Recensione Jumper EZpad 7S: non ci siamo!

Jumper EZpad 7S

Jumper si è da sempre distinta per la produzione di notebook e di dispositivi 2-in-1 e dopo aver elogiato alcuni laptop come il Jumper EZbook 3 Pro oggi andiamo ad analizzare un device appartenente alla seconda categoria citata e più nel dettaglio parliamo del Jumper EZpad 7S. Riusciremo a confermare le belle parole spese nelle altre recensioni o sarà un flop? Scopriamolo insieme all'interno della nostra recensione completa.

Recensione Jumper EZpad 7S

Unboxing – Jumper EZpad 7S

La confezione di vendita del Jumper EZpad 7S è realizzata in semplice cartonato e al suo interno troviamo la seguente dotazione:

  • Jumper EZpad 7S;
  • alimentatore da parete con presa cinese;
  • manuale delle istruzioni.

A parte è possibile acquistare anche la tastiera con attacco magnetico. Nel nostro caso abbiamo ricevuto il sample con quest'ultima.

Design e costruzione

Il design del Jumper EZpad 7S è piuttosto semplice e simile a molti altri dispositivi 2-in-1, non mostrando di fatto segni particolarmente distintivi e accattivanti. Nonostante ciò, il look è piacevole sebbene i materiali con cui sia stato realizzato non siano di prima scelta. Infatti, il 2-in-1 è stato costruito quasi interamente in plastica con qualche piccolo inserto in metallo come ad esempio lo stand. Il prodotto non è esente da scricchiolii e restituisce una sensazione economica al tatto.

Le dimensioni sono nella media anche se le cornici attorno al display sono consistenti, parliamo infatti di 27.5 x 17.1 x 1.0 centimetri per un peso di circa 680 grammi. Potrete quindi portarlo facilmente con voi nello zaino senza che questo risulti ingombrante con un normale laptop.

Sul lato destro troviamo lo slot microSD e l'ingresso mini-jack, a differenza di quello sinistro su cui risiedono gli ingressi Power DC, mini HDMI, Micro USB e USB 3.0. Inferiormente sono presenti i pin magnetici per agganciare la tastiera, mentre frontalmente è presente la fotocamera e i due speaker, oltre che il LED di stato.

Per quanto riguarda la tastiera questa ha layout US e, ovviamente, i tasti sono più piccoli del normale. Basterà solamente abituarsi per un paio di giorni e non avrete più problemi, ma in linea generale devo dire che si riesce a scrivere piuttosto bene, la corsa è breve e restituisce una sensazione tipica delle tastiere a membrana. Posteriormente questa è rivestita di velluto sintetico per garantire maggior grip su superfici piane. Infine, si poteva fare qualcosa di più per i pin magnetici perché sollevando il tablet e scuotendolo leggermente la tastiera si staccherà.

Parlando invece del touchpad, questo ha delle dimensioni decisamente contenute ma, nonostante ciò, supporta le gestures di Windows. Devo dire che può andare bene per la navigazione web grazie alle gestures, ma forse è troppo piccolo per lavorare. Infatti, molto spesso mi sono ritrovato a sfruttare il touchscreen per velocizzare le pratiche.

Jumper EZpad 7S

Display

Il Jumper EZpad 7S possiede un display IPS da 10.8 pollici di diagonale con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel).

I colori restituiti da questo pannello sono leggermente slavati e poco contrastati e gli angoli di visuale sono discreti. Nel complesso potrebbe essere sufficiente per la visualizzazione di video o film, se non fosse che gli speaker siano poco potenti, ma di questo ne parleremo successivamente.

Il touchscreen risulta essere poco reattivo e non molto preciso, insomma, si poteva fare di meglio visto che parliamo di un 2-in-1.

Hardware e prestazioni

Anche in questo caso il Jumper EZpad 7S non brilla, in quanto a bordo troviamo un chipset Intel Atom X5-Z8350, il quale è comprensivo di un processore quad-core con frequenza di clock massima di 1.92 GHz e base di 1.44 GHz, una GPU Intel UHD Graphics 400, 4 GB di RAM DDR3 e 64 GB di memoria interna eMMC espandibile tramite microSD. Lato software, invece, troviamo Windows 10 Home in lingua italiana.

Purtroppo nell'utilizzo quotidiano il Jumper EZpad 7S non si comporta bene perché è soggetto a rallentamenti, ricaricamenti e, come se non bastasse, le memorie risultano essere piuttosto lente. In seguito vi lascio alcuni test benchmark che ho effettuato con questo 2-in-1.

La lieve latenza del touchscreen non aiuta molto perché lo fa sembrare ancora più lento. Non è possibile svolgere con facilità operazioni più complesse come il montaggio video o l'editing di foto. In linea generale potrebbe essere appena sufficiente per la navigazione web.

I video in 4K non vengono elaborati adeguatamente e per quanto riguarda il gaming possiamo giocare a titoli molto semplici come Minion Rush o Subway Surfer senza particolari intoppi.

Infine vorrei dire che prima di tirare le conclusioni ho ripristinato 3 volte il Jumper EZpad 7S, ma tutte le volte ho riscontrato le stesse performance.

Connettività, audio e fotocamera

Per quanto riguarda la connettività, il Jumper EZpad 7S non ha mostrato particolari criticità grazie ad una buona ricezione. Infatti, a bordo abbiamo un modem Wi-Fi Dual Band, il Bluetooth 4.0 (un po' datato!) e il supporto all'OTG.

Passando invece al comparto multimediale non possiamo replicare gli stessi complimenti perché l'audio in uscita dai due speaker frontali non è molto potente e tende a privilegiare solamente le frequenze medie e alte evidenziando la carenza (quasi assenza) dei bassi.

Frontalmente troviamo una fotocamera da 2 mega-pixel, la quale ci restituisce degli scatti non molto definiti e con dei colori leggermente smorti. Nei video, o meglio nelle videochiamate, l'audio catturato dal microfono non è sufficiente perché ovattato e basso.

Autonomia – Jumper EZpad 7S

Sotto la scocca del Jumper EZpad 7S troviamo una batteria da 6600 mAh, la quale non ci garantisce un'autonomia strepitosa. Infatti, utilizzando il 2-in-1 per la navigazione web, streaming video e musicale e social difficilmente si superano le 4 ore di schermo acceso, mentre nella sola riproduzione di video si raggiungono le 5 ore di utilizzo continuo.

Anche i tempi di ricarica sono piuttosto lenti perché utilizzando la porta micro USB per la ricarica saranno necessarie più di 3 ore.

Conclusioni – Jumper EZpad 7S

Purtroppo le mie opinioni su questo Jumper EZpad 7S non sono positive, in quanto non mi ha soddisfatto nell'utilizzo quotidiano risultando quasi frustrante a causa dei rallentamenti e del touchscreen poco preciso.

Il Jumper EZpad 7S è disponibile su Gearbest a 178 euro e alla stessa cifra vi consiglierei di virare su un altro tipo di prodotto se volete acquistare un 2-in-1 o addirittura di acquistare un notebook economico dello stesso brand, il quale potrebbe costare anche un pochino di più ma sarà in grado di garantirvi maggior affidabilità.

209,68€
disponibile
Gearbest.com