Recensione EZVIZ BC2: magnetica, a batteria e piccola (quasi) come una spy cam

Recensione EZVIZ BC2 telecamera di sorveglianza batteria ip camera sicurezza

Uno dei limiti più fastidiosi della gran parte delle telecamere di sicurezza, soprattutto di quelle smart, è la necessità di collegarle ad una presa per la corrente. Non c'è niente da fare. Perché sì, ormai il mercato è pieno di alternative molto valide vendute a prezzi concorrenziali, ma il fatto di doverle utilizzare con un alimentatore non solo ne vincola spesso il posizionamento, ma porta con sé anche un fattore decisamente anti estetico, cioè quello dei cavi volanti.

Per fortuna, alcune aziende hanno capito il problema ed hanno iniziato a produrre telecamere di sicurezza alimentate a batteria ma mai, e dico mai, ho messo le mani su un modello come la EZVIZ BC2. Perché ok, la IP camera WiFi del brand funziona a batteria, ma non è questa la sua caratteristica principale: ciò che contraddistingue la EZVIZ BC2 dalla gran parte dei modelli in circolazione, è il fatto che sia dotata di un sistema magnetico per il posizionamento e, soprattutto, le sue dimensioni super compatte ai limiti di una spy cam.

Recensione Ezviz BC2: magnetica, a batteria e piccola (quasi) come una spy cam

Unboxing

Date le dimensioni decisamente compatte del prodotto, anche la confezione della EZVIZ BC2 è molto piccola. Nonostante questo però, al suo interno è presente ogni singolo accessorio necessario per utilizzare la telecamera di sorveglianza smart. Al suo interno troviamo:

  • EZVIZ BC2
  • Cavo USB – Micro USB 
  • 1 staffa di fissaggio a muro con possibilità di rotazione della camera
  • adesivi per il fissaggio
  • Manuale di istruzioni

Design e materiali

Appena estratta dalla confezione, si rimane subito stupiti dalle dimensioni della EZVIZ BC2. La ip camera è piccola, realizzata con un'ottima scocca in plastica di colore nero ed ha forme squadrate. È una sorta di piccolo cubo, che si può nascondere senza troppi problemi in una libreria o in zone strategiche, proprio come una spy cam. Certo, in realtà questo modello non è una vera e propria telecamera spia, e non è stato progettato con questo scopo, però c'è da dire che il fatto che sia molto piccolo, che sia magnetico e che funzioni a batteria, un po' ricorda questa particolare tipologia di telecamere.

La zona anteriore è dedicata all'ottica, della quale parleremo a breve, al microfono e al blaster IR con il quale la EZVIZ BC2 è in grado di vedere anche di notte. Lateralmente la struttura è praticamente vuota, mentre posteriormente sono presenti tutti gli ingressi del caso tra cui quello per le microSD, che possono essere capienti fino a 256 GB, e quello microUSB che verrà utilizzato perlopiù per la ricarica della batteria.

Recensione EZVIZ BC2 telecamera di sorveglianza batteria ip camera sicurezza

E qui subito un appunto, mi sarebbe piaciuto vedere la EZVIZ BC2 dotata di un ingresso USB-C piuttosto di un più datato microUSB, non tanto per la velocità di ricarica che, per inciso, nonostante lo standard è piuttosto buona, quanto per l'universalità del cavo utilizzato per la ricarica.

Recensione EZVIZ BC2 telecamera di sorveglianza batteria ip camera sicurezza

Al suo interno poi, c'è una batteria da 2000 mAh, il che rende questo modello totalmente indipendente da qualsivoglia fonte di alimentazione a parete. Insomma, dato il suo design la si può posizionare dove meglio si crede, anche grazie ad un supporto magnetico e adesivo che esce in confezione, con il quale si potrà decidere di posizionare e, soprattutto, direzionare la telecamera di sicurezza anche in luoghi alti e meno adatti ad un posizionamento orizzontale.

Caratteristiche e qualità dell'immagine

Sotto la scocca, la EZVIZ BC2 integra un sensore da 2 megapixel con un'ottica grandangolare in grado di garantire un buon angolo di visione diagonale da 85° e orizzontale di 46°. In soldoni, se posizionata in una zona adatta, questa ip camera è in grado di inquadrare totalmente una stanza senza troppi problemi.

Recensione EZVIZ BC2 telecamera di sorveglianza batteria ip camera sicurezza

La risoluzione dei video è la tipica FullHD 1080p che, però, dato il funzionamento a batteria è in grado di registrare solamente a 15 fps. E sì, questo può essere un limite, che è però intrinseco praticamente in tutte le telecamere di sicurezza che funzionano a batteria e che effettivamente non tende ad inficiare lo scopo ultimo di questi dispositivi: registrare qualora venissero rilevati movimenti o trasmettere il video in diretta.

Ha anche una buona visione notturna, che però avrei preferito fosse leggermente più potente in quanto a distanza di ripresa: con il blaster integrato la EZVIZ BC2 riesce a vedere in ambienti totalmente bui fino ad un massimo di 5 metri di distanza, ed è proprio questo “limite” che tende a diminuire le prestazioni del rilevamento dei movimenti di notte, soprattutto se accade qualcosa distante dalla fotocamera.

