Recensione OPPO Reno 8 Lite 5G: ha TUTTE le carte in regola, MA…

oppo reno 8 lite 5g smartphone medio di gamma android

Che questo 2022, insieme ai due anni appena trascorsi, siano annate da dimenticare ormai lo abbiamo assodato: i postumi che ci portiamo in eredità dopo oltre due anni di pandemia e dopo una guerra ancora in corso si fanno vedere praticamente dappertutto e, senza tirare in ballo notizie di attualità che non mi competono, mi voglio limitare a parlare della tecnologia di questo 2022.

OPPO ha da poco presentato il suo Reno 8 Lite 5G sul mercato Europeo, un prodotto che va a completare una gamma di smartphone interessante per l'azienda cinese che negli ultimi anni ha voluto fortemente consolidare la sua presenza sul nostro territorio e lo ha fatto tra Top e mezzi flop. Vi racconto la mia su questo nuovo OPPO Reno 8 Lite 5G.

Recensione OPPO Reno 8 Lite 5G

Design e Materiali

Uno dei punti di forza principali che accomuna la quasi totalità dei prodotti dell'azienda OPPO è senza alcun dubbio il design molto curato. Questo OPPO Reno 8 Lite 5G ne è la conferma grazie al suo spessore molto contenuto, pari a soli 7.5mm, ed il peso di soli 173grammi che lo rende molto pratico da maneggiare oltre che molto accattivante dal punto di vista estetico.

Per il resto ci troviamo di fronte ad uno smartphone assemblato bene, costruito con un frame laterale in alluminio verniciato nella stessa colorazione della back cover che, a sua volta, possiede una finitura opaca gradevole al tatto ma che tende a macchiarsi un po' con le dita durante l'utilizzo. Lo smartphone, in più, è dotato di certificazione IPX4 contro acqua e polvere.

L'asso nella manica di OPPO sul fronte del design è racchiuso nella parte posteriore, in corrispondenza delle due fotocamere; come già visto nel Reno 7 Pro 5G, che ho personalmente provato, anche questo modello integra due led luminosi RGB nella cornice delle fotocamere che si illuminano alla ricezione di notifiche oppure quando lo smartphone è sotto carica. Figo o tamarro? A me piace!

Per il resto ci troviamo di fronte ad uno smartphone abbastanza tradizionale, con linee già viste e senza nessuna feauture esclusiva, come d'altronde ci ha viziati OPPO con diversi modelli (ok, di fascia alta!) lanciati nel corso degli anni. Sul lato destro c'è il tasto di accensione, mentre sulla destra è integrato il bilanciere del volume ed il carrello per le due SIM o una MicroSD.

In alto c'è solo il secondo microfono per la soppressione dei rumori mentre in basso c'è spazio per il connettore USB-C, lo speaker soltanto mono ed un amato jack da 3.5mm per le cuffie che, nonostante gli anni, apprezzo sempre con grande piacere. E' presente, inoltre, un sensore biometrico sotto il display per lo sblocco del dispositivo, è buono sia il posizionamento facilmente raggiungibile sia la precisione che non accenna errori anche in caso di sblocchi ripetuti. Presente anche lo sblocco facciale, ma solo 2D: suggerisco la configurazione, come sempre, di entrambi i sistemi per lo sblocco così da aumentare l'affidabilità.

Display

Una “furbata” che molti produttori in questo 2022 hanno applicato sui propri dispositivi medi di gamma per cercare di lanciare un po' di fumo negli occhi ai consumatori, è stata senz'altro quella di utilizzare pannelli con refresh rate da 90 a 120Hz, caratteristica che, contrariamente a quanto si possa credere, contribuisce a rendere lo smartphone più fluido, almeno all'apparenza.

Ecco, OPPO Reno 8 Lite 5G forse è tra i pochi in questa fascia di mercato ad essere rimasto indietro su questo fronte, dal momento che il display AMOLED da 6.43″ pollici con risoluzione FullHD+ di cui è dotato non va, purtroppo, oltre i 60Hz.

Tralasciato questo piccolo grande dettaglio, è un buon pannello AMOLED con una buona qualità dei colori ed una buona visibilità; buoni gli angoli di visuale, reattivo il sensore per la regolazione della luminosità ma purtroppo non tra i migliori in assoluto sul fronte retroilluminazione, dal momento che non supera i 600 nits di picco che, ok sono un buon valore, ma non sono comparabili con molti altri medi di gamma in commercio attualmente.

