Realme GT 2 e GT 2 Pro: tutto quello che c’è da sapere

realme gt 2 pro

Il 2021 di Realme è stato costellato da un cospicuo numero di modelli di quella che è la gamma top del brand, cioè la serie GT. Dopo il primo GT, GT Neo, Neo Flash, GT Master, Master Explorer, GT Neo 2 e Neo 2T, finalmente entriamo nel vivo del futuro della serie. L'azienda ha aperto il 2022 con i nuovi Realme GT 2 e GT 2 Pro, due flagship che portano diverse novità: andiamo a scoprire tutti i dettagli su specifiche tecniche, prezzo e uscita sul mercato.

Realme GT 2 Pro: tutto quello che sappiamo finora

Design e display

In termini di stile e design, i nuovi top di gamma di Realme offrono diverse novità. In entrambi i casi abbiamo un pannello con punch hole in alto a sinistra, ma tutto cambia con il retro. Sia Realme GT 2 Pro che Realme GT 2 sono disponibili in versione Master Design, variante speciale co-realizzata con il designer Naoto Fukasawa. Le immagini ufficiali ci hanno fatto apprezzare la sua tecnologia Paper Tech, una scelta eco-sostenibile in quanto la scocca è realizzata in bio-polimeri in collaborazione con SABIC. Questi materiali comprendono composti organici derivanti dalla natura, ovvero foglie cadute e polpa cartacea. Un elemento, quello della carta, che viene ripreso anche dalla texture della scocca stessa, la cui ruvidità ricorda in parte quella dei fogli da disegno. Insomma, una novità tutta “green” che si traduce in una cover posteriore molto particolare (che di certo troverà l'apprezzamento degli utenti in cerca di un terminale unico nel suo genere).

Passando oltre la questione del design, Realme GT 2 Pro monta un pannello AMOLED E4 da 6,7″ Quad HD+ (3216 x 1440 pixel) in 20:9 con densità di 525 PPI, refresh rate a 120 Hz, campionamento del tocco fino a 1.000 Hz e protezione Gorilla Glass Victus. Non manca inoltre una tecnologia LTPO di seconda generazione (2.0), come Xiaomi 12 e OnePlus 10 Pro. In più, grazie alla tecnologia O-Sync 2.0, la sincronizzazione è sempre ottimizzata, così da non farsi mancare nulla in questo comparto.

Per quanto riguarda Realme GT 2, lo schermo è invece un'unità sempre AMOLED a 120 Hz ma da 6,62″ Full HD+ (2400 x 1080 pixel). Inoltre a protezione del pannello troviamo un vetro Gorilla Glass 5. In entrambi i casi, parliamo di schermi dal profilo piatto e con cornici molto sottili.

realme gt 2 pro display 27/12

Realme ha confermato che il sensore ID nello schermo che troveremo su GT 2 Pro non ha come unica funzione quella della scansione biometrica. Il sensore è utilizzabile anche come cardiofrequenzimetro, potendo misurare i battiti cardiaci poggiando il polpastrello su di esso.

realme gt 2 pro display 24/12

In termini di dimensioni, Realme GT 2 misura 162.9 x 75.8 x 8,6 mm per 199 g (194 g per la versione Paper), mentre il modello Pro 163.2 x 74.7 x 8,18 mm e 199 grammi (189 g per la variante Paper). In merito alle colorazioni, oltre alle versioni White e Green Paper Master abbiamo anche i modelli in blu e nero.

Hardware

qualcomm snapdragon 8 gen 1

Come annunciato già in precedenza, Realme GT 2 Pro è tra i primi modelli di punta ad avere a bordo lo Snapdragon 8 Gen 1, ultimo SoC high-end di Qualcomm. È un chipset realizzato da Samsung a 4 nm, contenente una CPU octa-core Kryo (1 x 3 GHz X2 + 3 x 2,5 GHz A710 + 4 x 1,8 GHz A510) e una GPU Adreno. Lato memorie si parla di 8/12 GB di RAM LPDDR5 e 128/256/512 GB di storage UFS 3.1 non espandibile.

In merito al comparto tecnico di Realme GT 2 “standard” si passa invece allo Snapdragon 888, soluzione che conosciamo già molto bene. Per le memorie abbiamo 8/12 GB di RAM LPDDR5 e 128/256 GB di storage UFS 3.1.

