iQOO Neo 7 in grande stile: pronto un super chip MediaTek

iqoo neo 7 chipset mediatek leak

Mai come quest'anno, la serie Neo 6 di iQOO ha sicuramente fatto colpo in termini di qualità e la prossima Neo 7 non può e non deve essere da meno. Questo almeno secondo un leak, dove viene illustrata la possibilità di vedere un chipset molto potente a muovere i prossimi top-mid range del sub-brand di vivo.

Dimensity 9000+ su iQOO Neo 7? I dettagli dell'interessante leak

iqoo neo 7 chipset dimensity leak 2

A parlare di questa possibilità è il leaker Digital Chat Station, che ci spiega che il prossimo iQOO della serie Neo opterà per un cambio di passo non di poco conto in termini di chipset. Infatti, egli fa presente che il prossimo Neo 7 dovrebbe essere il primo del brand, tra vivo e iQOO, a portare il Dimensity 9000+. Il che apre sicuramente a tanti scenari interessanti e soprattutto, segna un cambio di passo in termini di hardware per la serie.

Questo perché, almeno fino al Neo 6 SE, iQOO ha sempre integrato un chipset Snapdragon serie 8 nei vari smartphone e quindi ci ritroveremmo una piccola “rivoluzione” che certifica l'ottimo lavoro di MediaTek. A questo, il leaker aggiunge inoltre che il display dovrebbe essere a 120 Hz AMOLED flat, accompagnato da una batteria piuttosto ampia (5.000 mAh?). Praticamente, un altro ottimo dispositivo votato alle prestazioni.

Insomma, tutto lascia presagire che entreremo in una nuova era per quanto riguarda iQOO ma che possa convincere in termini di potenzialità, portando il brand ad un'ulteriore crescita in quello che è il suo mercato principale, cioè quello online.

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Articolo precedenteXiaomi dirà addio ai display LCD? Ecco l’indizio
Laureato in Lingue e Culture Comparate Inglese e Cinese, grande appassionato di tecnologia sin da bambino, quando i PC IBM sembravano qualcosa di spaziale. Appassionato di scrittura, grande affamato di sport ma non appena capita un qualsiasi smartphone sotto i suoi occhi, lascia fuori il mondo per poterlo ammirare, un'attrazione magnetica. Crede che la Cina sia la terra delle opportunità.