Hardware e Performance

Quando ho messo sotto stress questo dispositivo, ho pensato subito al Nord CE 2 Lite 5G di OnePlus che ho provato poche settimane fa; con lui questo OPPO Reno 8 Lite 5G condivide quasi totalmente la scheda tecnica, perchè a bordo troviamo uno Snapdragon 695 Octa-Core a 6nm, una GPU Adreno 619, 8GB di memoria RAM (2 in più di OnePlus) e storage interno pari a 128GB, ahimè di tipo UFS 2.2 quindi non tra i più veloci in assoluto.

Come già ribadito più volte in altre circostanze e nei test di altri smartphone con hardware simile, vedi il Realme 9 5G o il POCO X4 Pro 5G, questa dotazione tecnica per quanto piuttosto limitata su più fronti riesce ad assicurare delle prestazioni dignitose in tutti quanti gli scenari di utilizzo, incluso il comparto gaming che non mette in ginocchio OPPO Reno 8 Lite 5G.

La scelta di OPPO che non convido, però, è quella legata alla frequenza di aggiornamento del display che sembra una sciocchezza di poco conto, ma all'atto pratico non lo è; considerate che ci troviamo di fronte ad un hardware che, per quanto si sforzi, qualche micro lag nell'uso quotidiano ce lo evidenzierà e, come visto nel OnePlus Nord CE 2 Lite 5G, molto spesso uno schermo con un refresh rate superiore può salvare in calcio d'angolo lo smartphone senza farlo cadere nel tranello dell'interfaccia “laggosa”.

Software

Altro aspetto che mi ha creato alcuni dubbi è legato al software: ma perchè, mia cara OPPO, a Giugno 2022 e quindi a circa 7 mesi dal rilascio ufficiale di Android 12, mi metti sul mercato uno smartphone con Android 11? Vabè, certe scelte non le capirò mai. Tralasciata la questione della vecchia versione di Android, sulla Color OS 12 ci abbiamo speso centinaia e centinaia di parole nei più svariati contesti.

La ROM di OPPO la conosciamo, è stabile, affidabile e con una buona interfaccia grafica, nulla da eccepire e da seganalare in particolare su questo modello.

Fotocamera

La squadra schierata in campo da OPPO in campo fotografico è capeggiata da una lente primaria da 64MP f/1.7, seguita da una Macro da 2MP f/2.4 e una di profondità con le medesime caratteristiche. Come avrete sicuramente intuito, è assente la lente ultra grandangolare, una scelta discutibile ma che, ahimè, è stata intrapresa da diversi produttori in questa stessa fascia di prezzo.

Visto l'hardware, nel complesso gli scatti fotografici realizzati dalla lente primaria sono di buona qualità di giorno, hanno un buon livello di dettaglio ed una buona definizione, i colori forse li ho trovati un po' troppo freddi in alcune circostanze e poveri di contrasti. Molto veloce la messa a fuoco che funziona bene in tutti gli scenari, un po' meno convincente è la velocità di scatto che quando la luce diminuisce aumenta notevolmente fino a 3-4 secondi per finalizzare una foto.

Di notte, poi, gli scatti si salvano in calcio d'angolo con la modalità notturna ben ottimizzata, ma come vi anticipavo è necessaria una buona mano ferma per portare a casa un buon risultato; non consiglio di scattare di notte con la modalità notturna disattivata in quanto il rumore video sarebbe più vistoso sullo scatto finale.

Non mi dilungo mai particolarmente, invece, sulle due fotocamere di profondità e macro, perchè per quanto tutti i produttori si impegnino a promuoverle e lanciarle sul mercato, nel concreto rimane una soluzione, secondo me, solo tappabuchi e puramente inserita per “fare numero” in ambito tecnico.

La selfie camera è da 16MP f/2.4 e scatta foto buone con una scena ben illuminata, un po' meno in ambienti chiusi dove il rumore è più evidente e la definizione scende. I video, infine, vengono realizzati in FullHD a 30fps con entrambe le fotocamere, buona la qualità, ottimo l'audio, solo sufficiente la stabilizzazione.

