Android 12, ecco la data di uscita: quando su Xiaomi, OnePlus, OPPO e vivo?

android 12 xiaomi redmi oneplus oppo vivo realme

Anche se si parla già del futuro sotto forma di Android 12.1, è in arrivo l’aggiornamento stabile che introdurrà al mondo Android 12 Stabile. Annunciata sul palco del Google I/O 2021, la nuova versione del robottino verde introdurrà varie novità a bordo degli smartphone Android. Le ho già trattate nell’articolo di lancio, perciò non starò a ripetermi: se ve le foste perse, recuperatele lì. Ma quello che è certo è che il più grande cambiamento sarà il passaggio da Material Design a Material U. Il nuovo linguaggio estetico sviluppato da Google renderà il tutto più colorato e vivace, ma soprattutto più personalizzabile da parte degli utenti.

In queste ore, in rete è comparsa quella che dovrebbe essere la data di lancio dell’aggiornamento stabile ad Android 12. Ovviamente i primi ad averlo saranno Google Pixel 6 e 6 Pro, nonché i precedenti modelli delle serie Pixel 5, 4 e 3. A seguire ci saranno poi i vari modelli targati Xiaomi, OnePlus, OPPO e vivo: sulla base di quanto accaduto in passato, ecco quando potete aspettarvi i primissimi aggiornamenti.

Ecco quando dovrebbe arrivare Android 12 stabile sui modelli Xiaomi, OnePlus, OPPO e vivo?

Secondo fonti di settore e menzioni all’interno delle ultime ROM Beta, il roll-out stabile di Android 12 inizierà il 4 ottobre. C’è da dire, però, che il vero e proprio debutto è atteso il 19 ottobre, ovvero il giorno in cui dovrebbe essere lanciata la serie Google Pixel 6. Ma anche lo scorso anno successe lo stesso: l’8 settembre iniziò il roll-out di Android 11, mentre i Pixel 5 arrivarono il 30 settembre. Ma a parte questo, quando possiamo aspettarci l’aggiornamento stabile per i vari brand del mercato Android? Premetto subito che, per il momento, quelle che trovate in questo articolo sono supposizioni basate sulle tempistiche previste, perciò non datele per certe.

android 12

Xiaomi

Di tutti i brand coinvolti, Xiaomi è senz’altro quella più attiva. La serie Xiaomi Mi 11, compresi i modelli Mi 11 Pro, Mi 11 Ultra e Mi 11i, si è già aggiornata in fase Beta. Pertanto saranno questi i primi modelli a ricevere l’aggiornamento, a cui potrebbero forse aggiungersi i nuovi 11T e 11T Pro. Sulla base delle tempistiche dello scorso anno, quindi, la serie Xiaomi Mi 11 dovrebbe iniziare a ricevere Android 12 Stabile nel periodo di dicembre in Cina e a gennaio in Europa.

Nel caso del sub-brand Redmi, invece, i primi modelli a ricevere l’aggiornamento ad Android 12 dovrebbero essere quelli della serie Redmi K40. Per casa Redmi, il roll-out stabile è atteso per il periodo di novembre/dicembre. Di conseguenza, possiamo aspettarci che lo stesso periodo coincida con il primo rilascio di Android 12 anche per POCO F3, ma non lo darei per scontato.

OnePlus

Così come Xiaomi, anche OnePlus ha prontamente abbracciato il programma Developer Preview di Android 12. Per questo, l’aggiornamento stabile è inizialmente previsto solo su OnePlus 9 e 9 Pro, con a seguire i precedenti top di gamma e i modelli della serie Nord. Anche perché, a differenza dello scorso anno, a questo giro non dovrebbe esserci OnePlus 9T. Sulla base di quanto avvenuto con Android 11, quindi, l’aggiornamento stabile ad Android 12 per OnePlus 9 e 9 Pro dovrebbe partire da dicembre.

OPPO

Un altro “big” dei brand Android è OPPO, anch’esso avente rilasciato la Developer Preview di Android 12 per il top di gamma OPPO Find X3 Pro. Al contrario di OnePlus, che solitamente rilascia il suo major update in contemporanea, l’aggiornamento stabile ad Android 12 dovrebbe arrivare a dicembre in Cina e a inizio 2022 in Europa.

Sotto l’egida di OPPO c’è anche Realme, anch’esso facente parte del gruppo di sviluppatori nella Developer Preview con Realme GT. Sarà quindi questo il primo a riceverlo e ci auguriamo che rispetto allo scorso anno le tempistiche si accorcino. Realme X50 Pro si è aggiornato ad Android 11 in Italia soltanto a marzo 2021, perciò mesi dopo rispetto agli altri produttori.

vivo

Nel caso vivo, il discorso Android 12 è un po’ più complesso. Questo perché la fase Developer Preview è passata dal suo sub-brand con iQOO 7. Perciò non è dato sapere con esattezza quale sarà il primo vivo ad aggiornarsi ad Android 12 Stabile, né tantomeno quando. Possiamo ipotizzare che, avendo iQOO 7 lo Snapdragon 888, l’aggiornamento possa arrivare per primo anche su vivo X70 Pro+ e i più recenti iQOO 8 e 8 Pro.

ASUS e TCL

Fra gli altri brand che per primi sono entrati a far parte del programma Android 12 Developer Preview ci sono anche ASUS e TCL, con i rispettivi ASUS ZenFone 8 e TCL 20 Pro 5G. Ma non abbiamo dati a sufficienza per stilare una roadmap plausibile per il rilascio su questi due dispositivi.

⭐️ Amazon ha annunciato le date del Prime Day 2024 (16 e 17 luglio): scopri tutti i dettagli dell'evento più atteso dell'anno e come seguire con noi le offerte in tempo reale (per non perdere nemmeno un'occasione)!