Confusi sulla MIUI 12.5 Enhanced? Facciamo chiarezza

xiaomi miui 12.5 enhanced

La MIUI 12.5 Enhanced sta procedendo con la sua diffusione sugli smartphone Xiaomi, ma non senza qualche problema. Mettendo da parte i problemi sorti con l'aggiornamento ad Android 12, si è venuta a creare una certa confusione. Questo perché siamo dinnanzi ad un aggiornamento che non è un major update vero e proprio: per quello bisognerà attendere la MIUI 13. Ma non è nemmeno un aggiornamento qualsiasi, vista la sua rilevanza in termini di novità introdotte. Pertanto ha suscitato una certa curiosità, ma nei commenti sotto ai nostri contenuti sull'argomento ho notato dubbi sul suo effettivo rilascio.

Avete dubbi sulla MIUI 12.5 Enhanced? Ecco cosa dovete sapere

Perché dico questo? Perché Xiaomi è solita fare un po' di confusione con la denominazione dei suoi prodotti, come già discusso in precedenza. Una confusione che nasce anche da una certa volontà di inondare il mercato di novità mese dopo mese, se non settimana dopo settimana, per rimanere sotto i riflettori delle news. E per quanto noi cerchiamo di creare uno storico di notizie che vi aiuti a raccapezzarvi, non è sempre facile.

Come vi dicevo, la MIUI 12.5 Enhanced Edition è stata inizialmente presentata in Cina, annuncio a cui è poi seguito anche quello Global e per l'Europa. Ma qual è il problema? Come anticipato, Xiaomi tende a fare confusione con i nomi e non fa differenza questa nuova versione software. Normalmente, quando c'è un cambio di versione della MIUI c'è anche un cambio di numerazione. Per esempio, se prendiamo Xiaomi Mi 9 Global uscì con la MIUI 10 (V10.2.3.0) per poi passare alla MIUI 11 (V11.0.2.0), 12 (V12.0.1.0) e 12.5 (V12.5.1.0). Un cambio di numerazione (da V10 a V11, V12 e V12.5) che permette all'utente di capire subito di quale versione della MIUI si tratti.

Al contrario, il passaggio dalla MIUI 12.5 alla 12.5 Enhanced non è affatto così chiaro. Prendiamo per esempio Xiaomi Mi 10 EEA, uno degli smartphone che recentemente si è aggiornato in Europa alla versione Enhanced della MIUI. Dalla MIUI V12.2.7.0 è passato alla V12.5.1.0, per poi aggiornarsi alla V12.5.2.0 ed infine alla V12.5.5.0, cioè la Enhanced Edition. Quindi significa che l'aggiornamento alla V12.5.5.0 è quello Enhanced valido per tutti? No, perché se prendiamo Xiaomi Mi 10T e POCO F3, l'aggiornamento Enhanced è arrivato con la V12.5.6, su Mi 11 con la V12.5.7 e su Mi 11 Ultra con la V12.5.10.

Come capire se hai la MIUI 12.5 Enhanced

Prima di tutto, ci tengo a sottolineare che sul nostro sito trovate due pagine dedicate alla MIUI 12.5 Enhanced, sia in versione China (quella che arriva prima di tutte) che in quelle Global/EEA. In entrambi gli articoli trovate nero su bianco quali smartphone si sono aggiornati e con quali versioni software. Se avete dubbi sul vostro modello, vi basta consultarli e avrete le idee più chiare.

L'altro metodo per sapere se sul vostro smartphone Xiaomi, Redmi o POCO ci sia o meno la MIUI 12.5 Enhanced è il seguente:

  • Vai in “Impostazioni/Info sistema
  • Clicca sul riquadro “Versione MIUI
  • Clicca su “Cosa c'è di nuovo

In questo modo, avrete accesso al changelog dell'ultimo aggiornamento che avete ricevuto. Se avete ricevuto la MIUI 12.5 Enhanced, dovreste avere una schermata come questa:

xiaomi miui 12.5 enhanced

Non hai ancora ricevuto la MIUI 12.5 Enhanced? Ecco perché

Nei due succitati articoli trovate raggruppati tutti gli smartphone Xiaomi, Redmi e POCO che hanno ricevuto l'aggiornamento alla MIUI 12.5 Enhanced. Ma giustamente qualcuno di voi ogni tanto obietta il fatto di non aver ancora ricevuto la notifica di update nonostante il suo modello sia fra quelli elencati. Premetto che tutti gli aggiornamenti, specialmente quelli major o quasi, vengono rilasciati in maniera graduale e potrebbero quindi impiegare giorni per arrivare a tutti.

Ma c'è un altro aspetto da considerare, ovvero le ROM Stable Beta. Come vi specifichiamo ogni volta che ce ne fosse bisogno, spesso i major update occidentali vengono prima rilasciati ai Mi Pilot, cioè gli utenti che fanno da beta tester. Le Stable Beta servono a questo: sono ROM definitive ma che potrebbero ancora presentare qualche bug, pertanto necessitano dei ritocchi finali. Se non siete Mi Pilot, quindi, è normale che non veniate notificati dell'aggiornamento rilasciato.

E allora perché ne parlate se sono solo per i Mi Pilot?“. I motivi sono due: prima di tutto, per informare i possessori di quello smartphone che l'aggiornamento pubblico sta per arrivare. In seconda battuta, perché fra voi potrebbe esserci qualche smanettone che decide di voler comunque provare la Stable Beta per averne un assaggio prima del rilascio ufficiale. È un qualcosa di rischioso, perché le ROM Stable Beta potrebbero avere bug più o meno rilevanti, ma ovviamente noi sottolineiamo che è un qualcosa da fare a proprio rischio e pericolo.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .