OnePlus Buds Z2 ufficiali: le cuffie TWS fanno un grande salto in avanti

oneplus buds z2 cuffie tws caratteristiche prezzo uscita 13/10

Sebbene inizialmente si pensava potessero essere una versione Lite delle Buds Pro, le OnePlus Buds Z2 sono in realtà un'entità a sé stante. Dopo il primo modello, la famiglia Z dà così il benvenuto ad una nuova aggiunta, ereditando buona parte delle caratteristiche delle Buds Pro ma ad un prezzo più accessibile. Andiamo a scoprire quindi tutto sulle caratteristiche, il prezzo e la disponibilità di queste nuove cuffie TWS OnePlus Buds Z2.

OnePlus Buds Z2: tutto sulle nuove cuffie TWS

oneplus buds z2 cuffie tws caratteristiche prezzo uscita 13/10-2

Design

Sotto il profilo del look, le Buds Z2 non sembrano discostarsi molto dal modello precedente. Infatti, rimane la sezione metallica a cerchi concentrica, così come lo stile bombato con asticella inferiore dove sono ospitati i microfoni. La scelta dei colori è ricaduta sui classici ed eleganti nero e bianco, con un'impronta forse più premium.

Anche la custodia di ricarica è sostanzialmente identica a quella delle Buds Z originali. Gli auricolari mantengono un'indossabilità in-ear, con gommini in silicone e certificazioni IP55 e IPX4 contro il sudore, gli schizzi e la polvere. Ogni cuffia pesa intorno ai 4.6 grammi (4.5 grammi nella versione nera) mentre per il case abbiamo un peso di 42 grammi (40.5 grammi per la colorazione Black).

OnePlus Buds Z2 – Caratteristiche tecniche

Il vero punto forte delle OnePlus Buds Z, per le specifiche tecniche, è la presenza della tecnologia per la cancellazione attiva del rumore ANC. Proprio come le più costose Buds Pro, queste cuffie TWS sfruttano i microfoni per filtrare i rumori dall'esterno e sopprimerli. Gli auricolari sono dotati di tre microfoni mentre la funzione ANC è in grado di spingersi fino ai 40 dB. Presente all'appello un algoritmo DNN migliorato dedicato alla riduzione del rumore.

Sotto il profilo tecnico, la compagnia ha apportato miglioramenti lato connettività, passando allo standard Bluetooth 5.2: questo dovrebbe garantire una maggiore autonomia. Viene mantenuto il supporto Dolby Atmos, con audio stereo tridimensionale ad alta fedeltà (ma sfruttabile solo se abbinato ai top di gamma OnePlus e OPPO).

Gli auricolari sono dotati di driver da 11 mm ed è presente anche una modalità a bassa latenza da 94 ms. Per l'autonomia vengono garantite circa 7 ore (5 con ANC attivo), mentre sommandola con quella fornita dalla dock si arriva a 38 ore complessive (27 con ANC attivo).

Passando invece ai dati tecnici della batteria delle cuffie abbiamo un'unità da 40 mAh, mentre per la custodia si sale a 520 mAh. Non manca poi il supporto alla ricarica rapida (tramite Type-C): con 10 minuti di carica si avranno fino a 5 ore di ascolto.

Prezzo e data d'uscita

Le OnePlus Buds Z2 arrivano nello stesso evento dedicato allo smartphone 9RT, in Cina, con un prezzo di circa 67€ (499 yuan), scontato al lancio in patria a circa 54€ (399 yuan), finendo così per competere direttamente con le Nothing Ear (1) dell'ex OnePlus Carl Pei. Così come gli altri modelli di auricolari, non è affatto escluso che gli Z2 arrivino da noi, ma non ci sono dettagli in merito alla distribuzione Global.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .