Recensione Urbanista Miami: classe svedese, audio da top

recensione urbanista miami cuffie over-ear anc copertina
Smart Life

Quante volte siamo rimasti affascinati dal design di cuffie di un certo livello, magari le varie Sony, Sennheiser, Bose, Bang & Olufsen, ma davanti al prezzo abbiamo desistito? Oppure, magari con un prezzo leggermente minore, siamo rimasti colpiti dallo stile delle Huawei FreeBuds Studio? Ma se ci fossero delle cuffie che costano meno ma non hanno nulla da invidiare a questi modelli? La soluzione, in questo caso, potrebbe essere rappresentata dalle cuffie over-ear ANC Urbanista Miami, che abbiamo avuto in prova per questa recensione, la domanda però è: sono solo belle?

Recensione Urbanista Miami | Cuffie over-ear ANC

recensione urbanista miami cuffie over-ear anc 01

Contenuto della confezione

Il discorso in merito allo stile si estende anche nella confezione, che mostra tutto l'impegno di Urbanista per il design dei suoi prodotti. La mano svedese sulle Urbanista Miami in recensione parte dalla scatola fino ad arrivare al comodo astuccio (veramente ben realizzato) per portarle in giro. Non mancano poi un cavo jack da 3.5 mm e soprattutto un piccolo cavo USB Type-C per la ricarica. Chicca l'adattatore per aereo.

Design e materiali

Questo è il punto in cui ci divertiamo di più a scrivere la review di queste cuffie. A parte il colore, un bellissimo Ruby Red opaco, è tutto rifinito nei minimi dettagli. Ogni virgola di queste cuffie è curata e sfida modelli che costano il doppio se non il triplo e questo non ci fa che dire complimenti alle scelte di Urbanista.

I materiali inoltre, fanno il paio con quanto detto sul design, perché il policarbonato scelto per esterno padiglioni e tasti, ma anche la similpelle della parte inferiore dell'archetto e dei padiglioni auricolari interni, morbida, non tendente al comparsa di crepe, vuol dire tanto e premia il produttore svedese. Finezza i regolatori in alluminio satinato.

Funzioni smart

recensione urbanista miami cuffie over-ear anc 02

Semplici, onesti e soprattutto funzionanti. I controlli smart che possiamo avere sulle Urbanista Miami in recensione possono essere riassunti in questi 3 aggettivi. Il tutto è coadiuvato da dei tasti fisici che, per chi le ha provate, sono sempre graditi in questo tipo di soluzioni over-ear. Con il tasto centrale si accende il prodotto, si mette in pausa o si riproduce musica, ma si risponde anche alle chiamate. Per abbassare o alzare il volume è possibile cliccare i tasti laterali. Presente per l'ANC un tasto funzione molto comodo.

Proprio per la cancellazione attiva del rumore, queste Miami si comportano abbastanza bene. Chiariamo, non sono a livello di modelli più costosi, ma silenziano il possibile in maniera onesta. Non c'è un'applicazione dedicata, ma il pairing è rapido ed il codec AAC per Apple funziona bene. Presente la possibilità di attivare Google Assistant a voce e soprattutto il rilevamento dell'orecchio, che mette in pausa la musica se togliamo le cuffie. Mica poco e non proprio da tutti.

Qualità audio – Urbanista Miami

recensione urbanista miami cuffie over-ear anc 03

Il comparto audio delle Urbanista Miami è onesto. Nel senso, non stiamo parlando di Sony WH-1000MX4, forse nemmeno di una Huawei FreeBuds Studio, ma fanno davvero un bel lavoro. I dettagli sono tangibili e si comportano bene in ogni condizione e genere musicale. I bassi sono sicuramente buoni, forse più di alti e medi, ma per l'elettronica sono un toccasana. Molto di questo lo si fa anche grazie ai driver dinamici da 40 mm.

Anche in chiamata sono molto buone, ci sentono bene, sentiamo bene il parlante e sinceramente non possiamo chiedere di più. Anche perché rispondere ad una chiamata con delle over-ear resta complesso, ma queste Miami fanno in modo che non lo sia.

Ecco la scheda tecnica completa delle cuffie over-ear ANC Urbanista Miami:

  • Bluetooth 5.0 (A2DP1.3/AVRCP1.5/HFP1.6);
  • chip Bluetooth BES2300YP
  • Driver dinamici da 40 mm;
  • distanza di trasmissione 10 metri;
  • codec SBC/AAC;
  • batteria cuffie: 750 mAh;

Autonomia

Pregio di queste Urbanista Miami è sicuramente l'autonomia. Durano veramente tanto e senza ANC si riesce a raggiungere le circa 50 ore garantite dal brand, quindi avrete a disposizione queste cuffie per molto tempo prima di doverle ricaricare. Con cancellazione del rumore durano realisticamente 35 ore, ma è un risultato onesto, del resto l'ANC non molti riescono a tenerlo per ore attivo. Promosso quindi il tutto.

Recensione Urbanista Miami – Prezzo e conclusioni

Se guardiamo al design, a quanto sono curate e qual è il target del brand, non ci sembra a prima vista possibile che possano costare di listino 149€. Poi ovviamente si fanno valutazioni audio, di autonomia, di prestazioni e tutto si bilancia. Se riuscite a trovarle a meno fate un affare, bisogna davvero essere onesti (come nell'offerta su eBay qui sotto). E qui, si viene alle conclusioni: se volete qualcosa di bello, prendete queste Urbanista Miami. Se cercate un prodotto ben fatto in quanto a prestazioni, comprate queste cuffie. Se pensate che spendere 300€ sia difficile per le vostre tasche, acquistate le Miami. Magari, se non vi piace il colore Ruby Red, potete ponderare l'acquisto della colorazione Water Green o nei più sobri White Pearl o Midnight Black, farete sempre una bella figura.

Bonus: ne esiste una versione tempestata di Swarovski, ma costa il doppio di quella standard (quindi decade il terzo motivo per comprarle) e se proprio non potete fare a meno di farvi notare, potete acquistare quella, ne gioverete in stile.

N.B. Se non doveste visualizzare il link all'acquisto, vi consigliamo di disabilitare AdBlock.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .