OnePlus 9RT: tutto quello che c’è da sapere

oneplus 9rt

Dopo l'ufficialità del fatto che OnePlus 9T non si farà, il brand di Pete Lau ha ancora una freccia al suo arco, cioè il nuovo OnePlus 9RT. In pratica, la strategia dei “modelli T” viene portata avanti ma sotto un altro profilo, sebbene presentando quello che è a tutti gli effetti un top gamma, così come illustrano le specifiche tecniche.

Aggiornamento 15/10: si comincia a parlare della versione Global, per ora in merito ai possibili prezzi. Trovate tutti i dettagli direttamente a fine articolo.

OnePlus 9RT ufficiale: tutto sul nuovo flagship

Design e display

Parlando di design, OnePlus 9RT avrà un look molto simile a quello del modello 9R arrivato nella sola Cina e in India. Le immagini ci mostrano effettivamente uno stile quasi invariato, con un layout della fotocamera già visto, se non per qualche piccolo dettaglio, con i sensori più ampi. Sul davanti, poi, troviamo ancora una volta la soluzione punch-hole posizionata nell'angolo a sinistra.

oneplus 9rt design 13/10

In merito alla scocca, abbiamo ben 3 colorazioni: un argento chiamato Silver Hack (quello più sponsorizzato), un nero opaco Matter Black ed un verde acqua chiamato Sky Enchantment, che arriverà in seguito.

oneplus 9rt design 13/10-2

Per il display vediamo riproposto un pannello Samsung E4 da 6.62″ Full HD+ con tecnologia AMOLED a 120 Hz e vetro protettivo Gorilla Glass 5. Non cambia il refresh rate mentre viene migliorato di molto il campionamento del tocco, settato addirittura a 600 Hz (ereditato dal recente Realme GT Neo 2). Un bel salto in avanti rispetto anche a OnePlus 9 e 9 Pro ed il loro schermo campionante a 240 Hz. Un campionamento da vero gaming phone, garantendo così un'altissima reattività al tocco, ideale per l'ambito gaming.

Hardware

oneplus 9rt hardware 13/10

OnePlus 9RT inizialmente sembrava essere uno smartphone con Snapdragon 870 (quindi più economico), ma altri rumor parlavano anche di Snapdragon 888+ (quindi più costoso). Eppure, da buon erede della serie T, interno trova invece spazio lo Snapdragon 888, SoC a 5 nm con CPU octa-core Kryo 680 (1 x 2,84 GHz + 3 x 2,42 GHz + 4 x 1,80 GHz) e GPU Adreno 660. Fra le novità figura il nuovo impianto di dissipazione, il più ampio mai visto su uno smartphone OnePlus. Sotto alla scocca c'è una heatpipe in rame da 19067,44 mm², un'area maggiorata del 59% e con un effetto dissipante migliorato del 20%.

oneplus 9rt hardware 11/10

Lo smartphone è supportato da 8/12 GB di RAM LPDDR5 ma anche 128/256 GB UFS 3.1 e si avvale della sempre più gradita RAM Expansion, cioè un'espansione della RAM con memoria virtuale. Nel caso del 9RT è fino a 7 GB, il che porta lo smartphone fino a picchi di 15 e 19 GB, in base alla configurazione.

Tutte le specifiche permettono un boost delle prestazioni: secondo OnePlus, si parla di un +10% nel gaming, +10% nella fluidità delle animazioni, +17% nella fluidità dello scrolling e +13% nella velocità di apertura delle app.

In merito all'autonomia, il brand conferma una batteria da 4.500 mAh con il supporto alla ricarica rapida da 65W, chiamato per l'occasione Warp Charge 65T. Il sensore d'impronte è invece posto sotto il display. Non mancano speaker stereo Dolby, motore della vibrazione su Asse-X ed NFC.