Recensione EZVIZ BC2 telecamera di sorveglianza batteria ip camera sicurezza

Ad ogni modo, tutto il sistema di rilevamento dei movimenti è animato da un sensore PIR, ossia un sistema passivo ad infrarossi, che attiva la registrazione o la modalità allarme solo qualora sia necessario: nella stragrande maggioranza dei casi funziona bene, ed evita che vengano inviate delle notifiche inutili, e questa è una cosa comodissima perché effettivamente molti prodotti sulla stessa fascia di prezzo tendono a inviare notifiche nulle, che poi porteranno ad ignorare la stragrande maggioranza dei messaggi che si ricevono dalla telecamera.

C'è poi un ottima funzione di audio a due mie, che io trovo decisamente buona e che permetterà (grazie al microfono e allo speaker integrati nella EZVIZ BC2) di parlare a mo' di vivavoce con le persone presenti nell'ambiente in cui si è andati a posizionare la telecamera di sicurezza.

Insomma, tutto sommato la qualità dell'immagine della EZVIZ BC2 è buona anche se continua a soffrire un po' dei limiti dovuti al fatto che sia alimentata a batteria. C'è da dire però, che rispetto ad altri modelli con le stesse caratteristiche e venduti nella stessa fascia di prezzo, il sensore e le ottiche integrati in questo prodotto riescono a garantire un'immagine più chiara e meno sofferente delle tipiche aberrazioni cromatiche di questa particolare tipologia di dispositivi.

Applicazione

Ezviz mette a diposizione di tutti gli utenti un'applicazione per smartphone ormai collaudata. Dopo anni d'esperienza, infatti, l'app di Ezviz è diventata una delle migliori tra quelle presenti sul mercato, risultando chiara e ben impostata. Tutto comincia dalla fase di configurazione dei prodotti, che prevede la scannerizzazione del codice QR presente sulla camera e di una serie di operazioni che vengono segnate direttamente sull'app. Basta seguire le indicazioni e in pochi minuti si riesce a portare a termine la configurazione del prodotto.

Nella schermata principale abbiamo una panoramica di tutte le videocamere attive sul nostro account. Ogni finestra, infatti, rappresenta un'anteprima di un diverso prodotto. Entrando all'interno di una di queste finestre accediamo alle impostazioni di quel determinato prodotto, potendo dare uno sguardo alle registrazioni precedenti, procedere con l'acquisizione di un frame, registrare, attivare le difese, modificare la risoluzione dell'immagine e accedere alle impostazioni più intime dell'accessorio.

Insomma, è un'applicazione ben studiata e molto semplice da utilizzare, con la quale si potranno modificare tutte le funzionalità di ognuna delle telecamere associate e che permette anche la registrazione in locale (cioè sullo smartphone) di clip video e lo scatto di fotografie che verranno memorizzate direttamente nel rullino fotografico del dispositivo su cui è installata l'applicazione.

Autonomia della batteria

Secondo quanto dichiarato dall'azienda, la batteria da 2000 mAh integrata nella EZVIZ BC2 dovrebbe garantire un massimo di 50 giorni di autonomia. In questi particolari dispositivi però, quello dell'autonomia è un fattore molto variabile, che dipende dalle impostazioni che si decide di applicare. Una maggiore sensibilità ai movimenti, o una più frequente registrazione di clip ad esempio, tendono a ridurre molto la durata di funzionamento con un'unica carica, e lo stesso succede qualora si controllasse con frequenza lo streaming video.

Recensione EZVIZ BC2 telecamera di sorveglianza batteria ip camera sicurezza

Insomma, per farla breve nella vita di tutti i giorni i 50 giorni di autonomia dichiarati dall'azienda sono solo un miraggio, ma nei miei test sono riuscito ad arrivare a poco più di 2 settimane di utilizzo con un'unica carica, utilizzando delle impostazioni nella media e controllando, di tanto in tanto, lo streaming video. Tutto sommato, date le dimensioni super compatte, sono piuttosto soddisfatto dall'autonomia di questa EZVIZ BC2.

Prezzo e considerazioni

Il prezzo di vendita ufficiale della EZVIZ BC2 è di 79,99 euro ma, tramite il box che trovate in basso, potete acquistarla in sconto su Amazon a 67,99 euro. Certo, ormai è possibile trovare modelli più economici che promettono le stesse funzionalità della telecamera di EZVIZ, il punto è che nella stragrande maggioranza dei casi si andrebbe a perdere non solo in qualità dell'immagine, ma soprattutto in affidabilità.

Recensione EZVIZ BC2 telecamera di sorveglianza batteria ip camera sicurezza

La EZVIZ BC2 è una telecamera di sorveglianza a batteria molto solida, sicuramente affidabile e non dipendente da alcun servizio cloud per la registrazione delle clip. Il fatto che poi vada a batteria ne permette poi il funzionamento anche in caso di mancanza di corrente elettrica, e le sue dimensioni sono talmente compatte da poterla posizionare in qualsiasi luogo. Peccato solo per la visione notturna, che sarebbe potuta essere leggermente più potente, ma c'è da dire che quelli di EZVIZ sono riusciti a tirar fuori un prodotto molto interessante, che certamente si distingue nel calderone di dispositivi già presenti nel mercato.



N.B. Se non doveste visualizzare il box con codice o il link all'acquisto, vi consigliamo di disabilitare l'AdBlock.

Honor