Una funzione di OPPO migliora l’identificazione dei colori per i daltonici dell’80%

oppo miglioramento visione colori accessibilità daltonici

Le funzioni di accessibilità degli smartphone permettono di semplificare le operazioni a chi ha qualche difficoltà visiva o uditiva e alcune di esse sono davvero molto utili. Come nel caso del miglioramento della visione dei colori di OPPO, che ha agevolato e non di poco l’identificazione cromatica per i daltonici.

OPPO: come funziona il miglioramento della visione dei colori per i daltonici?

oppo miglioramento visione colori accessibilità daltonici 2

A parlare di questa funzione è stato Li Sitong, Product Manager di OPPO, che ha voluto mostrare come agisce la tecnologia di rilevamento della visione dei colori, che ha proprio il compito di aiutare le persone con problemi di visione cromatica, tipo i daltonici. E considerando un elevato numero di persone con questo problema, il brand ha voluto sviluppare qualcosa che migliorasse la situazione.

Come? Introducendo per la prima volta su smartphone il rilevamento visivo “Munsell Color Chess“. Esso è integrato con le capacità di metodo di mappatura tramite matrice, oltre ad essere basato sullo spazio colore LMS, da cui si è potuto costruire un set di algoritmi di rilevamento conforme alle caratteristiche visive dell’occhio umano. E i risultati non sono di certo mancati, visto che questa feature ha permesso a queste persone di distinguere i colori passando dal 20% all’80%, che è un grosso passo in avanti.

OPPO ha introdotto questa funzione sulla serie Find X3, ma ha esteso l’SDK del progetto “1000 persone e 1000 schermi” a tutto il settore, al fine di portarlo anche su altri terminali.

⭐️ Amazon ha annunciato le date del Prime Day 2024 (16 e 17 luglio): scopri tutti i dettagli dell'evento più atteso dell'anno e come seguire con noi le offerte in tempo reale (per non perdere nemmeno un'occasione)!