Ogni volta che mi accingo a provare uno speaker Bluetooth mi ricordo di quante migliaia di modelli diversi ci siano in commercio. Risulta difficile, quindi, risaltare rispetto al mucchio e questo Docooler RBS-F1 punta proprio a questo. Stiamo parlando, infatti, di una cassa wireless che si contraddistingue per avere un sistema di luce RGB: scopritelo nella nostra recensione.

Recensione Docooler RBS-F1

recensione docooler rbs-f1

Design e qualità costruttiva

Questo Docooler RBS-F1 si presenta come uno speaker compatto e abbastanza portatile, per quanto non sia certo tascabile. Con dimensioni di 88 x 88 mm ed un peso di 280 g non avrete comunque problemi a portarlo con voi in zaino o in borsa. Ma quello che più colpisce dello speaker non è la compattezza quanto l'implementazione di una luce RGB all'interno della scocca trasparente. La plastica che avvolge lo speaker ha questa forma diamantata che offre giochi di luce molto belli e ipnotizzanti. Per quanto non sia possibile regolare né scegliere i colori, con il tasto apposito si può switchare fra 3 modalità di illuminazione: standard (con i colori che si susseguono), bi-colore e ad intermittenza.

recensione docooler rbs-f1

Se nella parte superiore abbiamo la griglia della cassa, inferiormente c'è la protezione gommata per impedire che si muova quando poggiato. Ed è qua che sono stati posizionati i tasti gommati a pressione con i comandi multimediali, una posizione non certamente comoda visto che sarà necessario andare ad alzarlo ogniqualvolta vorremo usarli. Oltre al tasto d'accensione (che funge anche da Play/Pausa) ed i tasti Traccia successiva/precedente, c'è il tasto Mode per switchare fra audio via Bluetooth e via microSD, grazie allo slot presente protetto da una parte gommata assieme alla porta microUSB.

Qualità audio e autonomia

Grazie alla connettività Bluetooth 4.2 è possibile collegare il Docooler RBS-F1 a qualsiasi dispositivo compatibile, con una copertura del segnale nella media (attorno ai 10 metri all'aperto, scendendo fino a 5 al chiuso con dei muri nel mezzo). Una volta collegato, è possibile sfruttare la cassa da 52 mm con un output da 3W.

Il suono che si ottiene è quello che ci si aspetta da un prodotto di questa fascia. Il volume non è particolarmente elevato ma, viste le dimensioni, non è un fattore sorprendente. Si nota un certo equilibrio fra le frequenze riprodotte, senza che nessuna fra basse, medie ed alte risulti penalizzata. Non aspettatevi comunque molte frequenze basse: per usare un gergo del settore, si sente la “punta” ma manca il “corpo” dei bassi. All'interno dello speaker abbiamo una batteria da 1000 mAh che, al netto di un utilizzo ad alto volume, offre un'autonomia di circa 2.5 ore. La ricarica, che avviene a massimo 5V 1A, impiega circa 3 ore.

recensione docooler rbs-f1

Docooler RBS-F1 – Conclusioni e prezzo

Il Docooler RBS-F1 è acquistabile su Amazon ad un prezzo di circa 30€. Per quanto non sia un prodotto che brilla in quanto a componente audio, il tutto assieme più senso se lo si valuta nel suo complesso. L'avere questa luce RGB lo rende sicuramente appetibile se si cerca un oggetto che sia anche “di design”, visto che l'effetto ottenuto non è affatto male, anzi.

Ultimo aggiornamento il 17/11/2018 06:44

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.