Redmi “conferma”: sarà la prima a usare il MediaTek Dimensity 7000

redmi k50
ECOVACS

Vi avevamo accennato della possibile esistenza del MediaTek Dimensity 7000 e adesso arriva la conferma. Ma non da parte della stessa MediaTek, bensì da Redmi, con un post sibillino quanto basta da parte del general manager Lu Weibing. E quella che prima era soltanto un'ipotesi adesso si concretizza, visto che i primi rumor parlavano di come proprio il sub-brand Xiaomi sarebbe stato il primo a farne utilizzo.

La serie Redmi K50 accoglierà il debutto dell'inedito MediaTek Dimensity 7000

Soltanto pochi giorni fa è comparso un rumor in cui il debutto del MediaTek Dimensity 7000 sarebbe da ricollegare a quello del Redmi K50 Gaming Edition. Nome in codice “rubens“, lo smartphone sarebbe il primo della lista a contenere l'inedito chip MediaTek. Il post di Lu Weibing ha come obiettivo quello di alzare l'hype, facendo il finto tonto e chiedendo al proprio pubblico “che tipo di processore è il Dimensity 7000?“.

redmi k50 mediatek dimensity 7000

Domanda che ci chiediamo anche noi, visto che per il momento MediaTek non ha minimamente parlato di questo Dimensity 7000. Sappiamo già che dello smartphone ci saranno due varianti, di cui una Pro dotata del nuovissimo Dimensity 9000, il primo della storia a 4 nm. Secondo indiscrezioni, la serie Dimensity 7000 rimarrà un gradino sotto ma sempre con un processo produttivo di alto livello, cioè quei 5 nm che finora MediaTek non ha mai utilizzato per nessun altro SoC. Lo stesso processo produttivo di chip high-end come lo Snapdragon 888 e 888+, pertanto siamo curiosi di scoprire cos'abbia in serbo MediaTek.

⭐️ Scopri il Calendario dell'Avvento di GizChina con 25 super offerte da svelare ogni giorno fino a Natale .