Autonomia

La durata della batteria è senz'altro uno dei punti di forza di questo smartphone che, proprio grazie al suo hardware e ad una buona ottimizzazione della Color OS, riesce ad arrivare tranquillamente fino a sera con anche un buon 25-30% residuo ancora a disposizione.

L'unità montata a bordo da OPPO è da 4500 mAh e supporta la ricarica rapida fino a 33W, in grado di effettuare una ricarica da 0 a 100% in realmente poco più di un'ora.

Prezzo, considerazioni e alternative

Il solito tasto dolente in questo 2022 è quello legato al prezzo: questo OPPO Reno 8 Lite 5G arriva sul mercato europeo ufficialmente a 399 euro, una cifra probabilmente un po' alta, soprattutto se si pensa allo street price di tantissimi prodotti presentati l'anno scorso, anche di fascia più alta, che sono in grado di offrire qualcosina in più ad un prezzo simile o anche inferiore.

Questo è uno smartphone che funziona bene, come d'altronde molti altri prodotti, ma è un prodotto che consiglierei di acquistare probabilmente tra qualche mese, quando online grazie a qualche offerta (del produttore o di qualche negozio) lo si potrà reperire ad un prezzo più vantaggioso.

Ricordiamoci che, nella fascia di prezzo entro i 400 euro, al momento ci sono decine di alternative molto più valide del calibro di Realme GT Master Edition (a meno di 300 euro) oppure lo stesso OPPO Find X3 Neo (a meno di 400 euro è un best buy).

RENO8 Lite Smartphone, AI Tripla fotocamera 64+2+2MP, Display 6.4” 60HZ AMOLED, 4500mAh, RAM 8GB(Esp 10GB/11GB/13GB) + ROM 128GB espand.(1TB), [Extra Garanzia 24+6Mesi], Rainbow Spectrum

★★★★★
334,79  disponibile
Amazon.it
as of 17/07/2022 22:35

Caratteristiche

Marca‎OPPO
Produttore‎OPPO
Modello‎8 Lite 5G
Nome modello‎Reno8 Lite
Dimensioni prodotto‎0.75 x 7.32 x 15.99 cm; 173 grammi
Numero modello articolo‎8 Lite 5G
Anno modello‎2022
Numero articolo‎Reno 8 Lite 5G
Dimensioni RAM‎8 GB
Capacità di memoria‎1000 GB
Dimensioni della memoria flash installata‎128 GB
Dimensioni memoria RAM installata‎8 GB
Capacità memoria digitale‎128 GB
Sistema operativo‎ColorOS 12, Android 11
Marchio processore‎Qualcomm
Velocità processore‎2.2 GHz
Tipo processore‎Snapdragon
Caratteristiche addizionali‎Dual SIM, Processore Octa core, Supporto per la ricarica rapida, Resistente all’acqua, Abilitato Bluetooth
Componenti inclusi‎Adattatore, Cavo USB, Pellicola protettiva, Custodia per telefono, Strumento di espulsione SIM
Numero di articoli‎1
Tecnologia schermo‎AMOLED
Dimensione schermo‎6.4 Pollici
Display‎AMOLED
Aperture Modes‎F1.7 – F2.4
Risoluzione‎2400 x 1080 Pixel
Risoluzione sensore ottico‎64 MP
Tipo di batteria‎Ioni di litio
Tempi di ricarica‎33 Watt
Pile/batterie richieste‎No
Battery Power Rating‎4500 Modificatore sconosciuto
Tecnologia cellulari‎LTE
Frequenza di aggiornamento‎60 Hz
Tipo di connettori‎Bluetooth, Wi-Fi, USB, NFC
Bande radio supportate‎2.4 GHz, 5.8 GHz
Input umano interfaccia‎Touchscreen
Fattore di forma‎Barra
Peso articolo‎173 g

  • Clicca qui per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • Fotocamere: Tripla fotocamera A.I. 64MP + 2MP + 2 MP, fotocamera frontale 16 MP, Flash posteriore
  • Funzioni della fotocamera: Foto, Panorama, Video, Dual View Video Selfie HDR, Bokeh Flare,...

