Google migliora Bard: i ragionamenti contorti non sono più un problema

Google Bard

Google lavora senza sosta alla sua intelligenza artificiale e come oramai avviene ogni settimana da qualche mese pubblica un nuovo aggiornamento che migliora le capacità di Bard. Questa settimana l’IA di Big G guadagna la capacità di districarsi al meglio in ragionamenti contorti, in modo da risolvere con più facilità problemi matematici grazie ad una nuova funzione chiamata “implicit code execution”.

Google aggiorna Bard con capacità migliorate nella logica e nei ragionamenti

Google Bard

Grazie al nuovo aggiornamento, ogni qual volta verrà posto un quesito matematico o logico, Google Bard creerà un codice in linguaggio di sviluppo Python per eseguire al meglio l’equazione. Che si tratti della radice quadrata di un numero o della richiesta di invertire l’ordine delle parole in una frase, l’intelligenza artificiale di Google scriverà uno script in Python in grado di soddisfare la richiesta dell’utente, mostrandolo anche nella risposta. Di seguito il changelog completo del nuovo aggiornamento.

2023.06.07

Bard scrive codice per te migliorando la matematica e l’analisi dei dati

  • Cosa: a partire dalla lingua Inglese, abbiamo aggiornato Bard per identificare le richieste computazionali ed eseguire il codice in background, andando a migliorare le richieste matematiche, le domande sul codice e la manipolazione delle stringhe.
  • Perché: Abbiamo deciso di super-caricare le abilità di analisi dei dati di Bard rendendo migliore nella computazione, come per esempio scoprire quante volte compare un numero in un determinato data set. Bard non darà sempre la risposta giusta, ma migliorerà con il vostro feedback.

Esporta le tabelle generate da Bard in Google Fogli

  • Cosa: quando Bard genera una tabella, potete esportarla direttamente in Google Fogli.
  • Perché: Continuate la vostre esplorazioni creative ovunque vogliate, spostando le riposte di Bard nelle vostre applicazioni preferite.

Vi ricordiamo che, nonostante Bard sia disponibile senza lista d’attesa, l’intelligenza artificiale di Google non è ancora presente in Italia e in Europa: queste potrebbero essere le principali cause.

Avete già dato un’occhiata al nostro approfondimento sulle migliori AI per ogni esigenza? Lo trovate qui!

⭐️ Amazon ha annunciato le date del Prime Day 2024 (16 e 17 luglio): scopri tutti i dettagli dell'evento più atteso dell'anno e come seguire con noi le offerte in tempo reale (per non perdere nemmeno un'occasione)!