Per la ricarica, purtroppo non abbiamo la super ricarica da 125W. Sia Realme GT 2 Pro che il fratello minore offrono una capiente batteria da 5.000 mAh, con il supporto alla ricarica rapida da 65W (da 0 al 100% in soli 33 minuti).

realme gt 2 pro dissipazione

All'interno di Realme GT 2 Pro è presente anche un nuovo impianto di dissipazione, una versione migliorata di quello presente su GT Neo 2. Il calore verrà dissipato attraverso una camera di vapore larga 4.129mm², attraversando vari strati dissipativi per un totale di 36.761mm² di superficie utile.

Altro punto di forza della gamma flagship di Realme è la connettività. Come annunciato dal brand stesso, GT 2 Pro è dotato della prima tecnologia di commutazione con antenna HyperSmart per il mercato mobile. Questo vuol dire connessioni molto più stabili e potenziate. A questo si aggiunge un sistema NFC totalmente rinnovato, con copertura a 360° e con funzionalità Tap & Go.

realme gt 2 pro gt mode 3.0

Lato software i due modelli arrivano con Android 12 al lancio, sotto forma della nuova interfaccia proprietaria Realme UI 3.0. A supporto del gaming ci sarà la rinnovata GT Mode 3.0 con cui sprigionare tutta la potenza dello smartphone e avere funzionalità aggiuntive. Non mancano poi speaker stereo, il GPS Dual Frequency, l'NFC, il Wi-Fi 6 e il Bluetooth 5.2.

Fotocamera

Il comparto fotografico di Realme GT 2 Pro è basato su un modulo principale composto da tre sensori con una configurazione da 50 (OIS) + 50 + 2 MP. Il sensore principale è un Sony IMX766 principale, accompagnato da un grandangolo da 150° (il più ampio attualmente sul mercato) e una lente aggiuntiva. In questo caso si tratta di una micro-lente GC02M1B con funzione di microscopio, una soluzione simile a quanto visto a bordo di OPPO Find X3 Pro: in pratica è possibile scattare immagini super ingrandite (fino a 40 volte, da una distanza di 4.7 mm) e scoprire da un punto di vista tutto nuovo oggetti e materiali. Passando alla selfie camera, abbiamo un sensore da 32 MP (IMX615), con FOV 80.6° e apertura f/2.4.

Il fratello minore è dotato di una fotocamera da 50 + 8 + 2 MP: ritroviamo un sensore principale IMX766 con OIS ma stavolta con un modulo grandangolare da 119° ed un obiettivo solo macro (con una distanza di messa a fuoco di 4 cm). Per gli autoscatti abbiamo un sensore Sony IMX471 da 16 MP con FOV 78° e apertura f/2.5.

Nessun Realme GT 2 Pro Camera Edition in vista: ecco cosa sappiamo

realme gt 2 pro confermato design render 2

Si è parlato tanto di un possibile Realme GT 2 Pro Camera, versione speciale caratterizzata da un modulo fotografico piuttosto sporgente e generoso, le cui forme ricordano quelle del vecchio Nexus 6P. Nonostante le indiscrezioni e i render, durante l'evento di lancio non è arrivato nessun dettaglio (e anche la sua esistenza è in dubbio).

Realme GT 2 Pro – Prezzo e data di presentazione

L'evento di lancio di GT 2 e GT 2 Pro – fissato per il 4 gennaio 2022 – ci ha regalato due dispositivi di tutto rispetto, con un design unico e specifiche al top. Per quanto riguarda il prezzo di vendita, Realme GT 2 Pro è stato lanciato ad una cifra di partenza di 515€, ossia 3699 yuan, per la versione da 8/128 GB. Le varianti maggiorate, da 8/256 GB e da 12/256 GB dovrebbero essere proposte a 3999 yuan e 4299 yuan, ovvero 557€ e 599€ al cambio attuale. Infine il modello da 12/512 GB è stato lanciato a 4799 yuan, 669€. Si tratta di prezzi in offerta lancio, leggermente inferiori a quelli di listino.

Lo stesso vale per Realme GT 2 base: si parte da soli 361€ (2599 yuan) per la versione da 8/128 GB. Sono poi presenti le varianti da 8/256 GB e 12/256 GB, rispettivamente a 2799 e 3099 yuan, circa 390€ e 432€ al cambio attuale.

Per il mercato Global, lo smartphone dovrebbe superare invece gli 800$, come confermato dal brand in alcune occasioni precedenti (ma resta comunque da vedere quale sarà il prezzo finale). Non è ancora presente una data d'uscita internazionale, quindi restiamo in attesa di ulteriori novità!

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Volantino