Gionee ci riprova e prepara un nuovo tablet dopo anni

gionee m61

Dopo Realme e Xiaomi, con tanti altri brand al lavoro sulle rispettive soluzioni, anche un altro brand cinese è pronto a dire la sua nel mercato dei tablet. Stiamo parlando di Gionee, azienda cinese “intramontabile” e spesso al centro di aspre polemiche (qui trovate l'ultima). Il nuovo Gionee M61 ha fatto capolino nel database di Google Play Console – presumibilmente in vista del lancio Global in India – con alcuni dettagli sulle specifiche ed un look alquanto anacronistico.

Gionee M61 avvistato su Google Play Console: che cosa sappiamo

gionee m61

Il grande ritorno di Xiaomi nel segmento dei tablet Android è stato d'ispirazione per molti e – a quanto pare – anche per Gionee. Erano anni che la casa cinese non lanciava un pad ma a quanto pare il 2021 potrebbe essere l'anno giusto. Come specificato in apertura, il dispositivo è stato avvistato su Google Play Console con il nome commerciale Gionee M61 e vari dettagli, sia sul look che sulla scheda tecnica.

gionee m61

Ovviamente il design potrebbe non essere quello definitivo, ma per ora ci basiamo su ciò che vediamo. Il dispositivo arriva con un design leggermente datato, con bordi ottimizzati solo per i lati lunghi (la spessa cornice superiore ospita la selfie camera). Il display ha una risoluzione di 1920 x 1200 pixel e densità di 320 DPI, ma mancano dettagli sulle dimensioni. Presumibilmente dovrebbe trattarsi di uno schermo di 7/8″ ma per ora non ci sono certezze.

Il cuore del tablet sarà il chipset Spreadtrum T610 (octa-core fino a 1.8 GHz), con GPU Mali G52 e 4 GB di RAM. Lato software troviamo Android 11.

Al momento mancano dettagli sul periodo di uscita ma è probabile che non manchi molto al debutto. Non ci sono indiscrezioni nemmeno sul prezzo di Gionee M61 ma è facile intuire la natura low budget del terminale.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .