Huawei sta per lanciare il suo smart tag UWB

huawei smart tag uwb

Il 2021 è stato l'anno degli smart tag UWB, una realtà che sta per concretizzarsi anche sotto il brand di Huawei. Per prima c'è stata Apple, che con il suo AirTag ha ravvivato la categoria degli smart tag, dopo essersi fatta conoscere tramite la tecnologia Bluetooth. Ad Apple è seguita Samsung e il suo Galaxy SmartTag, che come Apple ha capito che la tecnologia UWB potrebbe far rinascere un gadget non così tanto diffuso. Nei mesi successivi anche altre compagnie hanno deciso di fare lo stesso, per quanto non si siano ancora lanciate: penso per esempio a Xiaomi, OPPO e OnePlus.

Huawei Tag sta per diventare realtà, come svelato per “errore” dalla compagnia

Ma queste non sono le uniche: anche Huawei ha dimostrato la propria intenzione di debuttare nel mondo delle smart tag UWB. E se finora le tre aziende succitate non si sono esposte pubblicamente, Huawei ha iniziato a farlo, seppur in maniera “sibillina. Effettuando l'ultimo aggiornamento dell'app Huawei Cloud alla versione 11.1.8.300, nel changelog viene riportata l'aggiunta del supporto a Huawei Tag.

huawei smart tag uwb

Per chi non la conoscesse, la tecnologia UWB (Ultra Wide Band) è una trasmissione wireless con impulsi a radiofrequenza, in grado di offrire una localizzazione molto più precisa rispetto al Bluetooth. In questo modo, un oggetto come la futura Huawei Tag potrebbe risultare utile per coloro che desiderano tenere sotto controllo un oggetto contro furti e smarrimenti. Ovviamente serve uno smartphone compatibile con la tecnologia UWB, che per il momento manca nel catalogo UWB, pertanto è possibile che il lancio del Huawei Tag avvenga al fianco di un nuovo telefono.

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Honor