Realme ha raggiunto i 100 milioni di smartphone venduti

realme

Dopo l’ingresso nella top 5 dei migliori produttori di smartphone in Europa, Realme taglia un ennesimo traguardo di tutto rispetto, ossia il raggiungimento di ben 100 milioni di dispositivi venduti a livello globale. Grazie alle ottime performance registrate anche durante anni complessi per l’economia mondiale come il 2020 e il 2021, Realme è ad oggi il brand di smartphone che ha raggiunto più velocemente, in soli tre anni, questo traguardo, come rilevato dalla società di analisi di mercato Strategy Analytics.

Nuova soddisfazione per Realme: è stato il brand più veloce a raggiungere i 100 milioni di dispositivi venduti

realme logo

Le novità per il brand non finiscono qui: infatti, secondo i dati di International Data Corporation (IDC) relativi al secondo trimestre del 2021, grazie a un incremento delle spedizioni del 149% su base annua, Realme è il produttore di smartphone in più rapida crescita a livello globale.

realme

Fondato nel 2018, nel terzo trimestre del 2019 Realme è diventato il marchio di smartphone in più rapida crescita al mondo. In breve tempo, l’azienda è entrata nella top 7 dei produttori di smartphone a livello globale, registrando una crescita annua di oltre l’800%. Poco dopo, ha continuato a confermarsi l’azienda di smartphone in più rapida crescita al mondo per quattro trimestri consecutivi e oggi è presente in 61 diversi mercati. In 9 trimestri Realme ha contato 50 milioni di unità spedite dalla sua fondazione, trasformandosi nell’azienda più veloce al mondo a raggiungere questo traguardo. Altri risultati importanti sono arrivati nel 2021, quando la casa asiatica ha registrato la crescita su base annua più rapida tra i primi 10 brand di smartphone.

Questo sviluppo esponenziale non accenna ad arrestarsi. Il traguardo dei 100 milioni di smartphone venduti testimonia il successo globale di Realme, che ad oggi ha associato al proprio nome diversi primati. Come ha spiegato il CEO Sky Li, la scelta di mettere i giovani consumatori al centro delle proprie strategie ha contribuito all’ascesa dell’azienda e ha aggiunto che Realme mira a spedire altri 100 milioni di smartphone entro la fine del 2022, per poi venderne ulteriori 100 milioni l’anno successivo.

Per raggiungere questo obiettivo, l’azienda punta ad espandere il proprio portafoglio prodotti, sviluppando entro i prossimi cinque anni un ecosistema AIoT completo per gli utenti di tutto il mondo (ovviamente a prezzi accessibili, secondo lo stile e la filosofia del brand).

⭐️ Amazon ha annunciato le date del Prime Day 2024 (16 e 17 luglio): scopri tutti i dettagli dell'evento più atteso dell'anno e come seguire con noi le offerte in tempo reale (per non perdere nemmeno un'occasione)!