Lenovo Yoga Tab 11 e 13 ufficiali: sono i più originali di tutti

lenovo yoga tab 13 11

Continua la corsa ai tablet, anche da parte di Lenovo: oltre a Tab P11 e P12 Pro, arrivano anche i nuovi Lenovo Yoga Tab 11 e 13. In questi mesi abbiamo assistito ad una vera e propria rinascita del mondo dei tablet Android. Oltre a Huawei e Samsung che hanno continuato con la loro produzione, Xiaomi è tornata a fare tablet e Realme ha realizzato il suo primo modello. Per non parlare di OPPO, vivo e OnePlus che si apprestano a fare lo stesso, così come del primo tablet firmato Nokia.

Lenovo presenta i nuovi Yoga Tab 11 e 13: ecco tutte le novità

Ma al contrario di tutti questi produttori, Lenovo ha deciso di utilizzare il proprio know-how in ambito hardware per realizzare due tablet alquanto originali. Da sempre, la serie Yoga si contraddistingue per avere un design a dir poco originale e così è anche con questi nuovi Lenovo Yoga Tab 11 e 13. La prima cosa che salta all'occhio è la loro versatilità, essendo pensati per essere macchine multimediali da poter essere utilizzate un po' ovunque. Lo si nota dallo stand posteriore che permette sia di appenderli in giro e di utilizzarli a diverse inclinazioni. Una feature che si sposa bene anche con la Lenovo Precisione Pen 2, lo stylus per sfruttare gli schermo per appunti e disegni.

Un'originalità che prosegue anche lungo tutta la scocca, a partire dal retro in alcantara del Tab 13 passando per la sezione cilindrica posizionata nella parte inferiore. Qua dentro sono posizionati due dei quattro speaker JBL, che in accoppiata con i due posti in alto forniscono un audio stereofonico di tutto rispetto con supporto Dolby Atmos e Lenovo Premium Audio. Niente fotocamera posteriore: l'unico sensore presente è la frontale da 8 MP con supporto al riconoscimento facciale.

Il comparto multimediale passa anche dallo schermo, che sul modello minore è un IPS da 11″ 2K (2000 x 1200 pixel) mentre su quello maggiore è un LTPS da 13″ 2K (2160 x 1350 pixel). Cambiano le dimensioni e il peso (655 g contro 830 g) così come cambiano le configurazioni hardware, partire dalle batterie: da 7.500 mAh a 20W sull'11 e da 10.000 mAh a 30W sul 13.

Non soltanto le batterie: a differenziare non poco i due tablet ci pensano anche i chipset coinvolti. Su Lenovo Yoga Tab 11 c'è il MediaTek Helio G90T, a 12 nm con CPU octa-core (2 x 2,05 GHz A76 + 6 x 1,8 GHz A55), GPU Mali-G76 MC4 e memorie da 4/8 GB di RAM DDR4. Ad alimentare il modello top Lenovo Toga Tab 13 c'è invece lo Snapdragon 870 a 7 nm e con CPU octa-core Kryo 585 (1 x 3,2 GHz + 3 x 2,42 GHz + 4 x 1,8 GHz), GPU Adreno 650 ed 8 GB di RAM LPDDR5. Per entrambi i tablet lo storage interno è il medesimo, cioè da 128/256 GB di memoria.

Prezzi e disponibilità

Lenovo Yoga Tab 11 e Tab 13 sono disponibili in Italia sullo store ufficiale ad un prezzo di listino che parte da 549€ per il primo e 899€ per il secondo.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .