Redmi Note 12 Discovery non si carica veramente a 210W

redmi note 12 discovery edition test ricarica 210w

Nella nuovissima famiglia Note di Xiaomi, Redmi Note 12 Discovery Edition è il modello più pregiato, a partire dalla portentosa ricarica ultra-rapida a 210W. Pur essendo un medio di gamma, si presenta come lo smartphone con la ricarica più rapida al mondo in ambito smartphone e non. Nonostante i proclami dell’azienda, i primi test eseguiti in laboratorio dimostrerebbero che il dispositivo non sia veramente in grado di raggiungere tali livelli di potenza.

Spuntano i primi dubbi sulla potenza di ricarica rapida a 210W di Redmi Note 12 Discovery

Come ci si aspetta da un prodotto del genere, nella confezione di Redmi Note 12 Discovery Edition è presente l’apposito caricatore MDY-13-EU da 210W, con cui caricare la batteria da 4.300 mAh in 9 minuti, stando a quanto dichiarato dall’azienda. Seppur abbia una potenza ben superiore ai caricatori Xiaomi da 67W e 120W, le dimensioni non sono particolarmente più grandi, grazie alla struttura Dual GaN adottata. Per la precisione, è un caricatore con livelli di potenza pari a 20V 10.5A di picco massimo, ma che può caricare anche a 178,5W, 66W e così via a scendere, con supporto a standard quali Quick Charge 3.0 e Power Delivery 3.0. Anche il cavo non è da meno, essendo realizzato per garantire un flusso da 10.5A di corrente e con uno specifico set di pin al connettore.

Lo stesso possiamo dire per lo smartphone, che cela al suo interno un sistema di controllo della ricarica ideato per permettere una potenza tale. La corrente da 10.5A viene divisa e inviata a tre chip, ognuno dei quali riceve 20V 3.5A di flusso per poi convertirlo in 10V 7A, per un totale di 10V 21A; a questo punto, la batteria da 4.300 mAh è a doppia cella, perciò le due metà da 2.150 mAh ricevono ognuna un flusso da 5V 21A.

redmi note 12 discovery edition test ricarica 210w

Snocciolati i dati tecnici, arriviamo alla parte più importante, ovvero il test concreto di potenza della ricarica di Redmi Note 12 Discovery Edition. E come anticipato, vediamo confermati i risultati dei test precedenti, con la ricarica che non va oltre i 185W, mettendoci circa 10 minuti e 10 secondi (anziché 9 minuti) per passare dallo 0% al 100%. Provando a effettuare lo stesso test anche con altri caricatori rapidi Xiaomi si ottiene lo stesso risultato, con livelli di potenza più o meno inferiori rispetto a quanto pubblicizzato.

redmi note 12 discovery edition test ricarica 210w

Non è la prima volta che Xiaomi viene additata per non aver rispettato la velocità della ricarica rapida da lei promossa, come avvenne nel caso del caricatore 120W di Xiaomi Mi 10 Ultra.

redmi note 12 discovery edition test ricarica 210w

Fortunatamente per le temperature, Redmi Note 12 Discovery Edition rimane in un range moderato, arrivando a 43°C dopo 8 minuti di ricarica. Anche perché ricordiamo che, come ogni ricarica del genere, la potenza massima viene mantenuta solo per i primissimi minuti, scendendo progressivamente mentre ci si avvicina al 100% di batteria. Al netto di tutto ciò, è comunque impressionante vedere una ricarica a 210W su uno smartphone come Redmi Note 12 Discovery Edition.

⭐️ Amazon ha annunciato le date del Prime Day 2024 (16 e 17 luglio): scopri tutti i dettagli dell'evento più atteso dell'anno e come seguire con noi le offerte in tempo reale (per non perdere nemmeno un'occasione)!