Software

oxygenos 12 smartphone oneplus supportati

In precedenza si parlava del primo smartphone di OnePlus ad arrivare con la OxygenOS 12 nativa e quindi con Android 12 a bordo. Ad avvalorare quest'ipotesi, il fatto che la casa cinese ha dato il via al rilascio della prima Open Beta nelle scorse ore: insomma, la nuova interfaccia è quasi ufficiale e manca solo un annuncio da parte di OP. Nonostante ciò, arriva quella che è quasi una doccia gelata: il terminale ha infatti debuttato con Android 11, anche se sotto forma di ColorOS 12 (in Cina) pre-installato. Non sappiamo ora cosa ci riserverà la versione Global, ma non siamo lontani dal credere che rimarrà la versione 11 del sistema di Google.

Un'occasione sprecata, anche alla luce della nuova politica di aggiornamenti di OP: lo smartphone avrà tre major update di Android ma arrivando con la versione 11, il primo aggiornamento “serio” sarà proprio quello alla nuovissima versione 12.

Fotocamera

Parlando del comparto fotografico, la scelta del sensore principale per la fotocamera del OnePlus 9RT è ricaduta sul Sony IMX766 da 50 MP, che abbiamo già visto sul Nord 2, segnando una probabile unione di specifiche tra i due modelli già citati. Inoltre, gli altri due sensori sono un grandangolare da 16 MP ed un macro da 2 MP. La selfie camera è invece un sensore da 16 MP Sony IMX471.

OnePlus 9RT Joint Edition

Oltre alle indiscrezioni in merito alla versione standard, nelle scorse settimane hanno cominciato a circolare dei rumor in merito ad un presunto OnePlus 9RT Joint Edition. Il dispositivo dovrebbe essere un'esclusiva cinese, in vendita in occasione dell'evento Singles Day 11.11. Per il momento non sono presenti dettagli precisi: dovrebbe esserci una confezione speciale con vari accessori a tema, ma per ora si brancola nel buio. Lo smartphone dovrebbe essere mosso dallo Snapdragon 870 ma è bene prendere questo dettaglio (come tutto, del resto) con le dovute precauzioni.

OnePlus 9RT – Prezzo e data d'uscita

OnePlus 9RT arriva momentaneamente in Cina, così come successo all'epoca per il modello 9R. Prevediamo quanto meno un lancio in India, per quanto riguarda la distribuzione Global, ma ci riserviamo una speranza anche per l'Europa. Sebbene infatti esista Nord 2, è possibile che il terzo flagship dell'anno possa avere un approdo alle nostre latitudini, ma per ora non ci sono indicazioni in merito.

Per quanto riguarda il prezzo invece, si parte dalla versione 8/128 che costa circa 443€ (3.299 yuan), la versione 8/256 GB circa 470€ (3.499 yuan) e la versione massima 12/256 GB circa 510€ (3.799 yuan). Inoltre, in patria OnePlus li ha scontati tutti di 100 yuan, diventando quindi 430€ circa (3.199 yuan), 457€ (3.399 yuan) e circa 497€ (3.699 yuan). Decisamente prezzi non brutti e comunque ben inquadrati nelle politiche OnePlus.

OnePlus 9RT Global: a quando il debutto? | Aggiornamento 15/10

oneplus 9rt

Nel momento in cui scriviamo OnePlus non ha ancora svelato i piani per il debutto Global dell'ultimo 9RT. Come anticipato in precedenza, il debutto è atteso in India mentre non vi sono certezze per l'Europa (la speranza è l'ultima a morire ma è improbabile). Comunque l'arrivo di Oneplus 9RT Global farà piacere di certo anche agli utenti occidentali dato che aprirà le porte al rilascio fuori dalla Cina e alla possibilità di vedere il dispositivo nei soliti store (come Banggood), ovviamente con ROM internazionale.

Mentre aspettiamo il debutto, un noto leaker indiano riporta che il prezzo di vendita sarà compreso tra le 40.000 e le 44.000 rupie (circa 459/505€ al cambio). Più precisamente, secondo l'insider potrebbe debuttare allo stesso prezzo del precedente 8T, ossia 42.999 rupie (circa 494€). Per ora mancano ancora conferme dalla compagnia cinese e restiamo in attesa di novità in merito all'uscita del dispositivo. Nel frattempo qui trovate tutti i dettagli su dove comprare il modello 9R, una vera e propria sorpresa.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .