La crisi del mercato tablet è tutto fuorché finita

crisi vendite mercato tablet

Nonostante i livelli stiano tornando a quelli pre-pandemia, i dati portati alla luce dal centro di ricerca IDC dimostra ancora una volta che il mercato dei tablet non se la sta passando bene. Una volta costretti a casa per via del lockdown, milioni di persone in tutto il mondo hanno acquistato dispositivi elettronici di ogni tipo per smart working e intrattenimento, tablet compresi. Vuoi la conseguente saturazione, vuoi la crisi economica attualmente in corso, l’andamento delle vendite è tutt’altro che positivo.

Il 2023 non è partito nel migliore dei modi per il mercato dei tablet, nessun brand escluso

Codice sconto Blackview Tab 11 SE

Con 30,7 milioni di unità spediti in tutto il mondo, nel Q1 2023 si è tornati ai livelli del Q1 2019 e 2018, quando vennero spediti circa 30 milioni di tablet. Tuttavia, il settore ha subito un calo del -19.1% nel Q1 2023 se confrontato al Q1 2022, registrando decrescite a doppia per praticamente tutti i 5 brand principali della categoria. A partire da Apple e Samsung, rispettivamente in calo del -10,2% e -14,3% ma comunque in crescita nelle quote di mercato, così come sono in crescita quelle di Huawei, che fra i top 5 brand è quello che ha accusato meno la crisi scendendo del -9,7%. Quelle più in rosso sono le ultime posizioni, cioè Lenovo e Amazon che sono crollate del -37,1% e -62%. La seconda metà del 2023 potrebbe essere un periodo di risalita per alcuni produttori di tablet, ma ne riparleremo verso fine anno.

Va ancora peggio al settore dei Chromebook, che nel Q1 2023 è sceso del -31%. Per i brand in generale il calo è piuttosto acuto: -53,8%, mentre se ci si concentra sulla top 5 non va meglio a Dell e Lenovo (-57,9% e -41,6%), così come Acer e Samsung (-27,1% e -11,4%). L’unica eccezione è rappresentata da HP, che al contrario di tutte le altre aziende è salita del +35,5%.

⭐️ Amazon ha annunciato le date del Prime Day 2024 (16 e 17 luglio): scopri tutti i dettagli dell'evento più atteso dell'anno e come seguire con noi le offerte in tempo reale (per non perdere nemmeno un'occasione)!