Huawei certificata dall’EuroPriSe: privacy al sicuro in Europa

huawei logo

Da quando il governo USA ha iniziato la sua opera di ostracizzazione nei confronti di Huawei, in molti hanno sollevato dubbi sulla salvaguardia della privacy. Specialmente in Europa, dove l'argomento è sempre trattato con i guanti, specialmente grazie ad enti come quello dell'European Privacy Seal. A tal propsito, lo scorso mese proprio l'ente tedesco ha certificato l'azienda di Ren Zhengfei, attribuendogli l'EuroPriSe Seal.

LEGGI ANCHE:
Huawei P40 con doppia selfie cam: prima foto dal vivo

L'European Privacy Seal ha certificato Huawei in Europa: ecco cosa significa

Per l'esattezza, ad aver ricevuto la certificazione è Aspiegel Limited, una società fondata nel 2015, con sede in Irlanda controllata da Huawei Technologies. Dal 2018 è l'incaricata nella raccolta e il trattamento dei dati relativi ad account Huawei ID, Temi, Mobile Cloud e HiGame. Ed è proprio il Huawei ID il soggetto della certificazione, trattandosi del servizio che gli utenti utilizzano per effettuare il login su AppGallery, Assistant, Huawei Video, Cloud, browser e tutti i vari servizi dell'ecosistema Huawei.

Di cosa si tratta? L'EuroPriSe è un marchio di sicurezza per la privacy, per la conformità dei prodotti e dei servizi informatici alle normative dell'Unione Europea. In poche parole, l'ente tedesco certifica che i metodi utilizzati da Huawei non violano le leggi della privacy del nostro continente. Siamo certi che questa certificazione non sposterà il giudizio degli USA, ma probabilmente farà stare più tranquilli gli utenti europei.

💰 Risparmia con GizDeals per le migliori offerte dalla Cina!
⭐️ Se hai fame di notizie, segui GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .