ben salde nell'orecchio, anche se sono convinto che questo sia un fattore estremamente soggettivo e personale.

Le colorazioni disponibili sono il bianco, nero e aurora blu (quelle che ho provato io). Anche le cuffie possiedono dei led di colore blu e rosso sul corpo, più precisamente nella testa della cuffia si trova una piccola finestra che lascia spazio ai led colorati che indicano sia lo stato di carica che quello di connessione allo smartphone.

Ad essere sincero non mi piace moltissimo la logica di aggancio all'interno del case; sbaglierete molto spesso il riposizionamento delle cuffie nella custodia, e ve ne accorgerete solo quando cercherete di chiuderla e non ci riuscirete.

Il corpo degli auricolari, come al solito, è touch e permette il controllo della musica tramite doppi e tripli clic configurabili tramite l'app su smartphone; in più si può rispondere alle chiamate o terminarle mentre per la cancellazione del rumore sarà sufficiente effettuare una pressione prolungata.

Sono presenti anche i sensori per l'interruzione della musica quando si toglie la cuffia dall'orecchio; sono piuttosto precisi, ma bisognerà abilitare tale opzione manualmente.

Cancellazione del Rumore e App su Smartphone

La cancellazione del rumore è ben integrata su questo paio di ComfoBuds; tramite l'applicazione 1More Music presente sia su Android che su iOS si potrà gestire l'ANC su quattro livelli di intensità diversi (Strong, Mild, Pass-Through e WNR). Molto interessante la riduzione del rumore per il vento che funziona anche benissimo; l'ANC settato su Strong, poi, è il parametro che più è indicato per una reale attenuazione dei rumori, anche se va un po' troppo a snaturare il suono.

Pass-Through, invece, consente di avere una riduzione dei rumori inferiore, ma un suono più reale e meglio bilanciato a livello sonoro. Un aspetto favorevole che ho avuto il piacere di notare è l'assenza di mal di testa dopo un utilizzo prolungato; è per me fondamentale questo aspetto, e queste 1More non mi hanno deluso. Brava 1More!

L'app per smartphone, inoltre, è piuttosto essenziale ma fornisce, in fin dei conti, tutto il necessario per poter sfruttare al massimo le cuffie. Come anticipato è possibile configurare tutti i gesti e le azioni per la superficie touch delle cuffie, gestire lo Smart Playback oppure le varie modalità ANC. È assente, inoltre, un equalizzatore personalizzabile ma solo dei preset di default tra cui scegliere.

Qualità Audio

Le 1More ComfoBuds Pro sono dotate di due driver dinamici da 13.4mm ed offrono un suono decisamente di qualità, ma soprattutto ricco di bassi, e questa è stata la sorpresa più grande.

Su queste cuffie true wireless di 1More i bassi superano di gran lunga le frequenze medio-alte, quasi mascherandole totalmente: il suono, tuttavia, non risulta ovattato anche se un equalizzatore migliora decisamente il risultato finale (provato con eqMac su Macbook, ma purtroppo sugli smartphone non sono accurati).

Io non sono un audiofilo, ma ascolto musica solitamente con impianti di qualità o cuffie di fascia medio-alta: l'unica lamentela che mi sento di fare in termini di qualità è la mancanza di frequenze alte che spiccano, e quasi tagliano il suono. Tuttavia le ComfoBuds Pro di 1More si fanno perdonare facilmente perchè riescono a coprire, nel complesso, una buona gamma di frequenze con risultati più che buoni soprattutto se misurati con il loro prezzo decisamente ridotto e con una cancellazione del rumore adeguata.

Ciò che rende unici questi auricolari è la presenza di ben tre microfoni distribuiti lungo il corpo; ciò permette di avere effettivamente una buona qualità durante le chiamate e consente a chi ci ascolta di avere un suono limpido e cristallino.

In più la latenza è molto bassa, circa 10ms stimati, ed è accettabile ad esempio per guardare un film o videogiocare senza un ritardo evidente del suono.

Autonomia

L'autonomia, invece, è uno dei pezzi forti di queste ComfoBuds Pro; si parla di poco più di 6 ore reali di ascolto con una singola ricarica, con volume all'80% e cancellazione del rumore attiva.

Il case possiede, invece, una batteria da 450mAh che garantisce poco più di due ricariche complete ai due auricolari, raggiungendo di fatto le 20 ore promesse dal produttore che si sono dimostrate essere reali in tutto e per tutto. La parte interessante, inoltre, è la ricarica veloce che il case è in grado di fornire agli auricolari: con soli 15 minuti di ricarica, si riesce a garantire un autonomia di circa 2 ore alle cuffie, che non è davvero niente male (1 ora, invece, è necessaria per la ricarica completa).

È assente, inoltre, la ricarica wireless per il case che si ricarica solo tramite USB-C in un tempo pari a circa due ore.

Considerazioni e Prezzo

Un produttore come 1More non è di certo uno sprovveduto, ci sa fare e bisogna riconoscerlo: l'attenzione ai dettagli estetici è altissima e sono pochi i produttori cinesi che si applicano come fa 1More sotto questo fronte (tanto da essere stata premiata come miglior design in più occasioni).

Nell'uso di ogni giorno sono cuffie di tutto rispetto, da un prezzo bilanciato pari a circa 60€, e con una cancellazione del rumore tutto sommato buona. Sono poche le alternative (rispettabili, si intende) nella stessa fascia di prezzo, va da sè che queste ComfoBuds Pro siano un prodotto da tenere in considerazione.

http://1More%20ComfoBuds%20Pro%20|%20Goboo

Spedizione dall'EUROPA e pagamento con PayPal! 

More Less
€ 58.99€ (Blu) / 62.99€ (Nero/Bianco)
LinkedIn
⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Volantino