Tasker 5.9.3 vi permette di rilevare tutti i sensori del vostro smartphone Android | Download

tasker aggiornamento 9.5.3 app android download

La bellezza di possedere un dispositivo Android è proprio quella di ridisegnare lo smartphone in base alle nostre esigenze, quanto meno lato software. C'è però un'applicazione che permette di automatizzare tutte le operazioni che si possono fare e quella è Tasker, che negli anni si è sempre più distinta per le sue funzioni. Nel suo ultimo aggiornamento, la versione 5.9.3, è possibile rilevare ogni sensore del nostro telefono e soprattutto automatizzare l'invio di messaggi su tutte le applicazioni dedicate.

Tasker, ecco tutte le novità dell'aggiornamento 5.9.3

Cosa viene incluso quindi nel nuovo aggiornamento stabile di Tasker? La versione 5.9.3 aggiunge 2 nuove condizioni e 2 nuove azioni che vi permetteranno di rilevare di tutti i sensori del vostro smartphone e di gestirli nei processi di automazione. Infatti, l'evento e lo stato Any Sensor permette di monitorare i sensori e farli reagire a qualsiasi modifica, con le azioni Test Sensor e Sensor Info sarà possibile ottenere i valori correnti degli stessi e permetterci di utilizzarli nelle attività, oltre a conoscere le varie informazioni su di essi. Un esempio? È possibile accendere la torcia semplicemente agitando due volte lo smartphone.

L'altra feature importata su Tasker nell'ultimo aggiornamento è Contact via App, che permette di automatizzare l'invio dei messaggi di testo o fare chiamate in applicazioni di terze parti come WhatsApp o Telegram. Inoltre, è possibile creare un sistema di Non Disturbare totalmente personalizzato. Infine, arriva una nuova elegante funzionalità che vi permette di attivare Eventi tramite collegamenti. Infatti, sarà possibile attivarli semplicemente aprendo un URL compabitibile.

Se possedete già l'applicazione Tasker, l'aggiornamento 9.5.3 è in roll out, mentre se volete acquistarla e ampliare le vostre possibilità su Android, vi lasciamo il link al download.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .