Realme non si nasconde: vuole un 2022 al top in Europa

realme top 3 europa 2022 progetto dispositivi

Se nel 2019 ci avessero detto che Realme sarebbe diventato uno dei maggiori brand in Europa, i dubbi sulla veridicità di queste affermazioni non sarebbero stati pochi e forse avremmo accolto il tutto con ilarità. Ma dopo un 2021 come quello del brand in giallo, possiamo dire che se si sono prefissati l'ambizioso obiettivo di arrivare sul podio delle vendite del nostro continente per il 2022, ne hanno tutto il diritto. Ma qual è il progetto per centrare questo target? Ce lo hanno spiegato direttamente nel loro ultimo evento in Italia.

Ecco come Realme vuole arrivare nella Top 3 in Europa nel 2022

realme top 3 europa 2022 progetto dispositivi 3

Durante la presentazione italiana dell'ultimo esponente della serie GT, Madhav Sheth, CEO per l'Europa e l'India di Realme, ha spiegato che dopo aver raggiunto il ragguardevole traguardo dei primi 5 brand del continente europeo, nel 2022 l'azienda punterà a fare molto di più. Senza troppi giri di parole, l'obiettivo dichiarato è arrivare nella Top 3 attualmente occupata da marchi integrati da più tempo come Apple, Samsung e Xiaomi.

Ma come intende arrivare Realme a questo target? Il progetto si basa sulla strategia IoT “1+5+T” che pone, come spesso accade, lo smartphone come cuore pulsante dell'ecosistema, così da poter gestire tutto quello che fa da “contorno” proprio al dispositivo chiave.

Smartphone

realme top 3 europa 2022 progetto dispositivi 2

E proprio per questo settore, l'idea per l'Europa è presentare non solo ulteriori dispositivi della serie GT, magari con il super flagship promesso dall'azienda stessa per il prossimo anno, ma anche continuare la felice tradizione della serie Number, con Realme 9 pronto ad “aggredire” la folta fascia media, magari con modelli solo 5G.

Totale connessione tra dispositivi

realme top 3 europa 2022 progetto dispositivi 4

Fatta la premessa del dispositivo principale, a abbracciare quella che è la rete di 5 dispositivi ausiliari totalmente interconnessi tra di loro. E se smartwatch, auricolari e ora il tablet hanno dato una prima forma a ciò che intende Realme, il prossimo futuro potrebbero o comunque saranno il tanto atteso notebook e a sorpresa anche una smart TV. Questi ultimi sono stati mostrati dal brand anche in Italia, ma sono ora in un processo di valutazione di mercato che potrebbe portarli negli store.

Elettrodomestici e accessori smart

realme top 3 europa 2022 progetto dispositivi 5

A chiudere questa catena sono poi i prodotti che Realme include nel panorama TechLife, cioè mossi grazie all'applicazione companion Realme Link: lampadine, telecamere di sorveglianza, prese, speaker fino ad arrivare ai vacuum cleaner senza fili e ai robot aspirapolvere, che potrebbe spingere l'azienda a portare elettrodomestici pensati anche per la quotidianità di casa.

Insomma, i progetti di Realme sono ambiziosi ma concreti e sopratutto hanno i risultati ottenuti dalla loro parte. Quello che resta da capire ora è in quanto tempo, che sia in Europa o in Italia, riuscirà in un traguardo che ad oggi sembra complesso, ma che continuando a porsi il target dei giovani come utente di riferimento può arrivare prima di quanto ci si aspetti?

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Volantino