CyanogenMod 11, lavori in corso per lo Xiaomi Redmi 1S

Xiaomi Hongmi 1S

Gli smartphone Xiaomi arrivano sul mercato con la famosa ed amata MIUI ROM, una versione fortemente modificata di Android. Nonostante questa ROM piaccia a moltissimi utenti, alcuni preferiscono installare sul proprio dispositivo delle custom ROM. Se rientrate in questa categoria e possedete uno Xiaomi Redmi 1S, abbiamo una buona notizia per voi.

Alcuni membri del sito web spagnolo HTCMania sono in fatti al lavoro su un porting della famosa CyanogenMod 11 per il Redmi 1S. A differenza di altri prodotti della serie Redmi/Hongmi, questo modello è dotato di un chipset realizzato da Qualcomm, dunque  la creazione di custom ROM è un'operazione più semplice.

Cyanogenmod per Redmi 1S

Allo stato attuale la ROM garantisce il corretto funzionamento di una buona parte del sistema, ma ci sono ancora diversi problemi da risolvere. Funziona ad esempio la gestione delle reti, il riconoscimento delle SIM e del codice IMEI, ma non viene correttamente richiesto il codice pin. Anche per quanto riguarda il comparto audio ed il display ci sono dei problemi da risolvere, ma gli sviluppatori stanno risolvendo un problema dopo l'altro.

A lavoro concluso, o comunque arrivato alle fasi finali, la ROM potrebbe rivelarsi una buona alternativa alla MIUI di Xiaomi.

Ringraziamo il nostro lettore Gabriele Bonomo per la segnalazione!

[Via GizChina.es –  Fonte HTCMania]
Volantino