Ufficiale: LG dà l’addio al mondo degli smartphone

lg

La testata TheElec – focalizzata sull'industria tecnologica coreana – ha pubblicato un report secondo cui LG sarebbe in procinto di dire addio al mercato degli smartphone. In base a quanto dichiarato dal portale – anche se il report è stato prontamente cancellato – l'azienda avrebbe notificato ai suoi dipendenti sudcoreani la chiusura della divisione smartphone. Inoltre, la compagnia avrebbe fatto un annuncio ufficiale entro la fine del mese di gennaio, in modo da rendere pubblica la cosa. Ma che cosa è successo negli ultimi mesi? Facciamo il punto della situazione e diamo un'occhiata a tutte le informazioni.

Aggiornamento 05/04: dopo tante indiscrezioni, LG annuncia ufficialmente il suo addio al mondo degli smartphone. Trovate tutti i dettagli a fine articolo.

LG pronta a rinunciare al mercato degli smartphone? Arriva la smentita e poi… la possibile conferma

Che cosa è successo in precedenza?

Il report continua affermando lo sviluppo e l'uscita di Project I (si tratta del nome in codice dello smartphone arrotolabile che abbiamo conosciuto al CES 2021) non sarebbe stata interrotta, anzi il device sarebbe stato l'ultimo modello del brand asiatico. Quindi LG è davvero pronta a dire addio al settore degli smartphone? Come anticipato poco sopra, stranamente il report è stato rimosso. Ciliegina sulla torta, il team di XDA ha contattato LG per avere qualche dettaglio, ma il portavoce della compagnia (Ken Hong, Head of Global Corporate Communications) ha smentito quanto dichiarato dalla testata. LG non è intenzionata ad abbandonare il mercato degli smartphone e per quanto riguarda il device arrotolabile, arriverà nel corso del 2021 (come da copione).

Insomma, la compagnia asiatica continuerà a puntare anche sul settore della telefonia seppur con qualche compromesso. Infatti, XDA ricorda che l'azienda ha precedentemente sospeso parte della produzione di smartphone in patria, pianificando di portare una fetta di produzione (dedicata ai modelli economici e di fascia media) in Cina. In questo modo il brand potrebbe tagliare i costi e concentrarsi liberamente sui futuri modelli top (e quelli sperimentali, si pensi al modello Wing).

Dietro front LG: addio al mercato degli smartphone?

LG

Dopo la smentita di alcuni giorni fa arriva un nuovo colpo di scena in merito alle indiscrezioni che vedono LG dare l'addio al mercato degli smartphone. Stando al Korea Herald la notifica ai dipendenti sudcoreani di LG circa la chiusura della divisione smartphone sarebbe vera, seppur non in modo così esplicito. La nota parlerebbe di grandi cambiamenti al business dei dispositivi mobile e sarebbe stata inviata niente meno che dal CEO Kwon Bong-seok. Nel comunicato si leggerebbe che “l'azienda sta valutando tutte le misure possibili, incluse la vendita, in ritiro e il ridimensionamento del business degli smartphone”.

Un portavoce di LG ha confermato l'esistenza della nota al team di The Verge, ma ha sottolineato che ancora non è stato deciso nulla. Insomma, l'era di LG e dei suoi smartphone potrebbe terminare nel corso del 2021, ma al momento i dirigenti sono ancora al lavoro per trovare la soluzione migliore. La compagnia asiatica, nel corso degli ultimi 5 anni, avrebbe perso circa 4.5 miliardi di dollari proprio a causa del settore degli smartphone. La concorrenza è agguerrita ma comunque LG ha dimostrato di sapere il fatto suo, prima con il modello Wing e ora con il suo dispositivo con display arrotolabile. Speriamo che questa non sia la fine di un'era, ma sono un periodo di rinnovamento.

Ci sono novità in arrivo e non si tratterebbe di buone notizie | Aggiornamento 02/04

Si torna a parlare di LG e del complicato rapporto con il settore degli smartphone: stando alle ultime novità pubblicate in un report di Korea Times (che cita fonti interne alla compagna) pare che il gigante asiatico abbandonerà il mercato dei dispositivi mobili nel corso della prossima settimana. Precisamente dovrebbe avvenire un annuncio ufficiale il 5 aprile, anche se al momento mancano dettagli ufficiali (sia in quanto a conferme che a smentite). Il tutto avverrà dopo una riunione del consiglio di LG che dovrà appunto decidere del destino della divisione, anche se pare che ormai l'ago della bilancia penda verso l'abbandono.

Proprio la scorsa settimana l'azienda avrebbe dato il via alle trattative per vendere la divisione mobile ma alla fine si tratterebbe di un nulla di fatto. A completare il quadro, un'indiscrezione riporta che è già stato annunciato internamente il trasferimento dei dipendenti della sezione smartphone a quella legata agli elettrodomestici. Ancora, un portavoce di LG avrebbe “confermato” che l'azienda è al vaglio di varie soluzioni tra cui la vendita completa o in parte della divisione mobile, oppure il ritiro completo da questo business.

L'addio è ufficiale | Aggiornamento 05/04

Come previsto, oggi 5 aprile è arrivato l'amaro annuncio da parte dalla dirigenza LG: l'azienda abbandona ufficialmente il business degli smartphone. Con un comunicato ufficiale sul proprio sito, ha annunciato di volersi concentrare su altri comparti della società, in particolare veicoli elettrici, dispositivi IoT e domotica, robotica, 6G e intelligenza artificiale. Fra i punti cardine di LG ci sarebbe anche il mercato B2B, ovvero la vendita alle aziende anziché al pubblico. La chiusura definitiva avverrà il 31 luglio, specificando che fornirà assistenza e aggiornamenti ai dispositivi già in circolazione. Inoltre, è possibile che dopo questa data possano essere avvistati ancora alcuni modelli in vendita.

Una chiusura che si concretizza dopo un 2020 per niente positivo, con perdite della divisione mobile stimate per 751 milioni di dollari. Si vocifera che compagnie come la vietnamite VinGroup, ma anche Google, Facebook e Volkswagen ne stessero valutando l'acquisizione, ma c'è stato un nulla di fatto. E si conclude così un altro importante capitolo della storia globale della telefonia, con un ex-colosso come LG Mobile che chiude i battenti.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .

AnyCubic