    Recensioni degli utilizzatori

    ****** DISPLAY ******I 90Hz si notano tutti. Le immagini scorrono fluide e i colori sono piuttosto calibrati. Buona la luminosità anche sotto luce diretta (sole) e buona la calibrazione automatica della luminosità****** FOTOCAMERE ******La fotocamera principale (64MP) fa un buon lavoro sia di giorno che la sera. Di base lavora a 16MP (3468x4624) ma è possibile passare in modalità 64MP dal menù in alto a destra. In modalità 64MP non sarà possibile effettuare lo zoom però le foto risultano migliori e questo lo si nota andando a fare crop dell'immagine. Ottima la gestione dello zoom, solo digitale. Effettuando uno zoom pronunciato (es. 10x, il massimo sarebbe 20x) dopo lo scatto a schermo verrà richiesto di tenere fermo il dispositivo per una migliore resa. Ecco, facendolo il risultato sarà davvero buono, considerando appunto che siamo sempre di fronte ad uno zoom digitaleLa fotocamera grandangolare fa buone foto di giorno, però lascia a desiderare la seraLa fotocamera macro fa buone foto, però sembra sfocare troppo sui bordi.La fotocamera anteriore ottima per le video chiamata e per le foto (ma non è mai stata una mia priorità)Per quanto riguarda i video la stabilizzazione lavora abbastanza bene e si arriva al 4K 30fps. Bella la modalità multicamera (VIDEO A DOPPIA VISTA) che permette di registrare video utilizzando sia la fotocamera anteriore che posteriore nello stesso momento.****** AUDIO ******L'audio è sono mono. Per quanto possa essere forte, e lo è, l'assenza di un secondo speaker si sente. A questa cifra una riproduzione stereo non doveva mancare****** PROCESSORE ******Parlo onestamente. L'ultimo mediatek lo avevo avuto circa 4-5 anni fa e mi ero ripromesso di non prenderne più. Ricarica lentissima, batteria che si scaricava subito, parte posteriore che si riscaldava durante l'utilizzo.Se avete avuto queste opinioni, dimenticatele, qui abbiamo davanti tutt'altro processore.Reattivo, tanto reattivo. Mai un impuntamento ed ho aspettato così a lungo per la testimonianza perchè volevo provarlo per bene. Ricarica che passa dal 13% al 100% il 26 minuti. Batteria piuttosto longeva, con un utilizzo medio/intenso si arriva a sera anche al 50%.****** IMPRONTA SU SCHERMO ******Davvero immediata, un solo consiglio, quando impostate la vostra impronta del pollice, tendenzialmente quello che userete di più, poggiate il pollice così come quando lo sbloccherete, e quindi lateralmente.Lo sblocco con in viso è immediato, ma essendo un riconoscimento 2D preferisco non usarlo.****** CONNETTIVITA' ******Il wifi 6 lo si nota e sfrutta tutto. Ho una connessione FTTH in casa con velocità 830/300 via ethernet (modem con wifi6). Ecco, in wifi, con questo dispositivo, faccio esattamente gli stessi risultati, quindi lato wifi nulla da dire.5G non l'ho potuto testare perchè il mio operatore prevede un sovrapprezzo per l'attivazione (peccato perchè sono in una città coperta dal 5G)Il 4G/4G+ funziona egregiamente e aggrega senza problema le bande (su entrambe le sim)****** ESTETICA ******Davvero un bel telefono. La parte posteriore è satinata e rende più bello il dispositivo. Sono rimasto sbalordito sia dal peso che dal bilanciamento del peso. Il telefono sembra molto più leggero di quello che è e anche le dimensioni, pur non essendo un dispositivo mini, sono equilibrate comportando quindi un'ottima presa****** DOTAZIONE ******- Oppo reno6 5G con pellicola preapplicata- Auricolari type c- Caricatore 65W e cavo USB A -> USB C- Custodia in silicone con bordi rialzati per la fotocamera- Estrattore per la sim- Manuali****** RIEPILOGANDO ******In generale è un ottimo dispositivo. Ottimo display, buone le fotocamere, ottima reattività però nel complesso ci sono state delle cose che non mi hanno convinto:- Non si può considerare un camera foto. Tutto bello di giorno ma la sera le prestazioni iniziano a scendere, soprattutto con la grandangolare- Manca la ricarica wireless- In dotazione non viene dato (al contrario di altri produttori) l'adattatore type c -> jack 3.5, per utilizzare vecchie cuffie- Manca l'irda- QUELLO CHE HA PENALIZZATO DI PIU': audio solo mono- Cose che posso tralasciare: assenza jack 3.5, assenza slot micro sd
