Recensione Power Bank Solare Bakeey: il dispositivo da portare in spiaggia per non restare mai a secco

Bakeey

Al giorno d’oggi gli smartphone sono diventati per tutti dei dispositivi indispensabili da portare sempre con sé, ma le batterie molto spesso hanno ancora grandi limitazioni per quanto riguarda l’autonomia. Con l’avvicinarsi dell’estate e quindi delle belle giornate con sole splendente, perché non utilizzare proprio la potenza della stella più luminosa per ricaricare il proprio dispositivo? Bakeey, infatti, propone un power bank con pannello solare ed un’autonomia davvero infinita: scopritelo in questa nostra recensione!

Recensione Power Bank Solare Bakeey

Design e materiali

Il power bank solare Bakeey offre un design che potremmo definire “rugged“, vista la corazza verde di cui è dotato il dispositivo. Sulla parte frontale troviamo il piccolo pannello solare che consente di sfruttare l’energia green per ricaricare i propri dispositivi elettrici, accompagnato da un piccolo display rettangolare che mostra lo stato di carica della power bank. Il lato posteriore, invece, è caratterizzato dalla presenza di un pannello circolare per la ricarica wireless da 5W, affiancato da quattro diversi cavi incorporati direttamente nella power bank ed un piccolo LED che si illumina quando la carica è in funzione.

Nascoste da un tappo in silicone che evita l’entrata di acqua e polvere, troviamo altre tre porte: una USB-A e due USB-C (una anche per la ricarica della power bank stessa). Sul lato apposto, invece, abbiamo a disposizione una potente torcia d’emergenza (1W), mentre sul lato troviamo il pulsante di accensione che andrà premuto ogni qual volta si vorranno iniziare le operazioni di ricarica di un dispositivo. Questa power bank non è sicuramente piccola, ma non è assolutamente troppo pesante: molti dispositivi di questo genere, infatti, risultano essere dei “piccoli mattoni“, ma in questo caso il peso (poco meno di 1 Kg) non sembra essere affatto un problema.

Ricarica e autonomia

Il power bank solare Bakeey è dotato di una batteria da ben 36.000 mAh che può garantire fino a 5 ricariche complete di uno smartphone di nuova generazione, sfruttando in questo caso anche la potenza del sole. Il pannello solare posizionato sul dorso del dispositivo, infatti, è sempre attivo e continua ad assorbire la luce a 5V/0.32 Ah, il che si traduce in un tempo di ricarica di più di 10 ore quando è esposta alla luce diretta del sole. L’assorbimento continuo (indicato dall’icona del sole sul display), però, aiuta a tenere anche un minimo di autonomia sempre disponibile, in modo da poter sempre dare un po’ di carica ai propri dispositivi.

L’energia solare, tuttavia, non è l’unico metodo di ricarica per questa power bank: abbiamo infatti a disposizione un connettore USB-A già integrato nel dispositivo e pronto ad essere collegato ad un alimentatore ed un ingresso USB-C che velocizza le operazione di ricarica (fino a 15W). La soluzione più comoda per sfruttare questo power bank è sicuramente la ricarica wireless: basterà posizionare lo smartphone (o qualsiasi altro dispositivo supportato) sul pannello di ricarica e quindi premere il pulsante d’accensione per ricaricare immediatamente ad una velocità di 5W.

@gizchina

Telefono scarico nel bel mezzo del deserto? No problem, c’è la powerbank solare di Bakeey! 👀 https://gizchina.it/2024/06/recensione-bakeey-power-bank-solare/ #gizchina #gizchinait #bakeey #powerbank #solare #recensione #fyp #foryoupage #perte

♬ The Folk – Vladislav Kurnikov

Chi invece predilige la ricarica cablata, può sfruttare i cavi già integrati nel dispositivo, adatti ad ogni tipo di smartphone e dispositivo elettronico. Abbiamo infatti a disposizione un cavo USB-C, uno Lightning per i dispositivi Apple e addirittura un cavo micro-USB per i vecchi telefoni. Se avete invece la necessità di utilizzare cavi più lunghi, è possibile collegarli al power bank utilizzando le porte nascoste dal tappo in silicone. In ogni caso, la potenza massima erogata dai cavi e dalle porte è di 15W: un po’ bassa, ma comunque utile a ricaricare qualsiasi dispositivo in tempi più che accettabili.

Ottima anche la torcia incorporata, che torna sempre utile nelle situazioni di emergenza oppure quando si ha bisogno di un po’ di luce in più per illuminare i posti più bui.

Recensione Power Bank Solare Bakeey: prezzo e considerazioni

Bakeey

Il power bank solare Bakeey è un dispositivo completo di tutto, in grado di non farvi restare a secco di energia anche quando nei paraggi non c’è nessuna presa di corrente per ricaricare. Il pannello solare incorporato lo rende perfetto per l’estate e l’utilizzo in spiaggia, cosi da non doversi mai preoccupare di restare con la batteria dello smartphone scarica mentre si fa festa con gli amici.

Il prezzo di listino di questo power bank Bakeey si aggira intorno ai 50€, ma grazie al codice sconto di Banggood che trovate qui sotto potrete farlo vostro per soli 35,75€. Un vero affare considerata l’autonomia “quasi infinita” e la possibilità di sfruttare addirittura la potenza del sole per ricaricare i vostri dispositivi elettronici.

Se non visualizzi correttamente il box qui sotto, prova a disattivare AdBlock.

http://Bakeey%20Power%20Bank%20Solare%20|%20Banggood

Spedizione dall'EUROPA GRATIS

More Less
35,75€

I link di acquisto presenti in questo articolo generano una piccola commissione per GizChina.it. Scopri tutti i dettagli qui.

Sai che siamo anche su WhatsApp? Iscriviti subito ai canali di GizChina.it e GizDeals per restare sempre informato sulle notizie del momento e sulle migliori offerte del web!

⭐️ Amazon ha annunciato le date del Prime Day 2024 (16 e 17 luglio): scopri tutti i dettagli dell'evento più atteso dell'anno e come seguire con noi le offerte in tempo reale (per non perdere nemmeno un'occasione)!