Ecco il primo Tandem OLED per PC: sarà sul MacBook next-gen

apple macbook oled display

Curiosi di sapere come sarà fatto il display del MacBook OLED che Apple sta preparando per i prossimi anni? Seppur ci vorrà ancora tempo prima di scoprirlo ufficialmente, seguire l’industria hardware ci permette di avere un assaggio di novità del genere. Ed è grazie a LG Display che possiamo dare una sbirciata, visto che il produttore di schermi sud-coreano ha appena annunciato il suo nuovo pannello Tandem OLED, il primo al mondo pensato per PC.

Ecco quali caratteristiche avrà il pannello Tandem OLED che vedremo sul MacBook di Apple

apple macbook oled display

LG Display ha pubblicamente annunciato di aver avviato la produzione di massa del primo display Tandem OLED progettato per il mercato dei laptop. Ha una diagonale da 13″ WQXGA+ (2.880 x 1.800 pixel) ma non è scontato che sarà questa quella che vedremo sul primo MacBook OLED di Apple. Se do per scontato la collaborazione fra le due aziende è perché gli schermi con questa nuova tipologia di schermi che ha debuttato sugli ultimi iPad Pro sono fabbricati e forniti proprio da LG.

Rispetto agli OLED tradizionali, i pannelli Tandem OLED prendono il nome dal loro utilizzo non di uno ma di due strati di materiale organico che lo compongono. La loro disposizione sovrapposta porta una serie di benefici, a partire dalla riduzione dello spessore fino al 40% e del peso fino al 28% che ha permesso per esempio ai suddetti iPad di essere così tanto sottili (soltanto 5,1 mm) e che dovrebbe consentire ad Apple di realizzare un MacBook dall’ingombro ridotto.

Millimetri a parte, utilizzare un Tandem OLED significa utilizzare uno schermo dalle proprietà visive molto avanzate, potendo contare su una migliore precisione cromatica 100% DCI-P3, più ampia gamma cromatica, neri più profondi, luminosità e longevità maggiori, avendo una vita più lunga rispetto agli OLED classici. I dati forniti da LG Display ci parlano di una riduzione dei consumi fino al 40% e una luminosità tre volte superiore.

Si prospetta un MacBook ancora più premium, sia nelle caratteristiche tecniche che nel prezzo di vendita, ma secondo la roadmap è previsto che ci vorranno ancora anni per vederlo in azione.

Sai che siamo anche su WhatsApp? Iscriviti subito ai canali di GizChina.it e GizDeals per restare sempre informato sulle notizie del momento e sulle migliori offerte del web!

⭐️ Amazon ha annunciato le date del Prime Day 2024 (16 e 17 luglio): scopri tutti i dettagli dell'evento più atteso dell'anno e come seguire con noi le offerte in tempo reale (per non perdere nemmeno un'occasione)!