    Amante della telefonia conoscevo già OPPO da tempo e da molto mi ero ripromesso di provarne uno. Tra i top brand in Cina, da diversi anni, - prima timidamente - OPPO si è affermato via via anche in Europa. Questo Reno, arrivata alla 6^ generazione, si pone come best buy nella fascia alta dei medio Gamma. Packaging nella media degli altri device di pari fascia, come plus un cavetto usb typeC da 1 mt in omaggio. Nel periodo in cui l'ho acquistato (settembre '21) è in corso anche una promo per ricevere degli accessori in omaggio quali cufie inear wireless e cover flash.Partiamo con l'estetica: Molto bello l'effetto color change, con effetto satinato ed opaco, poco avvezzo a mantenere i segni delle ditate. Solido e maneggevole è dotato di cover in silicone standard. Ho apprezzato in particolare il cavetto sovradimensionato (giustamente) per un caricatore da 65w, anche se lo avrei preferito leggermente più lungo. Velocissima la ricarica ed ottima la durata della batteria in stress mode (mail, telefonate, navigazione, video e game) si arriva facilmente a sera senza necessità di ricarica, seppur garantisce una velocità di ricarica davvero sorprendente. Manca la ricarica wireless. Con ben 8 Gb di ram lo smartphone è molto fluido grazia anche ad una ottima GPU. Anche stressatissimo non scalda (problema spesso rilevato sui chip Mediatek) ed è sempre piacevole da utilizzare. Subito aggiornato all'ultime versioni software il S.O. Android brandizzato OPPO si rileva intuitivo e dotato di moltissime personalizzazioni. Lo schermo è luminoso e consente una risulizione di ben 2400x1080 (FHD+) davvero eccellente anche in gaming e senza latenze di frame per l'ottimo compromesso CPU-GPU-RAM. Molto piacevole l'effetto tattile del Z-Axis Linear Motor, non molto invasivo ma efficace e ben dosato. Rispondono bene l'audio in capsula, vivavoce ed aggancio al WiFi, stessa performance per riconoscimento impronta e face detector. L'aspetto migliore di questo device è sicuramente il comparto fotografico. Parlando principalmente dalla camera da 64Mpx, essa ha un rapporto di focale di 1.7 nella media dei teminali di questa fascia, che garantisce un'ottima luminosità. Le foto sono ottime senza neanche necessità di iterpolazione a 108Mpx. Qui, personalmente non amo le camere esposte dalla scocca, per timore di graffi o rotture, ma a ciò si ovvia facilmente con una pellicola o un vetro protettivo. In sintesi Reno6 è un ottimo competitor nella sua fascia di mercato che ha il punto di forza nel comparto fotografico e nell'hardware di tutto rispetto, curato nell'estetica e nei plus quale il display Amoled e processore Mediatek di ultima generazione.Purtroppo la mia zona non è coperta dall rete 5G quindi non ho potuto provarlo, comunque copre 3 delle 4 bande disponibili in italia, in teoria si potrebbero avere problemi solo con Fastweb dove ne copre solo 1 (n78).
    Design Oppo Glow veramente Bellissimo in colorazione Black, sembra pieno di Glitter! Schermo veramente ottimo, come anche volume e parte telefonica, l'Audio è Potente.Anche le foto mi sembrano Ottime, a 64 megapixel sono senza zoom e si scatta in Verticale, la batteria sembra ok ma devo ricaricare ancora.A 434€ il Nuovo Reno 6 credo sia un prezzo Conveniente a 2 giorni dal lancio, dura trovare di meglio.Io lo Consiglio.Queste sono Prime Impressioni con terminale in uso da 3 ore.Aggiornamento: La batteria copre comodamente la giornata con uso intenso, personalmente ho Chiamato, spedito mail, navigato, usato i social, guardato contenuti multimediali, ricevuto parecchie notifiche ed il Reno 6 ha resistito bene.PS. un Grazie ad Amazon! spedizioni sempre perfette.Aggiornamento 2:Con la Funzione XHD le foto vengono portate a 108 megapixel grazie all'Intelligenza Artificiale! 😊

    Vedi tutte le recensioni

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.