Meizu 18s, 18s Pro e 18X: tutto quello che c’è da sapere

Meizu 18s, 18s Pro e 18x

La Meizu di oggi non è più l'azienda che abbiamo imparato a conoscere negli anni passati. Un po' come provò a fare Smartisan, anche Meizu ha deciso di provare a ritagliarsi uno spazio nel mercato dedicandosi esclusivamente al settore premium. Purtroppo a Smartisan non è andata bene, finendo per chiudere i battenti, mentre la Meizu sta resistendo. È dal 2020 che porta avanti questa strategia, con la serie 17 prima e la 18 poi. E sembrerebbe che ciò stia pagando in termini economici, riuscendo ad avere un business sostenibile. Così, il brand ha deciso di sviluppare per poi lanciare due nuovi top gamma, i Meizu 18s e 18s Pro ed un medio gamma, il Meizu 18X, dispositivi che vanno ad arricchire ulteriormente il portfolio del brand: ecco tutti i dettagli su specifiche tecniche, prezzo e disponibilità.

Meizu 18s, 18s Pro e 18X: tutto sui nuovi smartphone del brand

Design e display

Meizu 18s, 18s Pro e 18x
18s Pro

Il look dei tre smartphone appare fin da subito molto diverso, almeno per quanto riguarda il retro. Frontalmente tutti i modelli adottano un display dai bordi curvi, con un punch hole centrale per la selfie camera. Nel caso di Meizu 18s e 18s Pro abbiamo un pannello Super AMOLED Samsung E4 da 6.2″ e 6.7″, in entrambi i casi con risoluzione QHD+ (3200 x 1400 pixel), rapporto in 20:9, refresh rate a 120 Hz e campionamento del tocco a 240 Hz.

Meizu 18s, 18s Pro e 18x
18s

In entrambi i casi, il display integra un lettore d'impronte digitali ad ultrasuoni (targato Qualcomm), già presente nei precedenti Meizu 18. Il layout della fotocamera cambia drasticamente tra il modello 18s e il 18s Pro ma cambia ancor di più con la versione 18X.

Meizu 18s, 18s Pro e 18x
18X

Per quanto riguarda il display di Meizu 18X abbiamo un pannello AMOLED da 6.67″, con refresh rate a 120 Hz ed una profondità del colore a 10 bit, risoluzione Full HD+ (2400 x 1080 pixel) ed un lettore d'impronte digitali ottico.

Hardware

meizu 18s pro 18x hardware 14/09

Le differenze tra i tre modelli lanciati dalla casa cinese continuano anche all'interno della scocca. Meizu 18s e 18s Pro si avvalgono entrambi addirittura dello Snapdragon 888+, che chiaramente viene accompagnato da un comparto memorie sostanzioso da 8/12 GB di RAM LPDDR5 e 128/256 GB di storage UFS 3.1. Guardando alla batteria, il modello base è dotato di un modulo da 4.000 mAh mentre si passa a 4.500 mAh con la versione Pro. Per la ricarica, se per il 18s abbiamo i 36W già presenti sui precedenti modelli, sul 18s Pro abbiamo invece una potenza fino a 40W. Lato software abbiamo la nuova Flyme 9.2, ancora su base Android 11.

Con Meizu 18X abbiamo lo Snapdragon 870 a muovere il tutto, anche in questo caso con 8/12 GB di RAM LPDDR5 e 128/256 GB di storage UFS 3.1. La batteria è un'unità da 4.300 mAh con ricarica rapida da 30W mentre per quanto riguarda la parte software, anche a questo giro troviamo Android 11 tramite Flyme 9.2.

Fotocamera

Meizu 18s, 18s Pro e 18x

Il comparto fotografico di Meizu 18s e 18s Pro resta invariato rispetto a quanto visto con la serie 18. Il modello base monta una tripla camera da 64 + 16 + 8 MP (con sensore principale Sony IMX682, OIS, grandangolo e teleobiettivo), ma con una selfie camera che scende a 20 MP (rispetto ai 44 MP del modello 18).

Per Meizu 18s Pro abbiamo una quad camera da 50 + 32 + 8 + 3 MP con un sensore principale Samsung GN1, OIS, grandangolo e un modulo ToF. La selfie camera è un'unità da 44 MP.

Per la fotocamera di Meizu 18X abbiamo un trittico di sensori da 64 + 8 + 2 MP, con un modulo principale Samsung GW3, un grandangolo ed un obiettivo dedicato alla profondità di campo. La selfie camera è un modulo da 13 MP.

Concludiamo la panoramica del comparto fotografico evidenziando che tutti e tre i modelli beneficiano del nuovo algoritmo Pure Fusion per il miglioramento degli scatti.

Meizu 18s, 18s Pro e 18x – Prezzo e disponibilità

I nuovi smartphone di Meizu sono disponibili all'acquisto solo in Cina: per il prezzo, si parte da circa 342€ al cambio attuale (ossia 2.599 yuan) per la versione da 8/128 GB di Meizu 18X. Le varianti da 8/256 GB e da 12/256 GB vengono proposte invece a 368€ e 395€ al cambio (2.799/2.999 yuan). Passando invece ai modelli top, con Meizu 18s si parte da un prezzo di 487€ al cambio, ossia 3.699 yuan (8/128 GB); si sale poi a 526€ e 566€ al cambio (3.999/4.299 yuan) per le varianti da 8/256 GB e 12/256 GB.

Concludiamo con i prezzi di Meizu 18s Pro: in questo caso il dispositivo è acquistabile in patria a circa 606/658/711€ al cambio attuale, rispettivamente nei tagli da 8/128 GB, 8/256 GB e 12/256 GB.

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Honor