DxOMark rimanda Xiaomi 12 Pro: display e batteria non al top

xiaomi 12 pro dxomark

Torniamo a parlare di Xiaomi 12 Pro e dei test eseguiti da DxOMark, questa volta in merito alla qualità offerta da display e batteria. Da tempo, infatti, il team parigino ha deciso di allargare le sue valutazioni anche ad altri comparti degli smartphone. Per esempio quello degli speaker audio, in cui il top di gamma Xiaomi non brilla nonostante abbia un impianto hardware di tutto rispetto (e nonostante nella top 10 ci siano top di gamma di passata generazione). Ma anche se si guarda alla qualità fotografica, Xiaomi 12 Pro non ha entusiasmato DxOMark, come si evince dal punteggio ottenuto.

Xiaomi 12 Pro al vaglio di DxOMark: questa volta il focus sono display e batteria

Partiamo dal display di Xiaomi 12 Pro, che ricordiamo essere un pannello LTPO AMOLED da 6,73″ Quad HD+ in 20:9 con densità di 522 PPI e refresh rate dinamico fino a 120 Hz. Secondo i test di DxOMark, questo schermo restituisce una buona resa cromatica e una decisa fluidità nell'interazione. Allo stesso tempo, la luminosità non è sempre adeguata, soprattutto nel supporto HDR10 e quando ci si trova all'aperto, dove la modalità ad alta luminosità impatta sulla qualità cromatica. Si notano poi fenomeni di aliasing, nonché un tocco non sempre preciso lungo i bordi dello schermo (che ricordiamo è curvo) e cali di frame durante la riproduzione dei video.

Alla luce di ciò, Xiaomi 12 Pro non riesce a entrare nella top 10 dei display secondo DxOMark:

  1. 99 – Apple iPhone 13 Pro Max
  2. 98 – Apple iPhone 13 Pro
  3. 95 – Honor Magic 4 Ultimate, OPPO Find X5 Pro
  4. 94 – OPPO Find X5
  5. 93 – Apple iPhone 13, Huawei P50 Pro, Samsung Galaxy S22+ (Exynos), Samsung Galaxy S22 Ultra (Exynos)
  6. 92 – Samsung Galaxy S22 (Exynos)
  7. 91 – Samsung Galaxy S21 Ultra (Exynos), vivo X70 Pro+
  8. 90 – Apple iPhone 13 Mini, Google Pixel 6 Pro, Samsung Galaxy S21 FE (Snapdragon), Samsung Galaxy Note 20 Ultra (Snapdragon)
  9. 89 – OnePlus 9 Pro, 8T, Samsung Galaxy Z Fold 3, Samsung Galaxy Note 20 Ultra (Exynos), TCL 20 Pro, vivo X60 Pro+, Xiaomi 11T
xiaomi 12 pro dxomark display

Oltre al display, anche la batteria di Xiaomi 12 Pro è stata valutata da DxOMark e anche in questo caso il risultato non è particolarmente positivo. Partiamo col dire che dentro allo smartphone c'è un'unità da 4.600 mAh con supporto alla ricarica ultra-rapida a 120W e wireless 50W, oltre che lo Snapdragon 8 Gen 1.

xiaomi 12 pro dxomark batteria

Partiamo con le buone notizie: la ricarica di Xiaomi 12 Pro è molto efficiente e permette di raggiungere il 100% in 29 minuti o in 70 minuti via wireless. E questo permette all'utente di sopperire a un'autonomia non al top, come si evince dai vari test effettuati da DxOMark, soprattutto durante la riproduzione multimediale (sia audio che video). Anche mentre si è in movimento, e quindi la connettività è operativa, la durata non convince, in particolar durante il classico scrolling delle app social. Anche in questo caso, quindi, Xiaomi 12 Pro non entra nella top 10:

  1. 96 – OPPO Reno 6 5G
  2. 94 – Realme GT Neo 2 5G
  3. 89 – Apple iPhone 13 Pro Max, OnePlus Nord CE 5G, vivo Y72 5G, Xiaomi 11T
  4. 88 – Samsung Galaxy M51
  5. 87 – OPPO Find X5 Lite, Redmi Note 10
  6. 86 – OPPO A74, vivo X60 Pro 5G (Snapdragon), Wiko Power U30, Redmi Note 10S
  7. 85 – OPPO Reno 6 Pro 5G (Snapdragon), Samsung Galaxy A72
  8. 84 – Realme GT Neo 3, Redmi Note 10 Pro
  9. 83 – OnePlus Nord 2
  10. 82 – OPPO A94 5G
⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Honor