Honor conquista la Cina: superate Apple, OPPO, vivo e Xiaomi

honor logo

La storia di Honor la conosciamo ormai bene (in caso contrario, rimediate), in particolare la sua cessione da parte di mamma Huawei dopo il ban statunitense. In seguito a questa mossa mai vista prima sul mercato smartphone, Honor ha intrapreso un percorso indipendente, rilanciandosi sul mercato tecnologico dopo essersi slegata da Huawei e dai limiti imposti dal ban. Potendo così tornare a usare chip Qualcomm, servizi Google nonché la componentistica di Samsung, Sony e compagnie varie, ha ricominciato ad aggredire il mercato degli smartphone. Oltre a dedicarsi alla fascia economica (come con la serie X), Honor ha anche deciso di puntare in alto, come dimostra la serie Magic o il suo primo pieghevole.

Si impennano le vendite di smartphone Honor in Cina, ai danni dei suoi competitor

vendite smartphone cina 2022 honor

E mentre assistevamo al tracollo di Huawei nel mercato smartphone, Honor iniziava a farsi sentire, come dimostrano i dati di vendita degli analisti. Come ci svelano i dati pubblicati da Canalys, Honor ha conquistato la Cina, arrivando al primo posto nel corso di inizio 2022. Nel corso di un solo anno, la compagnia è passata dall'avere il 5% a raggiungere il 20% delle quote di mercato. Un risultato che la pone in testa alla graduatoria, sopra a competitor quotati come OPPO (compresa OnePlus) e Apple, rispettivamente al 18% del mercato cinese, così come vivo (16%) e Xiaomi (14%).

vendite smartphone cina 2022 honor

Merito di questi risultato è il catalogo abbastanza variegato di Honor, specialmente per prodotti come la serie Honor 60 e Honor X30 che hanno registrato grosse vendite sul mercato offline. Ancora più impressionante è il dato relativo alla crescita annuale, con Honor che segna un +205% confrontando Q1 2021 e 2022. Interessante notare come solo Apple sia anch'essa in positivo (+17% su base annuale), mentre tutti gli altri brand Android abbiano subito l'andamento negativo del mercato.

vendite smartphone cina 2022 honor

Sì, perché se nel 2021 si sono venduti oltre 1 miliardo di smartphone nel mondo e si sia registrato un aumento rispetto al 2020, il trend continua a essere in decrescita. Anche nei primi mesi del 2022, le vendite di smartphone hanno registrato un -11% su base annuale, e di tutte le aree geografiche, la Cina è quella più colpita da questo calo.

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Honor