Snapdragon 888 Pro: Xiaomi inizia a testarlo

qualcomm snapdragon 888 pro

Dopo il lancio di Snapdragon 888, 870 e 860, l'esistenza dello Snapdragon 888 Pro non ci meraviglia, riprendendo il trend espansionista di Qualcomm. Sono lontani i tempi in cui il mercato degli smartphone si divideva in top di gamma, mid-range ed entry-level. Oggi la proposta è ancora più sfaccettata, dovendosi dividere in numerose fasce di prezzo, specialmente con l'avvento dei cosiddetti “top di gamma economici”. Da quando gli smartphone di punta hanno superato la soglia dei 1000€, c'è sempre di più l'esigenza di avere SoC predisposti per flagship più moderati nei costi. Non è un caso che lo Snapdragon 870 è stato definito come uno dei chip protagonisti del 2021.

Aggiornamento 10/06: Xiaomi ha iniziato i test per Snapdragon 888 Pro. Trovate tutti i dettagli direttamente a fine articolo.

Lo Snapdragon 888 Pro muoverà i prossimi top di gamma delle aziende cinesi

snapdragon 888 lite huawei xiaomi oppo

Nonostante Qualcomm stia avendo non pochi problemi con la manifattura dello Snapdragon 888, arriva dalla Cina il leak che preannuncia l'esistenza di una sua nuova variante Pro. A dirlo è il leaker Digital Chat Station, specificando come il SoC sia già in fase di test presso i principali produttori cinesi. I primi smartphone a sfoggiarlo sarebbero previsti per il periodo relativo al Q3 2021, quindi luglio/agosto/settembre.

In termini di nomenclatura, sembrerebbe la prima volta che Qualcomm adotti il suffisso “Pro” per un suo chipset. In realtà è già accaduto, anche se molti anni fa, con lo Snapdragon S4 Pro visto a bordo, fra gli altri, di OPPO Find 5. Da allora, la serie Snapdragon 8xx si è prima focalizzata su un solo modello, salvo poi negli ultimi anni proporne varianti potenziate verso fine anno con la sigla Plus.

qualcomm snapdragon 888 pro

Denominazioni a parte, il leaker menziona il fatto che questa volta lo Snapdragon 888 Pro sarà maggiormente adottato dalle aziende cinesi. Al contrario, lo Snapdragon 865+ è rimasto qualcosa di elitario, venendo utilizzato quasi unicamente sui pieghevoli Samsung e sui gaming phone ASUS, Nubia e Lenovo. Non vengono citate esplicitamente, ma è pressoché certo che Xiaomi, OnePlus, OPPO e vivo siano in prima fila per questi test ingegneristici.

Ancora non abbiamo informazioni tecniche sullo Snap 888 Pro, ma i precedenti leak ci fanno sapere che non dovrebbe mutare il processo produttivo a 5 nm. Secondo le voci di corridoio, una delle novità principali dovrebbe essere il clock maggiorato per il core Cortex-X1, a 2,84 GHz su Snap 888 e che sul modello Pro potrebbe avvicinarsi, se non superare, i 3 GHz.

Honor si aggiunge alla lista degli OEM interessati al nuovo Snapdragon 888 Pro

honor snapdragon 888 pro

Come abbiamo visto nei giorni scorsi, il leaker DigitalChatStation non ha citato esplicitamente le aziende interessate al nuovo chipset di Qualcomm. Eppure, quasi a sorpresa l'insider si sbilancia e afferma che Honor sarà uno dei brand che utilizzerà il prossimo Snapdragon 888 Pro. Già gli ultimi Honor 50 Pro e 50 Pro+ dovrebbero fare affidamento su SoC Qualcomm, quindi la casa cinese sarebbe al lavoro su un nuovo modello alimentato dalla futura soluzione del chipmaker statunitense.

Il pensiero non può che andare ai prossimi dispositivi della famiglia Magic: forse lo Snapdragon 888 Pro potrebbe trovare spazio a bordo del primo pieghevole di Honor, ma al momento mancano conferme o indiscrezioni quindi dovremo pazientare fino all'arrivo di novità.

Snapdragon 888 Pro su Geekbench? Alcuni indizi lo suggeriscono

snapdragon 888 pro benchmark 28/5

Dopo esattamente un mese dall'ultima notizia in merito al possibile chipset più potente del 2021, arriva un altro interessante indizio o meglio leak che porrebbe Snapdragon 888 Pro sulla piattaforma di benchmark Geekbench. I risultati di questo fantomatico chipset, che manterrebbe la scheda madre “Lahaina“, sono di grande livello ma soprattutto confermerebbe l'indiscrezione di una frequenza di clock maggiorata fino a 3.0 Ghz. Quanto ai punteggi, in Single Core abbiamo 1.171 punti, mentre il Multi-Core arriviamo a 3.704. Ovviamente, il tutto è da prendere coi piedi di piombo, ma non è escluso che nelle prossime settimane possano arrivare più dettagli.

Ci sarà anche uno Snapdragon 888 4G

Dopo le indiscrezioni in merito al fratello maggiore Pro, ecco spuntare altre novità per la serie di chipset top di Qualcomm. Stando a quanto riportato dal noto leaker cinese DigitalChatStation, la famiglia si allargherà anche con i SoC Snapdragon 888 4G e Snapdragon 888 Wi-Fi. Per quanto riguarda la prima versione è abbastanza chiaro il suo utilizzo: è interessante notare come nonostante si spinga sul 5G una buona fetta del mercato resta legato al “vecchio” standard di connettività. In fondo non tutti i mercati sono pronti al salto ed avere un chipset top solo 4G di certo aiuterà per il prezzo finale.

Ovviamente anche in questo caso si parla di un lancio per la seconda metà dell'anno e ci aspettiamo che Xiaomi, OnePlus, OPPO e il resto dei big cinesi si lancerà a capofitto anche nell'utilizzo di queste soluzioni.

Xiaomi: primi test con Snap 888 Pro | Aggiornamento 10/06

qualcomm snapdragon 888 pro xiaomi oppo oneplus 10/6

Si torna a parlare del super chipset 2021 prodotto da Qualcomm e soprattutto si inizia a parlare dei primi test in merito. Infatti, secondo Digital Chat Station, Xiaomi ha iniziato a testare Snapdragon 888 Pro, valutando nuove potenzialità e ottimizzazioni del SoC. Il primo smartphone del brand dotato di questo chipset dovrebbe arrivare nella seconda metà dell'anno, quindi aspettiamoci molto movimento tra settembre e dicembre 2021.

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Volantino