Xiaomi POCO F1 soffre di problemi di light bleeding

Xiaomi POCO F1 

Il nuovo Xiaomi POCO F1 ha rappresentato una sorta di rivoluzione per il settore degli smartphone, proponendo un hardware premium ad un prezzo estremamente accessibile e con qualche compromesso. Nonostante “la buona volontà” messa in questo progetto sembra proprio che le cose non siano tutte rosa e fiori.

Infatti stanno arrivando segnalazioni sia dal forum di XDA che altri canali, in cui si evidenziai problemi di light bleeding che affliggono alcune unità.

Xiaomi POCO F1: gli utenti segnalano problemi di light bleeding al display

Le immagini in alto sono decisamente esplicative per quanto riguarda il significato del termine light bleeding (per i meno esperti). Ma le lamentele riguardanti i problemi al display di Xiaomi POCO F1 non sono arrivate solo da “normali” utenti. Anche alcune testate – in fase di recensione hanno riscontrato il problema, e lo stesso si è verificato anche con la nostra unità.

I problemi di bleeding variano di intensità e frequenza di caso in caso; in merito alla reale entità della cosa, sembra che non tutti i modelli presentino questo inconveniente. Xiaomi non ha ancora espresso nessun commento al riguardo, per tanto non è dato di conoscere l'effettiva portata del fenomeno.

I media ipotizzano che solo il primo stock sia effettivamente afflitto da questo problema, ma senza una risposta da parte della compagnia cinese è impossibile avere un quadro chiaro della situazione. E voi avete acquistato il flagship? Avete notato qualche anomalia al display oppure il vostro modello è perfetto?


268,00€
disponibile
31 nuovo da 268,00€
1 usato da 265,67€
Amazon.it
Spedizione gratuita
284,99€
disponibile
43 nuovo da 284,99€
1 usato da 279,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 15/06/2019 02:45

Discuti con noi dell'articolo e di POCO by Xiaomi nel gruppo Telegram. Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate su POCO F1 Italia - News e offerte!

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.